Immobili
Veicoli

STOCCARDAMercedes EQE 350+, l’elettrica pensata per i manager 

23.05.22 - 08:00
Dopo la EQS la casa tedesca sforna un altro gioiellino a batteria 
mercedes-benz.com
STOCCARDA
23.05.22 - 08:00
Mercedes EQE 350+, l’elettrica pensata per i manager 
Dopo la EQS la casa tedesca sforna un altro gioiellino a batteria 

Dopo la EQS, l’ammiraglia di lusso e quindi “per pochi”, Mercedes lancia la EQE 350+, auto a batteria sviluppata nel solco della sorella elettrica ma che si inserisce in una fascia di prezzo più bassa. È infatti una vettura pensata per i professionisti e per le aziende, ovvero per coloro che con l’auto devono lavorare e dunque hanno bisogno di sicurezza e massimo comfort.

La EQE 350+ presenta una trazione posteriore con un solo motore da 215 kW, pari a 292 Cv, e 530 Nm di coppia, in grado di assicurare prestazioni migliori di quelle di una Classe E 300d. La batteria è da 90,56 kWh e per migliorarne prestazioni e longevità Mercedes ha pensato bene di climatizzarla, accompagnandola con una garanzia di 10 anni o 250mila km. Interessanti i dati riguardanti la ricarica veloce, che si può effettuare a un massimo di 170 kW, potenza alla quale si passa dal 10 all’80% di carica complessiva in circa 30 minuti.

Passando alla sicurezza, Mercedes ha migliorato la guida autonoma, ora di livello 2, dotando la EQE 350+ di un sistema che consente all’auto di restare sempre ben centrata nella corsia: per cambiarla occorre la freccia, ma quando non la mettiamo la EQE 350+ è in grado di capire se lo stiamo facendo intenzionalmente e dunque annulla la resistenza dello sterzo, difetto che invece si trova in altre auto dotate di sistemi di assistenza alla guida.

La versione base della EQE 350+ monta il classico display MBUX di Mercedes, ma tra gli optional c’è MBUX Hyperscreen con uno schermo molto più grande e strumentazione digitale: l’hardware che gestisce il display, però, è sempre lo stesso ed è dotato di un’interfaccia intuitiva e molto veloce, in grado di soddisfare anche chi non è avvezzo alla tecnologia.       

NOTIZIE PIÙ LETTE