Caldo record nella Death Valley: 54,4 gradi
AFP
+2
STATI UNITI
13.07.2021 - 11:170
Aggiornamento : 11:42

Caldo record nella Death Valley: 54,4 gradi

Numerosi i vasti incendi che continuano ad imperversare in tutti gli Stati Uniti

LOS ANGELES - La morsa del caldo da record non accenna ad allentarsi negli Stati Uniti. Ieri nella Death Valley sono stati registrati 54,4 °C. Si tratterebbe della più alta temperatura mai registrata sulla Terra in maniera affidabile. Se confermata, eguaglierebbe il record dell'anno scorso. Oltre ad aver raggiunto il punto più alto del termometro, le alte temperature sono risultate costanti anche nei giorni precedenti. A Furnace Creek la temperatura notturna non è mai scesa al di sotto dei 32 gradi per diversi giorni. 

Caldo record non solo nella Valle della morte: sabato a Palm Springs si sono registrati ben 49 °C, mentre a Las Vegas 47 gradi. 

E le alte temperature alimentano anche gli incendi. La California è confrontata in questi giorni con l'incendio più grande dell'anno, al confine con il Nevada. A oggi sono già andati in fumo ben 362 km quadrati di boschi e sterpaglie. Ad innescare le fiamme sarebbero stati due fulmini. Alla popolazione viene inoltre chiesto di utilizzare meno elettricità possibile, per paura di blackout diffusi. 

Un altro vasto incendio si sta abbattendo anche nella foresta nazionale di Fremont-Winema, in Oregon.

Migliaia i residenti che hanno già ricevuto l'ordine di evacuazione.  

Reuters
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 07:28:08 | 91.208.130.87