Immobili
Veicoli
Sirga, la leonessa che deve la vita al suo migliore amico umano

BOTSWANASirga, la leonessa che deve la vita al suo migliore amico umano

19.03.22 - 13:50
Rifiutato in tenera età dalla madre, il grande felino è stato salvato e"adottato" 10 anni fa da un 24enne tedesco
Instagram
BOTSWANA
19.03.22 - 13:50
Sirga, la leonessa che deve la vita al suo migliore amico umano
Rifiutato in tenera età dalla madre, il grande felino è stato salvato e"adottato" 10 anni fa da un 24enne tedesco

GABORONE -  Sirga è una leonessa di 10 anni e di ben 185 kg che da cucciola, quando venne rifiutata dalla madre, fu tratta in salvo da Valentin Gruener, oggi di 34 anni.

Per proteggere i grandi felini selvatici, insieme a Mikkel Legarth hanno fondato in Botswana - nell'Africa meridionale - il Modisa Wildlife Project, cooperativa sostenibile volta a fermare i conflitti fra questi animali e l'uomo, aumentando le relazioni fra gli agricoltori locali e la fauna selvatica. Infatti con l'incremento delle attività agricole, vaste aree sono state convertite in terreni coltivabili, mettendo così in pericolo l'esistenza stessa dei alcune specie; questo nonostante il Botswana sia due volte e mezzo più grande della Gran Bretagna.

Val e Sirga sono migliori amici da sempre, e quando il ragazzo va a trovarla, sono sempre grandi feste con veri e propri"grandi" abbracci fra i due. In un'intervista, il cofondatore del Parco ha ammesso di essere conscio del fatto che la leonessa possa sopraffarlo con facilità, per questo nei loro momenti di affetto, lui è sempre concentrato su di lei e sul suo comportamento; non sono ammesse distrazioni.

«Quando sono con lei, siamo solo io e lei e il momento e lo spazio in cui ci troviamo. Quella sensazione di assenza di distrazioni e di vivere solo in questa stessa presenza, è forse l'esperienza più gratificante dello stare con lei».

 

 

 

 

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE