ULTIME NOTIZIE Agenda
VIDEO
LUGANO
34 min
Come l'ospedale sotterraneo di “The Cave” salva i bambini vittime dalle bombe
Il fortissimo documentario del siriano Feras Fayyad è la nostra scelta di oggi del Film Festival Diritti Umani
LUGANO
1 gior
“Collective”, se l'inchiesta corre sul filo della fotocamera
Il documentario candidato agli Oscar di Alexander Nanau è la nostra cosa da vedere del Film Festival Diritti Umani
LUGANO
1 gior
Dal piano all'elettronica... allo Studio Foce
Il 16 ottobre a Lugano vi aspetta una vera e propria immersione visuale-sonora, con cui l'artista lancerà "Finding You"
VIDEO
LUGANO
2 gior
“Numbers”, quando l'uomo è ridotto a un numero
L'incredibile opera di Oleg Sentsov è la pellicola di non perdere di oggi al Film Festival Diritti Umani Lugano
ASCONA
2 gior
La tromba di Leroy Jones al Jazz Cat Club in un concerto gratuito
L'ottimo trombettista di New Orleans torna sul Lago Maggiore per una serata nel nome del jazz del Delta
FOTO E VIDEO
LUGANO
3 gior
In fuga dalla Corea del Nord, la boxe la salva: “Fighter” apre il Film Festival Diritti Umani
Che si protrarrà fino al 17 ottobre e noi lo seguiremo giorno per giorno con un film consigliato da Antonio Prata
LUGANO
3 gior
PiazzaParola ritorna nel segno di Robinson Crusoe
Nell'edizione 2021 un viaggio oltre il viaggiatore con tanti oratori illustri e temi tutti da scoprire
FOTO
LUGANO
4 gior
Quattro film (più uno) da non perdere al Film Festival Diritti Umani Lugano
Storie di città fantasma, di intelligenze artificiali razziste, di un'inchiesta incredibile e di una Srebrenica inedita
ASCONA
4 gior
Ecco tutto il programma degli Eventi letterari Monte Verità
Si terranno dall'11 al 14 novembre in quel di Ascona con il tema “Un'altra vita”, molti gli ospiti internazionali
ASCONA
13.03.2018 - 12:000

JazzAscona da Fankhauser a Paolo Jannacci

Sono due dei nomi più noti della 34esima edizione del festival, in programma dal 21 al 30 giugno

ASCONA - Ci sono anche la star del blues Philipp Fankhauser e il cantante e pianista Paolo Jannacci nel cartellone della 34. Edizione di JazzAscona, che dal 21 al 30 giugno 2018 presenterà sul lungolago e nel centro storico di Ascona non meno di 180 concerti, una quarantina di band e una nutrita selezione di band e nomi emergenti da New Orleans.

Il festival, allestito per la parte musicale da Nicolas Gilliet, entrerà subito nel vivo giovedì 21 giugno con un concerto d’apertura gratuito che vedrà protagonista sul palco principale Philipp Fankhauser. Con quattro dischi d’oro e di platino il chitarrista e cantante di Thun (ma cresciuto a Locarno) è uno dei musicisti svizzeri di maggior successo. Il popolare bluesman presenterà il suo ultimo lavoro discografico, "I’ll Be Around – The Malaco Sessions", registrato dall’artista presso i leggendari Malaco Studios di Jackson, Mississippi. Fankhauser sarà ad Ascona con una band in formato gran lusso, con tre coriste e tre trombe.

Altro appuntamento di spicco, giovedì 28 giugno, è la serata tra musica jazz e canzoni d'autore con Paolo Jannacci. Il cantante e pianista milanese proporrà lo spettacolo “In concerto con Enzo”, un omaggio a suo padre, Enzo Jannacci, uno dei più grandi ed indimenticabili interpreti ed autori della canzone italiana del dopoguerra. “In concerto con Enzo” presenterà le canzoni di Enzo più care al pubblico e alla sua famiglia oltre a brani originali di Paolo. Con lui sul palco ci saranno Stefano Bagnoli (batteria e percussioni), Marco Ricci (contrabbasso e basso elettrico) e Daniele Moretto(tromba, flicorno e cori).

JazzAscona proporrà come sempre anche una bella selezione di band da New Orleans, presenti in esclusiva al festival. Sono attesi, fra gli altri Jeff Tyson & The Ka-Nection Band, la più popolare e longeva band di Bourbon Street che animerà le midnight sessions del festival; The Andrews Family Brass Band, formata in buona parte da giovanissimi membri della famiglia Andrews, una delle principali dinastie musicali della città del delta; la giovane cantante Meschiya Lake, ripetutamente premiata come miglior vocalist femminile e miglior artista di jazz tradizionale ai "Best of the Beat" Awards; e ancora, la stella nascente del jazz vocale Quiana Lynell, vincitrice nel 2017 del prestigioso Sarah Vaughan International Jazz Vocal Competition. La cantante sarà accompagnata da un all star band che riunisce musicisti di punta di New Orleans, come Roland Guerin, Ashlin Parker o Kyle Roussel.

Da non perdere infine, venerdì 22 giugno, la Big Band di Paolo Tomelleri che ricorderà il celeberrimo concerto che Benny Goodman tenne nel 1938 alla Carnegie Hall di New York. Per la prima volta nella storia il jazz approdava in una prestigiosa sala da concerto ed entrava così a fare parte delle musiche considerate “rispettabili”.

Gli organizzatori stanno affinando il programma di un festival che si annuncia variegato e festoso. Ulteriori importanti artisti saranno annunciati nelle prossime settimane. I primi aggiornamenti sono visibili anche sul sito ufficiale www.jazzascona.ch 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 09:04:19 | 91.208.130.86