Cerca e trova immobili

MUSICADue nuove visioni per "First & Last Dance"

04.08.23 - 06:30
I remix a cura di Ustrell e Kenny Bergamo sono versioni futuristiche dell'originale firmato Animor
3-4-1 CUTS / ANIMOR
Due nuove visioni per "First & Last Dance"
I remix a cura di Ustrell e Kenny Bergamo sono versioni futuristiche dell'originale firmato Animor

LUGANO - Prendere un brano del 2017 di un progetto nostrano, "First & Last Dance", rielaborarlo dal folk-pop di partenza e trasformarlo in qualcosa di fedele all'originale ma al contempo nuovo e con caratteristiche ben marcate. È quanto ha voluto affrontare l'etichetta ticinese 3-4-1 Cuts con due suoi artisti, Ustrell e Kenny Bergamo.

Non si tratta di una novità assoluta in casa 3-4-1 Cuts, ci spiega il fondatore Luca Tavaglione. «Il nostro catalogo vanta già diversi lavori di questo tipo. Nel 2019 abbiamo proposto i remix di "Outreach", brano di Kurt Baggaley; nel 2020 i remix di "Is Your Name Tang Lung?" e "Motion by Question" di Muzarco e "Sa Trinxa" di Andrea Careddu». C'è anche una re-interpretazione di un brano a chilometro zero, ovvero "Biokarma" del duo ticinese Freaky Farm.

I remix come forma d'arte: «Sono sfide che mettono alla prova gli artisti coinvolti» spiega Tavaglione. «Da un lato, l'idea è quella di non perdere il legame con la canzone originale nel processo di rimodellamento, dall'altro di integrare con successo gli elementi distintivi del remixer stesso». Come peraltro accade in modo esemplare nel brano in questione. «I remix rappresentano quindi un'importante opportunità per creare un primo ponte, accorciando così le distanze, tra due artisti e spesso anche tra generi musicali».

Veniamo quindi a questi "First & Last Dance (Remixes)". La versione originale è stata pubblicata nel primo singolo "Chasing Gold" nel 2017. È un brano la sua autrice e interprete Romina Kalsi (che forma il duo insieme al pianista Tobias Granbacka) tiene molto. «È un messaggio musicale capace di fondere generi diversi, creando un suono avvolgente che arriva dritto al cuore». Ustrell e Kenny Bergamo (con 3-4-1 Cuts rispettivamente dal 2022 e dal 2020) hanno accettato la sfida. Il risultato? Due interpretazioni fresche e futuristiche in chiave elettronica-indie-dance. 

È un ottimo 2023 per l'etichetta, conclude Tavaglione: prima della collaborazione con Animor c'è stato il successo della compilation "Out of the Blue, Vol. 2".

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE