Immobili
Veicoli
Depositphotos (vova130555@gmail.com)
ULTIME NOTIZIE People
FRANCIA
8 ore
A Cannes vince “Triangle of Sadness”
Si è chiusa oggi la 75esima edizione del festival
MENDRISIO
22 ore
Due donne "Dietro le mura"
Secondo romanzo per l'autrice Cinzia Cereghetti, reduce anche da un bell'exploit a un concorso letterario di Cattolica.
STATI UNITI / ITALIA
1 gior
Perché a Miami gli esuli cubani distruggono i CD di Laura Pausini
La cantante è accusata di supportare il regime dell’Avana:colpa di una vecchia foto
ITALIA
1 gior
Aurora Ramazzotti: «Mi sento demoralizzata». Ed è lite con un fan
Un post della giovane conduttrice scatena la polemica su Instagram
STATI UNITI
1 gior
«Forse è facile dimenticarlo, ma io sono un essere umano»
Nuove dichiarazioni da parte di Amber Heard nelle battute finali del processo
STATI UNITI
1 gior
Addio ad Alan White
Il batterista degli Yes aveva 72 anni ed è deceduto nella sua residenza statunitense al termine di una breve malattia
CANTONE
2 gior
Festeggiare i 10 anni con un disco nuovo, dal sapore di nuovo inizio
È “Qualcosa in più” dei locarnesi Eleonor che diverte, convince e non vediamo l'ora di sentirlo suonato dal vivo
REGNO UNITO
2 gior
È morto Andrew Fletcher dei Depeche Mode
Il tastierista si è spento all'età di 61 anni
ITALIA
2 gior
Michelle Hunziker, Giovanni Angiolini e quell’annuncio che ancora manca
Dopo due mesi la relazione resta non ufficiale e lei direbbe agli amici di essere single
REPUBBLICA DOMINICANA
2 gior
È morto Ray Liotta, quel «bravo ragazzo»
L'attore aveva 67 anni, è deceduto nel sonno mentre si trovava nella Repubblica Dominica per le riprese di un film
REGNO UNITO
2 gior
Aggressione sessuale, incriminato Kevin Spacey
Sono tre gli uomini che accusano il due volte premio Oscar
ITALIA
2 gior
Francesca Neri: «Mia madre non mi amava, ma l’ho perdonata»
L’attrice ha parlato della sua infanzia e del rapporto con il marito Claudio Amendola
SVIZZERA
16.01.2022 - 10:150

Danzare, un mestiere (quasi) come un altro

Da 10 anni il Centro di formazione professionale Arts (CFP Arts) di Ginevra forma ballerine e ballerini

GINEVRA - Danzare è un arte ma anche un mestiere. Da 10 anni il Centro di formazione professionale Arts (CFP Arts) di Ginevra forma ballerine e ballerini in danza contemporanea. Gli allievi avanzano verso il centro della sala in piccoli gruppi. Interpretano movimenti suggeriti loro dalla coreografa Caroline Lam. Una batteria scandisce il ritmo.

Questa formazione professionale iniziale in danza contemporanea, unica in Svizzera, festeggia dieci anni. Il ciclo di quattro anni sfocia in un Attestato federale di capacità (AFC) o in una maturità professionale. I giovani, di età compresa tra i 16 e i 20 anni, ballano dalle 17 alle 25 ore a settimana durante l'intera formazione. La danza contemporanea si nutre del percorso di ognuno, spiega Lam. Se in precedenza gli allievi hanno praticato l'hip hop, le arti circensi o la ginnastica artistica, ciò darà un colore particolare ai loro movimenti.

Leo, 19 anni, ha praticato il circo fin da bambino. «Noto che percepisco in modo diverso i movimenti rispetto ai miei compagni. Grazie alle arti circensi ho senza dubbio acquisito una sensibilità particolare». Leo ha interrotto una formazione in bigiotteria gioielleria per dirigersi dopo due anni verso la danza. Non è il caso della 17enne Eva, una delle più giovani allieve della sua classe, entrata al CFP Arts subito dopo la fine del ciclo scolastico ginevrino.

Non ci si deve più esiliare - Senza questa scuola, non avrebbe certamente scelto di formarsi nella danza. «I giovani ballerini dell'Opera di Parigi mi hanno ispirata fin da piccola - ha iniziato a ballare a 4-5 anni-, ma questo percorso mi sembrava troppo duro».

Una volta completata la formazione gli allievi possono accedere alle scuole in Svizzera per ottenere un bachelor in danza contemporanea presso la Manufacture - Alta scuola delle arti sceniche di Losanna oppure presso l'Alta scuola delle arti di Zurigo (ZHdK), due formazioni lanciate nel 2014. Subito dopo a Zurigo è stato proposto un master in coreografia e pedagogia.

Con una maturità professionale ottenuta a Ginevra, gli allievi possono accedere anche ad altre discipline insegnate nelle scuole d'arte. Oppure venir direttamente ingaggiati da una compagnia, anche se la maggior parte degli allievi preferisce proseguire la formazione.

Eva e Leo vorrebbero accedere alla Manufacture di Losanna il prossimo autunno, ma questa scuola non apre ogni anno le classi in danza ed è il caso nel 2022. Quindi Eva sta facendo audizioni per essere ammessa al bachelor in una scuola di Amsterdam, Salisburgo o Bruxelles mentre Leo ha già progetti di spettacoli per quest'anno.

«La Svizzera sta recuperando il suo ritardo nei confronti del sistema di formazione europeo», stima Lam, formatasi al Centre national de la danse di Lione e vice responsabile del ciclo di danza contemporanea presso il CFP Arts. «20 anni fa, un ballerino non aveva uno status in Svizzera. L'attestazione è un modo per dare uno status a una professione».

«20 anni fa, un attore che usciva dal Conservatorio aveva un salario minimo, ciò non era il caso per un ballerino. L'obiettivo era quindi quello di far riconoscere questo mestiere», prosegue l'artista che continua a ballare e creare in parallelo alla sua attività d'insegnante.

Gli allievi provengono da tutta la Svizzera: la scuola ne seleziona una quindicina sui 50-60 giovani ragazzi e ragazze che si candidano ogni anno. «Questa formazione è ancora giovane e non si addossa a una compagnia esistente come è il caso a Zurigo», sottolinea ancora Lam.

Nonostante questo ciclo sia unico in Svizzera, ne esistono di simili in danza classica all'Accademia di danza di Zurigo (TAZ) e alla Scuola di balletto del Teatro di Basilea. E dall'autunno scorso, sedici giovani hanno iniziato una formazione AFC/maturità professionale alla Musical Factory di Lucerna.

Ritrovo al Pavillon de la danse - Numerosi eventi sono previsti in occasione dei 10 anni del ciclo di danza contemporanea di Ginevra. L'evento principale è previsto il 30 giugno al Pavillon de la danse con la creazione della compagnia Anthrop, una ripresa della prima creazione per l'AFC di danza della compagnia 7273.

Dall'11 al 15 maggio, il CFP Arts parteciperà alla Festa della danza di Ginevra nonché alla Festa della musica dal 24 al 26 giugno. La scuola apre le sue porte il 22 gennaio, le prime iscrizioni per la danza saranno aperte dal 4 febbraio al 14 marzo. Le prime audizioni sono previste il 19 marzo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 06:42:57 | 91.208.130.85