Immobili
Veicoli

REGNO UNITOProseguono le cancellazioni negli aeroporti del Regno Unito, soprattutto a causa del Covid

06.04.22 - 12:15
Le assenze per malattia e i buchi nel personale rischiano di pesare sulle vacanze pasquali di moltissimi britannici
keystone-sda.ch / STF (Frank Augstein)
REGNO UNITO
06.04.22 - 12:15
Proseguono le cancellazioni negli aeroporti del Regno Unito, soprattutto a causa del Covid
Le assenze per malattia e i buchi nel personale rischiano di pesare sulle vacanze pasquali di moltissimi britannici

LONDRA - Il fine settimana da bollino nero negli aeroporti britannici rischia di non essere un caso isolato. Le compagnie aeree stanno continuando a tagliare un numero consistente di voli, anche all'ultimo minuto, come fatto da British Airways martedì. 12 quelli annullati poco prima della partenza lunedì, su un totale di 62 cancellazioni.

Covid, ma non solo - La Bbc spiega che oggi sono 78 i voli previsti e poi annullati dalla compagnia di bandiera solamente allo scalo londinese di Heathrow. Un fenomeno che rientra parzialmente nella strategia di British Airways di ridurre partenze e arrivi, ma rispetto al quale pesano significativamente le assenze per Covid nello staff. A queste si aggiungono i posti di lavoro diventati vacanti durante la pandemia: ora si sente drammaticamente la mancanza di quelle figure professionali che non sono state rimpiazzate.

Pasqua di disagi - La mancanza di effettivi nelle compagnie e tra gli operatori degli aeroporti sta pesando sulle vacanze di migliaia di cittadini britannici in vista della Pasqua, per quella che è la prima festività dopo la fine delle restrizioni anti-coronavirus. Fioccano quindi le lamentele e le denunce sui media e sui social del «caos» che ha investito gli scali nazionali. 

Un problema anche per le low-cost - I disagi non riguardano solamente il principale vettore nazionale: anche EasyJet ha cancellato una trentina di voli a Gatwick per la giornata di mercoledì. La compagnia low cost afferma che le assenze causa Covid sono doppie rispetto a quelle di un periodo normale.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO