keystone-sda.ch / STF (Matthias Schrader)
EURO2020
23.06.2021 - 14:240

Il “gommone” dei grandi campioni

Tecnologia, innovazione, comodità e fascino: all'Allianz Arena non manca nulla...

Articolo redatto da Giorgia Cimma Sommaruga

MONACO DI BAVIERA - Quando si pensa a Monaco di Baviera, terza città tedesca più popolata con oltre un milione e mezzo di abitanti, vengono subito in mente la festa della birra dell’Oktoberfest e il Bayern. I campioni d’Europa del 2020 giocano nell’Allianz Arena, conosciuta anche come Fußball Arena München. I bavaresi, per via della sua forma particolarmente tondeggiante e rigonfia, la chiamano anche “Schlauchboot”, il gommone.

Lo stadio, costruito nel 2002 e situato nel quartiere di Fröttmaning alla periferia settentrionale, è nato per ospitare i Mondiali del 2006 poiché il vecchio impianto non rispettava le caratteristiche richieste della Fifa per le partite di una Coppa del Mondo. L’Arena di Monaco è un vero e proprio gioiellino, dal momento che riesce a combinare alla perfezione tecnologia, innovazione, comodità e fascino, con una capienza che supera i 75 mila posti.

Inizialmente lo stadio era in comproprietà tra le due società più blasonate di Monaco di Baviera, il Bayern e il Monaco 1860, che si sono divise a metà i costi della costruzione (pari a 340 milioni di euro). Nel 2006, la più antica società bavarese, che ha disputato l’ultimo campionato della Bundesliga nella stagione 2003-2004 (e ora scivolata in Dritte Liga), ha venduto le quote in suo possesso al Bayern per 11 milioni di euro ed è tornata a giocare nel vecchio impianto del Grünwalder Stadion.

A Monaco ci sono altre due squadre, i Bayern München Amateure (ai quali è stata negata la promozione in Zweite Liga nel 2020 perché riserve del grande Bayern) e il Türkgücü München, società di Dritte Liga che è stata fondata nel 1975 da alcuni lavoratori per coinvolgere la folta comunità turca presente a Monaco. Tra i grandi match disputati nello Schlauchboot, la finale dell’edizione 2011-2012 della Champions League tra Bayern Monaco e Chelsea, perso ai rigori dai padroni di casa per 4-3.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

imago
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 15:32:03 | 91.208.130.89