Immobili
Veicoli
IMAGO
STATI UNITI
08.11.2021 - 13:520

Bibo accusato di «propaganda governativa» dopo aver ricevuto il vaccino

Il famoso pennuto di Sesame Street aveva dato l'annuncio su Twitter, ma l'opposizione gli si è scagliata contro

WASHINGTON - Big Bird (o Bibo in italiano) è finito al centro di una discussione politica dai toni accesi negli Stati Uniti. Il famoso pupazzo di Sesame Street ha annunciato su Twitter un paio di giorni fa di aver ricevuto il vaccino contro il Covid-19. «La mia ala si sente un po' dolorante, ma darà al mio corpo una spinta protettiva extra che manterrà me e gli altri in salute» si legge nel tweet. «Mi è stato persino detto che faccio i vaccini da quando ero un uccellino, non ne avevo idea!». 

Dichiarazioni, quelle di Big Bird, ritenute scioccanti dall'ala destra del parlamento. I Repubblicani, capitanati da Ted Cruz, hanno accusato l'uccellone giallo di «propaganda governativa». 

Robbie Starbuck, repubblicano in corsa per il Congresso nel Tennessee, ha twittato una gif di un tacchino arrostito servito a tavola, con il commento: «Sette giorni dopo: il grande coagulo di sangue Bird è servito!». 

Il Tweet del personaggio di Sesame Street è invece stato apprezzato da molti, che hanno ringraziato il pennuto per essersi esposto. I complimenti sono arrivati anche dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden. 

Big Bird è chiaramente un personaggio immaginario, non reale, tuttavia dovrebbe avere circa sei anni. Dunque può ricevere il vaccino, dato che negli Stati Uniti la FDA ha dato l'ok a Pfizer per la somministrazione del preparato a partire dai cinque anni. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 11:28:28 | 91.208.130.86