Cerca e trova immobili

DANILO FORINITroppo “vecchi” per fallire?

23.03.23 - 10:59
Danilo Forini, candidato al Gran Consiglio uscente per il PS
Danilo Forini
Troppo “vecchi” per fallire?
Danilo Forini, candidato al Gran Consiglio uscente per il PS

Devono averlo capito bene i Top-Manager delle nostre grandi banche: prendere rischi conviene sempre. Se va bene, gloria e soldi a palate. Se va male, qualche decina di milioni di “buona uscita” e interviene lo Stato per salvare la baracca.

Intendiamoci: per fortuna. Non sono un esperto in materia, ma credo che per tutti noi sia un bene che il Consiglio Federale e la Banca Nazionale in poche ore siano intervenuti con decisione a suon di garanzie miliardarie e deroghe ai principi del mercato libero. Tutto però ha un prezzo. Chi lo pagherà? I dipendenti e i familiari di Crédit Suisse e probabilmente in parte anche i contribuenti. Sicuramente non chi ha causato tutto questo.

In definitiva, fa tuttavia piacere che lo Stato in caso di emergenza sia presente. Davanti ad un’emergenza di questo tipo, anche i neoliberisti nostrani, teorici del “Meno Stato” e della supremazia assoluta del libero mercato – quelli che continuano ad indebolire le finanze pubbliche a suon di sgravi – si tacciono.

Peccato, che le emergenze degne di intervento siano solo quelle che toccano le multinazionali “troppo grandi per fallire”. Evidentemente la situazione delle nostre pensioni non è un’emergenza che merita la stessa attenzione. Nessuna seduta domenicale del Consiglio Federale, nessuna seduta straordinaria delle Camere Federali. Semplicemente i soldi per il riconoscimento del rincaro completo dell’AVS non ci sono e basta. Come non ci sono per la tredicesima AVS. Di fronte al fallimento del II Pilastro che grazie alla magia dei mercati finanziari avrebbe dovuto garantirci solide rendite e che invece si stanno erodendo inesorabilmente da anni, nessun intervento urgente a suon di miliardi per salvare le nostre pensioni.

La nostra vecchiaia non è così importante per il “sistema”.

Io credo che sia giunto il momento di fare una scelta alternativa alle politiche di maggioranza: Lista 12 Partito socialista, Giso e Forum Alternativo.

Noi siamo della parte dei pensionati! E voi?

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

falco8 1 anno fa su tio
Lasciamo perdere le decisioni autocratiche disastrose del CF compresa la truffa su CS e UBS; VOI PS NON SIETE una scelta alternativa, SIETE il governo, quello che da qualche anno in qua non sa più come decidere, quello che ha svenduto l'indipendenza svizzera a forze straniere e solo per quello meriterebbe l'incriminazione per alto tradimento, siete quelli che hanno voluto la liberalizzazione selvaggia del mondo del lavoro con la libera circolazione, proprio voi i 'difensori' dei lavoratori.
NOTIZIE PIÙ LETTE