Immobili
Veicoli
Reuters
+26
STATI UNITI
30.11.2021 - 13:250

Le prime decorazioni Natalizie di Jill Biden

La first lady ha mostrato i suoi addobbi, decisamente differenti da quelli di Melania Trump

WASHINGTON - Puntuale come ogni anno, la Casa Bianca è stata addobbata per il Natale. Il tema di quest'anno è stato scelto dalla nuova first lady Jill Biden: i regali dal cuore. 

Il primo Natale targato Biden si presenta molto classico e familiare, con decorazioni rosse e migliaia di lucine calde. 

Stando alla Cnn, i nuovi inquilini della Casa Bianca hanno iniziato a pensare agli addobbi natalizi già alla fine dell'estate. In ogni sala pubblica (che però attualmente non sono visitabili a causa della pandemia) è stato scelto un tema: nella sala della biblioteca le decorazioni con le farfalle simboleggiano il dono dell'apprendimento, mentre la Sala Vermeil si concentra sul dono delle arti visive, con addobbi fatti di pennelli e colori. Il camino della sala da pranzo è stato decorato con sei calze, una per ogni nipote.  

Nella Chian Room è stata apparecchiata la tavola con decorazioni natalizie, candele e fiori. Agli alberi presenti nella stanza sono stati appesi degli ornamenti fatti con mani di cartone che si stringono, per celebrare il dono dell'amicizia. Nella State Dining room sono invece state appese delle fotografie di ex famiglie presidenziali scattate durante le feste e immagini dei Biden che non erano mai state mostrate prima d'ora. Non sono mancati i ritratti dei Kennedy, Clinton, Johnson, Reagan e, più nascosta, anche quella di Donald e Melania Trump. 

La Casa Bianca formata da pan di zenzero da 160 chili è stata realizzata dalla pasticceria Susan Morrison, ed è stata affiancata da altri edifici più piccoli, tra cui una scuola, una caserma dei pompieri, un ospedale e una centrale di polizia, per onorare i lavoratori in prima linea. 

Tirando le somme, sono stati posizionati 41 alberi di Natale, 1'219 metri di nastro, più di 300 candele e più di 10'000 decorazioni. 

Come già scritto più sopra, il risultato è molto familiare, ma lontano dagli sfarzi degli ultimi anni. Alcuni angoli risultano un po' spogli, c'è poca neve finta, e gli alberi hanno una dimensione ridotta. Tuttavia la decisione potrebbe essere stata presa consapevolmente, per non "esagerare" in un momento in cui la pandemia sta riprendendo forza. 

Ieri, durante la presentazione alla stampa, Jill Biden ha anche ringraziato gli oltre cento volontari che hanno provveduto a sistemare le decorazioni. 

AFP
Guarda tutte le 30 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 04:00:42 | 91.208.130.89