Immobili
Veicoli

REGNO UNITO La regina Elisabetta saluta dal balcone la folla in festa

05.06.22 - 18:45
Ed Sheeran si è esibito con la sua hit "Perfect", dedicata a sua Maestà
AFP
Fonte ats
La regina Elisabetta saluta dal balcone la folla in festa
Ed Sheeran si è esibito con la sua hit "Perfect", dedicata a sua Maestà

LONDRA - La regina Elisabetta II si è affacciata dal balcone di Buckingham Palace per chiudere le celebrazioni del Giubileo di Platino dei suoi 70 anni sul trono, accolta dall'ovazione di una piazza stracolma di gente.

La sovrana, in abito verde, è uscita per pochi secondi con al fianco l'erede al trono Carlo (e la consorte Camilla), il principe William, secondo in linea di successione, e i figli maggiori di questi, George e Charlotte, terza e quarta. Mentre i reali salutavano è salito l'inno nazionale, God Save the Queen, intonato dalla folla.

L'apparizione della regina, mostratasi sorridente e toccata dall'accoglienza, era stata preceduta dalla conclusione della grande sfilata nazional-popolare di artisti, performer e carri carnevaleschi del Platinum Pageant, che ha segnato questa giornata finale del Giubileo accanto ai banchetti pubblici organizzati per milioni di persone in tutto in Regno Unito.

Davanti all'ingresso di Buckingham Palace lo show è culminato su un palco su cui - subito prima dell'uscita reale dal balcone - si è esibita la pop star Ed Sheeran, in una versione emozionate della sua hit "Perfect" per sola voce e chitarra dedicata a sua Maestà. Mentre dopo che la sovrana e i principi erano rientrati all'interno del palazzo, vi è stato ancora qualche momento da discoteca a cielo aperto, per la gente presente, al suono di un celeberrimo successo vintage degli Abba dal titolo evidentemente suggestivo: "Dancing Queen".

«Resto impegnata a servire» il Regno Unito e i suoi sudditi «al meglio delle mie capacità, sostenuta dalla mia famiglia». Lo scrive la 96enne regina Elisabetta II in un messaggio di ringraziamento rivolto al Paese a conclusione delle celebrazioni del Giubileo di Platino dei suoi 70 anni sul trono, rammaricandosi di non aver potuto partecipare a tutti gli eventi del programma, ma dicendosi anche «ispirata dalla gentilezza» e dall'incoraggiamento ricevuto da così tante persone, oltre che «profondamente toccata».

«Quando si arriva a celebrare il traguardo dei 70 anni come vostra Regina, non vi sono linee guida da seguire», si legge nel messaggio diffuso da Buckingham Palace a nome di Sua Maestà e firmato "Elizabeth R": «Si tratta davvero di una prima volta».

«Ma io - prosegue la sovrana - mi sento onorata e profondamente toccata per il fatto che così tante persone sono scese in strada a celebrare il mio Giubileo di Platino. E, sebbene non abbia potuto partecipare a tutti gli eventi di persona, il mio cuore è sempre stato con voi». Di qui l'impegno ribadito a continuare «a servirvi al meglio della mie capacità, con il sostegno della mia famiglia».

Elisabetta esalta quindi «la gentilezza, la gioia e il legame che mi avete dimostrato in modo così evidente in questi ultimi giorni», non senza auspicare che questi sentimenti possano «rinnovare un senso di unità» fra il Paese e la monarchia «per molti anni a venire». «Vi ringrazio - conclude - nel modo più sincero per gli auguri e per la parte che avete svolto in queste liete celebrazioni».


 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO