Keystone
CANTONE / SVIZZERA
02.05.2020 - 11:310

«Riaprire i valichi solo con controlli sanitari obbligatori»

La richiesta verrà presentata al Consiglio federale da Marco Romano

MENDRISIO - Il Paese deve lentamente ripartire, ma la salute pubblica è prioritaria. È questa la premessa che ha spinto il consigliere nazionale Marco Romano a elaborare una mozione che verrà presentata lunedì al Consiglio federale.

Nell'atto parlamentare, il deputato pipidino sottolinea come la «lenta» apertura dei principali valichi debba essere infatti accompagnata da controlli sanitari «diffusi e obbligatori». In altre parole, si entra solo per lavorare o per rilevanti questioni personali, ma con un rigido controllo sanitario.

Per Romano, serve poi un approccio regionale a dipendenza della situazione epidemiologica delle regioni confinanti. «Per il Ticino la situazione è chiara - sottolinea -. I valichi minori aperti di giorno, la sera vanno chiusi per ragioni sanitarie. Il personale dell’Amministrazione federale delle dogane va protetto e necessita di tutto il materiale necessario».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 01:46:27 | 91.208.130.89