Keystone
STATI UNITI
26.06.2020 - 07:400

Trump: «La Cina ci ha derubato, ma senza di me saremmo distrutti»

Ha definito anche «vandali» e «terroristi» coloro fra i manifestanti che puntano ad abbattere le statue

WASHINGTON - La Cina «ci ha derubato» sotto Barack Obama e Joe Biden e «ci avrebbe distrutto economicamente se non fossi stato eletto». Lo afferma il presidente americano Donald Trump in un'intervista a Fox.

Invece, riferendosi alle proteste per la morte di George Floyd, Trump ha dichiarato che «abbiamo arrestato centinaia di persone: nel loro mirino le statue di George Washington e Abraham Lincoln. Sono degli agitatori che vogliono solo destabilizzare il Paese».

Il tycoon ha definito anche «vandali» e in qualche modo «terroristi» coloro fra i manifestanti che puntano ad abbattere le statue e i monumenti. Per chi continuerà a farlo ci saranno "punizioni".

Trump ha poi parlato della violenza ha Chicago: «È peggio dell'Afghanistan, dell'Honduras e Guatemala». «Pensate cosa accadrebbe con Biden presidente», ha aggiunto, criticando gli Stati e le città a guida democratica.

Riguardo alla sfida con Biden, Trump ha detto che «abbiamo votato nella Prima guerra mondiale, abbiamo votato nella Seconda guerra mondiale: ora abbiamo un virus che per novembre sarà molto rallentato e dobbiamo votare». Durante l'intervista, l'inquilino della Casa Bianca ha ribadito la sua contrarietà al voto per posta e sottolineato come l'ex vicepresidente distruggerebbe il Paese.

«È come un bambino che non riesce a credere» che il coronavirus «sta accadendo proprio a lui. Tutto questo piagnucolio e questa autocommiserazione, quando la pandemia è un problema di tutti noi e lui non dovrebbe piagnucolare ma agire», ha invece affermato da parte sua il candidato dem.

«I test salvano la vita e sono cruciali per riaprire la nostra economia» ha spiegato Biden, osservando che Trump è preoccupato dal fatto che «più sale il numero degli americani malati più lui appare in modo negativo. È preoccupato solo di apparire negativo».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 07:20:07 | 91.208.130.86