Immobili
Veicoli
ARCHIVIO KEYSTONE
Non sarebbe legata all'impianto nucleare della provincia di Isfahan l'esplosione che è avvenuta sabato sera.
IRAN
04.12.2021 - 20:070

L'esplosione nella provincia di Isfahan non è legata al vicino complesso nucleare

L'agenzia Fars spiega: è stato un missile sparato durante un test di difesa aerea

TEHERAN - Non sarebbe collegata a un vicino impianto nucleare l'esplosione che ha avuto luogo in prossimità della città di Natanz, nella provincia centrale di Isfahan, in Iran. Lo riferisce l'agenzia stampa statale Irna.

Il boato è stato localizzato a una ventina di chilometri dalla complesso nucleare Ahmadi Roushan, come riferito da un funzionario locale. Non ci sarebbero vittime. L'esplosione ha avuto luogo in aria, come riferito da un testimone che parla di un bagliore nel cielo contemporaneo allo scoppio.

A chiarire il mistero ci ha pensato l'agenzia iraniana Fars: si è trattato del lancio di un missile di difesa aerea da una base militare dell'area, nel corso di un'esercitazione per valutare la risposta in caso di un eventuale attacco.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-17 23:12:23 | 91.208.130.87