AFP
GIAPPONE
18.06.2021 - 16:530

Orso bruno vaga per la città: abbattuto

L'animale ha ferito quattro persone prima di venir colpito dai cacciatori

SAPPORO - Un orso bruno che girovagava pericolosamente per la città di Sapporo, in Giappone, è stato abbattuto da alcuni funzionari e cacciatori dopo aver ferito quattro persone.

Lo ha riferito l'agenzia di stampa AFP, riprendendo quanto detto dai media locali.

 Ad inizio giornata, si è sparsa la notizia di un orso «per le strade» di Sapporo, località in cui alle prossime Olimpiadi sono previste marce e maratone. Per sicurezza, alcune scuole nell'area sono rimaste chiuse.

«Un totale di quattro persone, tra cui un membro dell'esercito, sono state attaccate e ferite dall'orso bruno. Esprimiamo loro la nostra sincera solidarietà e vicinanza», ha detto il portavoce del governo Katsunobu Kato.

«I funzionari della città di Sapporo, la polizia e un'associazione locale di cacciatori» hanno coordinato «i loro sforzi per catturare l'orso bruno, o abbatterlo se necessario» ha poi concluso Kato.

Secondo la Japan Bear and Forest Society, capita sempre più frequentemente che gli orsi che vivono nelle foreste si spostino nelle aree abitate dall'uomo, principalmente in cerca di cibo.

AFP
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 1 mese fa su tio
Non si poteva anestetizzarlo e portarlo in uno zoo ? Quanta fame di sangue c’è in questo mondo.
Don Quijote 1 mese fa su tio
@Ro Un orso che ha perso la paura dell'uomo ritorna inevitabilmente sui suoi passi. Non puoi mettere in gabbia un animale vissuto in libertà, dunque la decisione di abbatterlo non fa una grinza e la fame di sangue è fuori luogo.
Ro 1 mese fa su tio
@Don Quijote Se gira per gli agglomerati il problema sono gli scarti che lasciamo in giro. Comunque siamo sempre noi direttamente o indirettamente la causa. Che un orso sia pericoloso su questo non lo metto in dubbio ma sempre prendere il fucile mi sembra troppo facile. Resto sempre dell’opinione che le soluzioni ci sono ma purtroppo un colpo di fucile porta voti per certi pseudo politici, questa è la realtà. È come con il lupo, ma che la sua pericolosità è quasi nulla a parti gli incroci e i cani inselvatichiti. Alla fine la soluzione è un colpo di fucile. Che porcheria. Rispettiamo più i terroristi che delle creature che anno dopo anno si vedono ridurre i loro territori, sempre per la nostra invadenza.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-28 13:21:52 | 91.208.130.89