Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (ANTONIO BAT)
CROAZIA
28.08.2020 - 15:130

Boom di casi in Croazia per la movida, è allarme

ZAGABRIA - La Croazia ha registrato questa settimana una serie di record negativi di nuovi casi di coronavirus che ha indotto altri Paesi a mettere Zagabria sulla lista rossa per i rientri dalle vacanze.

Mercoledì è stato segnato il record giornaliero assoluto con 358 contagi, giovedì i casi sono stati 304 e 357 oggi.

La maggior parte delle infezioni riguarda giovani che hanno frequentato i bar ed i locali notturni sulla costa, per i quali sono state imposte restrizioni solo due settimane fa (con la limitazione dell'orario di lavoro fino a mezzanotte).

Attualmente nel Paese ci sono 2'560 casi attivi. Il totale delle vittime ha raggiunto quota 180.

Dopo che Italia e Austria hanno messo la Croazia sulla lista rossa imponendo test e quarantena per chi rientra dalle vacanze, simili misure sono state decise nei giorni scorsi da Slovenia, Danimarca, Slovacchia e Ungheria.

Sulla costa croata ci sono ancora 400 mila turisti stranieri.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 17:55:43 | 91.208.130.85