ULTIME NOTIZIE Agenda
LUGANO
2 ore
Temus: torna il Party anni '80
Tre serate dai gusti più diversi per il fine settimana del locale di Serocca d'Agno
BIOGGIO
2 ore
Con Gabi Jogeix le Blues Nights si tingono di... Spagna!
L'asso delle sei corde, venerdì al suo esordio in Svizzera, sarà protagonista di una serata all'insegna del rhythm and blues
LUGANO
7 ore
Quanto siamo disposti a osare per sconfiggere la noia nella coppia?
È l'interrogativo che si pone la premiata pièce “Sonnambuli” sul palco del Teatro Foce tutto questo fine settimana
GIUBIASCO
7 ore
E l'orchestra suona... il tango
La manifestazione "Tango Si Quiero" presenta questo sabato 23 novembre un concerto davvero speciale e da non perdere
CADEMPINO
13 ore
Torna Latina, la serata con la musica più caliente del pianeta
Sabato 23 novembre il Centro Eventi ospita la settima edizione di questo attesissimo appuntamento
LUGANO
1 gior
Gala lirico al Palazzo dei Congressi
Domenica 24 novembre ci sarà l'occasione per ascoltare brani gioiosi e frizzanti
LUGANO
1 gior
Quattro spettacoli per LuganoInScena
Si va da "Una mano mozzata a Spokane" fino a "L'usignolo o dell'amicizia", passando per la mitica PFM
LUGANO
1 gior
Il roboante Sgarbi torna in scena: è la volta di Raffaello
Lo spettacolo è in programma per sabato 23 novembre al Palazzo dei Congressi di Lugano. I biglietti sono disponibili in prevendita su Biglietteria.ch
LUGANO
1 gior
Un incontro con Fabio Capello per parlare di agonismo e... smartphone
Perché il telefonino per i ragazzi è un grande distrattore nello studio come nello sport, il dibattito aperto si terrà al CineStar giovedì 21 novembre
CHIASSO
2 gior
Paolo Tomelleri chiude la stagione delle matinée jazz
Il noto sassofonista vicentino si presenterà a Chiasso questa domenica 25 con il suo quartetto per un inizio giornata all'insegna dei classici
LOCARNO
2 gior
Una pista mai così grande per il 15esimo di Locarno On Ice
L'amata manifestazione locarnese ritorna giovedì 21 novembre con un calendario ricchissimo, fra concerti, spettacoli e... un corso di curling
LUGANO
2 gior
"Stai zitto… Diritto!": ma quanto è difficile essere un bambino...
La pièce teatrale della Compagnia Uht dedicata ai più piccoli (e ai genitori) sarà sul palco del Foce questo mercoledì 20 novembre
LUGANO
2 gior
La Bella Addormentata diventa un musical a tutta magia
Con "Malefica" sul palco del Plazzo dei Congressi il prossimo 11 gennaio
LUGANO
2 gior
Uccio De Santis e i Mudù, risate assicurate
Il trio comico sarà a Lugano sabato 28 marzo 2020
CANTONE
05.11.2014 - 06:000
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Quattro grandi protagonisti per "Un Poker di Comicità"

Claudio Bisio, Teresa Mannino, Vanessa Incontrada, I Legnanesi animeranno il Festival della comicità Homo Ridens dal 16 gennaio al 2 marzo 2015

LOCARNO/LUGANO - Homo Ridens, il Festival della comicità che si svolgerà dal 16 gennaio al 2 marzo 2015 tra Locarno (Palazzetto Fevi) e Lugano (Palacongressi e Teatro Cittadella), proporrà quattro nomi di richiamo per la sue 28esima edizione. Claudio Bisio, Teresa Mannino, Vanessa Incontrada, I Legnanesi saranno i protagonisti di "Un Poker di Comicità", quattro spettacoli per un divertimento esilarante, com’è del resto nel Dna di una delle rassegne comiche più conosciute, longeve ed apprezzate del Cantone Ticino.

L’inizio sarà col botto ed è in programma venerdì 16 e sabato 17 gennaio alle 20.30 al Palazzetto Fevi di Locarno, dove andranno in scena le due repliche dello spettacolo “Father and Son” (Padre e Figlio) che avrà come protagonista Claudio Bisio (in scena con Laura Masotto e Marco Bianchi) per la regia del suo regista storico Giorgio Gallione. Lo spettacolo è tratto dal best seller “Gli sdraiati”, grande successo editoriale di Michele Serra, e mette in scena un padre sull’orlo di una crisi di nervi, tragicomicamente impegnato ad intercettare l’attenzione e la comunicazione del figlio adolescente: un indolente felpòmane affetto da connessione continua, tutto smartphone, tablet, facebook e whatsapp, chiuso in jeans a vita ultra-bassa e barricato in una stanza ridotta a una specie di suk… “Father and Son” segna il trionfale ritorno a teatro di uno dei più amati, comunicativi e simpatici attori della scena e del cinema italiani: “Bisio è cordiale, aperto, amichevole… una presenza tanto ammirata quanto amata dagli spettatori. Father and Son gli si adatta alla perfezione” (Corriere della Sera); “Dieci minuti di applausi ogni sera… un ottimo lavoro” (la Repubblica).

Da Locarno a Lugano con la bravissima Teresa Mannino e il suo recentissimo show intitolato “Sono nata il ventitré” in programma mercoledì 28 gennaio alle 20.30 al Palazzo dei Congressi e scritto a quattro mani con Giovanna Donini. L’amore, il tradimento, gli uomini, le donne, la vita, sono osservati e messi in scena in un esilarante monologo che non mancherà di trasformarsi in un divertentissimo dialogo tra il pubblico e una delle più solari e divertenti attrici del panorama comico italiano. Rivelatasi con “Zelig” ai tempi della coppia Bisio-Incontrada, Teresa Mannino è poi diventata a sua volta conduttrice del famoso show comico televisivo, affermandosi pure al cinema con successi come “Buona giornata”, “Ex-amici come prima”, “A Natale mi sposo” ecc.

Sempre a Lugano ma al Teatro Cittadella, giungerà anche Vanessa Incontrada, protagonista di “Mi piaci perché sei così” di e con Gabriele Pignotta e Compagnia in scena per due repliche venerdì 30 e sabato 31 gennaio alle 20.30. C’è una coppia in crisi che si sottopone a una terapia sperimentale di ipnosi: per 3 mesi vivranno a ruoli scambiati (lui con l’identità di lei e lei con quella di lui) per migliorare la comprensione reciproca. Poi ce n’è un’altra che non si fa i fatti propri e crea una serie di esilaranti complicazioni che fanno di questa commedia une delle più divertenti di quel talento della comicità italiana che è Gabriele Pignotta (“Ti sposo ma non troppo”, “Scusa, sono in riunione, ti posso richiamare?”, “Una notte bianca”). Vanessa Incontrada, che il pubblico ha apprezzato proprio come conduttrice di “Zelig” al fianco di Claudio Bisio, è reduce dal grande successo della fiction Rai “Un’altra vita”.

Homo Ridens concluderà in bellezza il suo divertente programma con il sempre gradito ritorno de I Legnanesi, che proporranno il loro nuovo spettacolo “La finestra sui cortili” di Felice Musazzi e Antonio Provasio al Palazzo dei Congressi di Lugano per 3 repliche: sabato 28 febbraio alle 20.30, domenica 1 marzo alle 17.00 e lunedì 2 marzo alle 20.30. C’è una porta che sparisce misteriosamente dalla frequentata toilette del mitico cortile della famiglia Colombo. C’è un’edicola da gestire e c’è la Mabilia in sovrappeso che decide di mettersi a dieta… Sono le premesse di uno spettacolo ancora una volta ritmato da travolgenti battute, gustosi qui pro quo, ironici accenni all'attualità, sfarzosi quadri coreografici degni della migliore “rivista all'italiana”: il menu comico dei Legnanesi è più allettante che mai.

Informazioni e prenotazioni sono ottenibili da subito presso i siti www.biglietteria.ch link e www.homoridensfestival.ch e pure (senza sovrapprezzo!) alle principali sedi di Manor e Stazioni FFS e nei negozi Apollo (Lugano), By Pinguis (Bellinzona), Music City Soldini (Locarno), Libreria Leggere (Chiasso).

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 19:16:54 | 91.208.130.87