keystone-sda.ch / STF (Matthias Schrader)
Germania
+2
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
GERMANIA
32 min
L'Europa Park pronto a riaprire già venerdì
I gestori del parco vogliono ripartire il prima possibile, ma per il momento con un numero limitato
STATI UNITI
58 min
In Israele e Palestina ostilità «assolutamente spaventose»
Consiglio di sicurezza dell'Onu riunito per valutare la situazione. Fra le parti, però, è muro contro muro.
STATI UNITI
1 ora
Gay Pride di New York vietato agli agenti di polizia
Questo perché i membri delle forze dell'ordine «prendono spesso di mira i membri della comunità LGBTQ+»
EUROPA
1 ora
Voglia di viaggiare? Occhio alle regole per entrare nei paesi europei
Le regole per entrare in Italia, Spagna, Grecia o Francia sono diverse: un colpo d'occhio
INDONESIA
2 ore
La barca si ribalta causa selfie: almeno sette morti
Altre due persone risultano disperse, la polizia ha dato la colpa dell'incidente al sovraffollamento del natante
ITALIA
4 ore
Il test in discoteca: senza distanza, ma con la mascherina
Doppio esperimento il 5 giugno, a Milano e Gallipoli
STATI UNITI
5 ore
Innocenti in prigione per 31 anni: 75 milioni di dollari di risarcimento
È quanto ha deciso la giuria nel processo di Henry McCoullm e Leon Brown
ISRAELE
6 ore
Gaza, 33 i morti nelle scorse ore
Alle 14 ha preso il via il Consiglio di sicurezza dell'Onu
ITALIA
6 ore
Lockdown, DaD, isolamento: i giovani mangiano sempre peggio
È boom dei disturbi del comportamento alimentare: richieste alle stelle
REGNO UNITO
8 ore
Un'esplosione squarcia due case, muore un bambino
Almeno altre quattro persone sono rimaste gravemente ferite
MONDO
02.11.2020 - 13:250
Aggiornamento : 15:21

Al via il (semi) lockdown tedesco

Gli ultimi aggiornamenti internazionali sull'evoluzione della pandemia di Covid-19

BERLINO - È in vigore da oggi in Germania il semi-lockdown, deciso la settimana scorsa nella conferenza fra Angela Merkel e i ministri presidenti dei Länder.

La polizia federale ha annunciato su Twitter più controlli a Berlino, per assicurare il rispetto delle regole. Stando alle nuove misure - scattate per il forte aumento dei contagi da Covid e nel timore che la situazione sanitaria possa finire fuori controllo nel giro di poche settimane - fino alla fine del mese dovranno restare chiusi bar, ristoranti, teatri, cinema, sale da concerto, istituzioni culturali e da intrattenimento, centri sportivi e cosmetici. Restano invece aperte le scuole e gli asili infantili, ma anche i negozi, dove vigono regole più severe.

«Dobbiamo essere coscienti del fatto che ci troviamo in una pandemia, e che si tratta di un evento particolare. Si può probabilmente dire che si tratta di un evento che avviene una volta ogni secolo». Lo ha detto davanti alla stampa la cancelliera tedesca Angela Merkel a Berlino, rispondendo alle domande dei media.

«Abbiamo quattro mesi invernali lunghi davanti a noi» e «la luce alla fine del tunnel è abbastanza lontana» ha spiegato Merkel. «Questa è come una catastrofe naturale», ha aggiunto, facendo capire che la situazione non dipende dalla politica. 

Mai così tante - La Croazia registra oggi con 32 decessi nelle ultime 24 ore il record giornaliero di vittime di coronavirus, mentre il numero dei nuovi contagi da ieri è di 1.165. Lo riferisce l'Unita di crisi della Protezione civile. Il totale delle vittime ha così raggiunto 594 persone, quasi la metà delle quali decedute negli ultimi due mesi. Il numero dei nuovi contagi è più contenuto rispetto alla media di 2.500 dei giorni scorsi, ma solo perché nel fine settimana si effettuano meno tamponi.

Francia, «altre ondate» - Secondo il Consiglio scientifico (CTS) francese, l'attuale seconda ondata non sarà l'ultima. Si possono temere «diverse ondate successive durante la fine dell'inverno» e nella primavera. Per gli scienziati francesi «è difficilissimo prevedere quanto tempo durerà la seconda ondata, perché dipende dal virus stesso, dal suo ambiente climatico, dalle misure che vengono prese per limitarne la circolazione, dalla loro accettazione e quindi dal loro impatto». Una previsione? «Fine anno o inizio 2021».

Lockdown a Salonicco - La Grecia ha annunciato un lockdown di due settimane nella seconda città del Paese, Salonicco, per cercare di contenere un picco di casi di coronavirus. Anche i voli da e per l'aeroporto di Salonicco saranno sospesi. Tutto rimarrà chiuso, tranne le scuole, e chi vorrà lasciare le proprie case dovrà chiedere un permesso tramite sms.

Le ultime restrizioni fanno seguito a dei lockdown localizzati nelle regioni di Kozani e Kastoria, nel nord della Grecia. Il primo ministro Kyriakos Mitsotakis sabato ha annunciato nuove strette ad Atene e in altre grandi città: chiuderanno ristoranti, caffè, club, cinema, musei e palestre nelle aree più colpite, ma non le attività commerciali, tra cui hotel e parrucchieri, e le scuole.

Il resto del paese dovrà rispettare un coprifuoco notturno mentre l'uso delle mascherine è obbligatorio negli spazi pubblici al chiuso. A differenza del lockdown nazionale imposto a marzo, il movimento tra le regioni non è limitato per ora.
 
 

keystone-sda.ch / STF (Michael Sohn)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-16 19:37:00 | 91.208.130.89