Marika Beretta
LUGANO
15.03.2021 - 11:310

Anche i giovani vogliono impegnarsi in politica

Marika Beretta, candidata al Consiglio Comunale PPD di Lugano, lista 6 nr. 8

LUGANO - Alcuni tendono superficialmente a ritenere che i giovani siano interessati solo alla questione climatica. Non è così: i giovani impegnati si interessano a molti altri temi politici. Quello che manca però è un posto al fronte della politica che permetta loro di far sentire la propria voce.

Se vogliamo che essi si assumano la responsabilità di partecipare in modo attivo al mondo che li vedrà protagonisti e di costruire il loro futuro, dobbiamo dare loro fiducia e votarli affinché accedano al primo livello della nostra democrazia: il Consiglio comunale.

Il recente studio della Scuola universitaria professionale di Coira «PROMO 35 – impegno politico dei giovani adulti nell’esecutivo comunale» da un lato ha rilevato il forte interesse dei giovani adulti fra i 25 e i 35 anni verso l'attività politica, ma dall'altro ha constatato come essi siano fortemente sottorappresentati negli esecutivi comunali svizzeri. I giovani pare vengano interpellati unicamente nei Comuni con difficoltà di reclutamento, tanto che si ritiene che al 90 % dei giovani adulti non è mai stato chiesto di ricoprire una carica politica.

Io sono nella fortunata posizione di far parte di quel 10 % di giovani che ha la possibilità di cogliere questa sfida. La considero non solo un arricchimento personale, che mi darebbe l’opportunità di fare ascoltare la mia voce e di sviluppare delle opinioni in maniera costruttiva; la considero soprattutto l'opportunità di intervenire ed impegnarmi per il bene comune e per il bene della mia Città.

Il mio desiderio sarebbe quello di poter imparare da chi ha più esperienza di me e di potere in tal modo rappresentare efficacemente i bisogni dei giovani adulti: che potrebbero così per una volta non solo esprimere un disagio ma piuttosto dare avvio a una costruttiva collaborazione intergenerazionale. È necessario riavvicinare le fasce giovanili alla politica, coinvolgendole in modo diretto. Se dessimo veramente spazio anche alla visione del mondo delle nuove generazioni, credo che ciò costituirebbe un arricchimento per tutto il dibattito politico.

Diamo voce ai giovani, creiamo insieme il mondo di domani.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 08:44:39 | 91.208.130.85