Reuters
UNIONE EUROPEA
25.10.2021 - 17:360

Ema, la revisione della pillola anti-Covid è iniziata

L'agenzia europea ha avviato oggi la procedura di rolling review

AMSTERDAM - Ha preso il via oggi la procedura di rolling review da parte dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) sul farmaco anti-Covid prodotto da Merck, annunciata la scorsa settimana. Il molnupiravir, questo il nome, consiste in una cura a base di pillole da somministrare per via orale per curare la malattia negli adulti.

Il via libera da parte della comitato di medicina umana dell'agenzia europea si basa sia sulla bontà dei dati raccolti in laboratorio che sull'esito degli studi clinici, i quali «suggeriscono che il farmaco possa ridurre la capacità del SARS-CoV-2 di replicarsi all'interno del corpo umano, prevenendo di conseguenza i ricoveri e i decessi dei pazienti» che hanno contratto il Covid-19.

L'Ema dovrebbe impiegare attorno ai 2-3 mesi per completare la revisione di dati e documenti prima di pronunciare il suo verdetto. In caso di approvazione, quella di Merck sarebbe la prima terapia antivirale mirata contro il Covid-19.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 21:28:34 | 91.208.130.89