Cerca e trova immobili

STATI UNITIMessenger più sicuro per tutti

07.12.23 - 10:27
Zuckerberg ha attivato a tutte le chat la funzionalità di crittografia end-to-end, che permette ai messaggi di essere più protetti
Imago
Fonte ATS ANS
Messenger più sicuro per tutti
Zuckerberg ha attivato a tutte le chat la funzionalità di crittografia end-to-end, che permette ai messaggi di essere più protetti

NEW YORK - Meta ha attivato la crittografia end-to-end sulle chat di Messenger per impostazione predefinita. Lo ha annunciato Mark Zuckerberg con un post su Facebook qualche ora fa.

La funzionalità di crittografia end-to-end, che Meta aveva già introdotto su Messenger nel 2016 come opzione, permette ai messaggi della chat di essere più sicuri, visto che possono essere letti solo dal mittente e dal destinatario. Non tutti gli utenti conoscevano la possibilità di attivare la modalità, che adesso è presente di default tra le finestre delle conversazioni, senza che gli iscritti debbano fare nulla.

Zuckerberg ha specificato che, come funzione abilitata a livello globale, la crittografia end-to-end verrà implementata gradualmente nel corso delle prossime settimane. Secondo un post più specifico di Loredana Crisan, vicepresidente di Messenger, la crittografia non modificherà, almeno dal punto di vista grafico, Messenger. In tal modo, si potranno continuare ad utilizzare sticker, temi ed emoticon, con la certezza di godere di una difesa di livello più alto.

Non a caso, alcuni governi temono che la crittografia possa rallentare le operazioni di polizia che utilizzano anche i social per portare avanti le indagini. A settembre il governo britannico aveva esortato Meta a non implementare la crittografia su Instagram e Messenger per non rendere più semplice la vita agli adescatori di minori.

Allo stesso modo, organizzazioni negli Stati Uniti hanno affermato che la tecnologia sarà uno strumento per i criminali di comunicare in maniera più veloce a scapito della sicurezza nazionale. Crisan ha delineato anche altre novità in arrivo su Messenger nei prossimi mesi. Tra queste, la possibilità di modificare un messaggio fino a 15 minuti dopo l'invio e l'estensione a 24 ore dei testi "effimeri", prima che scompaiano.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE