Cerca e trova immobili

LUGANOFast Animals and Slow Kids presto a Lugano

03.02.24 - 08:00
Il tour europeo della band italiana sarà il 26 aprile al Foce
GC EVENTS
Fonte GC Events
Fast Animals and Slow Kids presto a Lugano
Il tour europeo della band italiana sarà il 26 aprile al Foce

LUGANO - In tour per celebrare il decimo anniversario dei loro due album “Hybris” e “Alaska”, i Fast Animals and Slow Kids arrivano anche a Lugano! Nel mese di aprile attraverseranno l’Europa e il 26 aprile si esibiranno al Foce a Lugano.

Aimone Romizi (voce, chitarra, percussioni), Alessio Mingoli (batteria, seconda voce), Jacopo Gigliotti (basso) e Alessandro Guercini (chitarre) iniziano a scrivere canzoni nel 2008, anno in cui muovono i primi passi nei locali della loro regione, l'Umbria. Grazie ai loro primi concerti, coinvolgenti ed energici, la band, che sceglie il nome di Fast Animals and Slow Kids (FASK) ispirandosi ad una gag de "I Griffin", viene ingaggiata come opening act di gruppi nazionali e internazionali che in quegli anni si trovavano a passare dalla loro città, Perugia.

I FASK sono una delle prime band Indie a italiane a registrare il tutto esaurito di oltre tremila persone all’Alcatraz di Milano.

Questo tour europeo si ricollega con le tournée in furgone del 2013/14, all'insegna della promozione proprio di “Hybris” e “Alaska”. In quegli anni partire per una serie di date lontane da casa era l’unica ragione di vita per la band, e forse l’unico modo per affrontarla a testa alta. Quei due lavori cristallizzano pezzi di quella vita: «Provini registrati sussurrando a notte fonda «non c’è più speranza» in un ostello di Brescia; la superstrada italiana E45 in furgone, stretti tra le custodie delle chitarre e qualche sacca sportiva piena di vestiti sgualciti; ore e ore al banchetto del merchandising a cercare di capire se avessimo suonato bene, parlando con chiunque volesse parlarci a fine concerto. Tutto questo per noi è incancellabile. È la radice dalla quale sono emersi gli alberi che siamo ora».

La prevendita online è in corso.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE