Keystone
BERNA
28.10.2020 - 16:320

Addio 66%: nessun tifoso nelle piste e negli stadi

Il Consiglio federale ha deciso di vietare gli eventi sportivi con oltre 50 persone

Cosa decideranno di fare calcio e hockey?

BERNA - Era attesa anche nel mondo sportivo la conferenza odierna del Consiglio federale, dedita a comunicare le nuove misure di contenimento alla diffusione del coronavirus. 

Da Berna si è deciso di vietare le manifestazioni sportive e culturali con oltre 50 persone. Ciò significa che praticamente nessun tifoso potrà accedere agli impianti sportivi. Per i vari campionati spetterà ora alle rispettive federazioni decidere se e come proseguire.

La Lega di hockey aveva già comunicato di voler analizzare la situazione settimana prossima, durante la pausa.  

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meiroslnaschebiancarlengua 1 mese fa su tio
I GCK Lions tirano un sospiro di solievo. Se il limite era di 40 spettatori anche loro dovevano giocare a porte chiuse. A Zurigo si suol dire "I tifosi dei Lions conoscono tutti i giocatori e i giocatori dei GCK Lions conoscono tutti gli spettatori".
Yoebar 1 mese fa su tio
Allora niente mercato di Bellinzona.
seo56 1 mese fa su tio
Bene saggia decisione!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 11:25:19 | 91.208.130.89