Giovedì 30 maggio torna l'appuntamento con Fragole in Piazza.
CANTONE
28.05.2019 - 12:000
Aggiornamento : 29.05.2019 - 09:46

Giovedì arriva Fragole in Piazza

Non solo cibo il 30 maggio a Locarno: anche ginnastica, danza, ambiente, socializzazione e aggregazione

LOCARNO - È giunto alla sua 18esima edizione Fragole in Piazza, l'evento che si terrà in Piazza Grande a Locarno giovedì 30 maggio 2019 a partire dalle 13.15.

Non solo fragole, ma anche ginnastica, danza, ambiente, socializzazione e aggregazione: oltre a gustare le prelibate fragole servite in svariati modi, sarà possibile assistere alle apprezzate evoluzioni sul palco di gruppi ginnici della SFG Locarno, di un duetto della SFG Losone e di Scuole di danza del Locarnese in una miriade di affascinanti coreografie di ottimo livello che si svolgeranno nel corso del pomeriggio fin verso le 18.30, senza dimenticare le sfilate delle Miss che si concluderanno con l’elezione di “Miss Fragola 2019".

Come detto inizialmente, quest’anno Fragole in Piazza si sviluppa attorno ad alcuni aspetti tematici che coinvolgono tutti noi nella ormai consueta quotidianità. Se da una parte la festa è nata privilegiando l’aspetto culinario-gastronomico legato al dolcissimo frutto della fragola, dall’altra la stessa è cresciuta nel tempo promuovendo la ginnastica e la danza attraverso le esibizioni sul palco che favoriscono i contatti tra le famiglie, la popolazione in generale ed i turisti.

A tutto questo si è aggiunto il tema ambientale, con la presenza sul palco del pinguino Pango che danza e parla ai più piccini e non solo, sensibilizzandoli nei confronti dell’emergenza climatica che coinvolge il mondo intero. Altra novità: la collaborazione tra i Comuni con la presenza, oltre che dei Sindaci del Locarnese, anche di quelli di Lugano, Bellinzona e Mendrisio.

Il taglio del nastro avverrà alla presenza dei sindaci e dei granconsiglieri del Locarnese e della Vallemaggia, dei dirigenti dell’Organizzazione Turistica Lago Maggiore e Valli, dei rappresentanti della Pro Camorino e di altri graditi ospiti, provenienti sia dal mondo politico ticinese ad ampio raggio che da quello più prettamente sportivo, nonché da quello imprenditoriale. Ciliegina, o meglio “fragolina” sulla torta, la graditissima presenza del Consigliere di Stato Raffaele de Rosa e del Presidente del Gran Consiglio Claudio Franscella.

Per sottolineare il promovimento dello sport in generale, secondo una notizia dell’ultima ora, sono state invitate a presentarsi sul palco, nel corso del pomeriggio, le bianche casacche del Fc Locarno, recentemente promosse con successo in Quarta Lega e il pugile ticinese Tiago Pugno, talento emergente, campione svizzero in carica dei pesi gallo, in procinto di partecipare agli European Games di Minsk (Bielorussia), in calendario dal 21 al 30 giugno.

Un particolare ringraziamento va al Comitato direttivo, presieduto da Silvio Rusca, a tutti i collaboratori e a tutte le collaboratrici che, mettendosi a disposizione sin dal primo mattino, garantiscono, con il loro volontariato, il sicuro successo della manifestazione ed alla Città per l’uso incondizionato della splendida Piazza Grande.

Contrariamente a quanto precedentemente scritto le ragazze partecipanti al concorso Miss Fragola non provengono dal concorso di “Miss Alpe Adria”.

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 13:14:43 | 91.208.130.86