Tipress
L'OSPITE
03.02.2020 - 12:550

Da Riva San Vitale a Chiasso, il Mendrisiotto è a trazione rosso-verde

Marco D’Erchie, Coordinatore Partito Socialista Mendrisiotto

Con le consegne ufficiali delle liste il 27 gennaio scorso, è accaduto quello che in molti si  aspettavano, ma che di fatto è una prima assoluta per il Mendrisiotto: in tutti i comuni della  regione, da Riva San Vitale a Chiasso, la Sinistra correrà unita ai Verdi.

Se per alcuni Comuni si tratta di un’allenza che da anni rappresenta la normalità, per altri  (Mendrisio e Castel San Pietro) è invece un’assoluta novità, anche se i due gruppi a Mendrisio collaboravano già ampiamente, come si è visto ad esempio in occasione del referendum sulla  privatizzazione delle AIM.

Questa unione va salutata con positività da parte di entrambi gli schieramenti, ma è  soprattutto necessaria e vitale, alla luce del momento storico che la nostra regione sta attraversando. Il periodo attuale necessita infatti di un numero sempre maggiore di forze che
si schierino in difesa del nostro martoriato territorio e che proteggano e rinnovino le misure  necessarie atte a tutelare le fasce più vulnerabili della popolazione.

Verde e rosso - ambiente e socialità; due approcci diversi ma complementari, sempre più uniti  nelle loro specificità contro chi troppo spesso, attraverso politiche irresponsabili, ha messo in  ginocchio la nostra regione. Siamo certi che questo connubio di forze, di idee, di persone, si rivelerà vincente non solo in  termini di voti, ma anche e soprattutto per le/i cittadine/i.

Il Mendrisiotto ha bisogno di questa alleanza e, parlano i fatti - si pensi alla qualità dell’aria,  alla cementificazione eccessiva, alla disoccupazione e sottoccupazione in crescita - di un’ampia rappresentanza rosso-verde, che possa garantire una crescita alla regione
sostenibile e solidale.  Quindi in bocca al lupo a tutto il fronte unito e confidiamo che ad aprile nel Mendrisiotto si  possa iniziare a respirare un’aria nuova.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 03:52:58 | 91.208.130.87