VENEZUELASpariscono 20 persone, si sospetta una setta religiosa

07.09.22 - 11:44
Le ultime notizie del gruppo risalgono al 22 agosto prima di un raduno spirituale presso la casa di una "santona".
AFP
Fonte ATS
Spariscono 20 persone, si sospetta una setta religiosa
Le ultime notizie del gruppo risalgono al 22 agosto prima di un raduno spirituale presso la casa di una "santona".

CARACAS - Le autorità e la polizia dello Stato venezuelano di Táchira sono impegnate da giorni in una difficile ricerca in una regione montagnosa delle Ande di un gruppo di oltre 20 persone di cui non si hanno notizie dal 22 agosto.

Ritrovo spirituale - Ufficialmente, riferisce il portale di notizie El Estimulo, si sostiene che si tratta di gruppi famigliari che hanno lasciato le loro residenze nel comune di Jáuregui per partecipare ad un raduno spirituale organizzato in un luogo molto appartato da una "santona". Si tratterebbe di persone aderenti a un movimento di Rinnovamento carismatico animato dalla donna, la quale sostiene di aver appreso direttamente dalla Vergine Maria che «sta per arrivare la fine del mondo».

Sol Mayra Luna, che si dice parente di una delle famiglie scomparse, ha sostenuto attraverso le sue reti sociali che «non si tratta di alcun ritiro spirituale. Sono persone ingannate e manipolate da una signora che si atteggia a presunta leader e che si chiama Rosa García».

Droni per la perlustrazione - Attualmente squadre della polizia e della Guardia nazionale venezuelane stanno perlustrando le montagne di Páramo El Rosal (fra 2'700 e 3'300 metri) per cercare di localizzare le persone considerate scomparse.

In una conferenza stampa lunedì responsabili della Protezione civile di Táchira hanno indicato che le ricerche continueranno sia sul terreno sia nell'aria con l'utilizzazione di droni che si avventureranno in particolare nel Parco nazionale Juan Pablo Peñaloza, che attraversa gli Stati di Táchira e Mérida.

È là, sono convinte le autorità locali, che si presume possa essere il rifugio dove si sarebbero riuniti e si nasconderebbero i membri della presunta congregazione religiosa.

NOTIZIE PIÙ LETTE