BREAKING NEWS
Coronavirus: in Ticino altri 10 decessi. Ma l'aumento dei casi è più contenuto
Ti-press (Elia Bianchi)
I nuovi co-presidenti
+7
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 min
I contagi aumentano ancora, ma un po' meno: altri 39 casi
Nelle ultime ventiquattro ore i malati sono arrivati a quota 1'727. E i morti complessivi legati al Covid-19 sono 87
CANTONE
47 min
Le aziende potranno ripartire con l'autocertificazione
La possibilità potrebbe riguardare un centinaio di attività presenti sul territorio ticinese
CANTONE
1 ora
Colpo di coda dell'inverno
Sono stati giorni con temperature che normalmente si registrano a fine gennaio.
GRIGIONI
10 ore
Cantieri ancora aperti nel Moesano: «Ora basta, governo grigionese!»
Per Nicoletta Noi-Togni, è il «paradosso di essere praticamente ticinesi»: «Dovremo interrogarci e fare una scelta».
SONDAGGIO
CANTONE
12 ore
Quarantena: arriva il consultorio per la coppia ticinese che scoppia
Risponderà da Locarno e Mendrisio e promette un aiuto per affrontare la convivenza forzata.
ZURIGO / CANTONE
13 ore
Coronavirus: sempre più ticinesi si sentono minacciati dall'epidemia
Lo rivela un sondaggio nazionale. Che conferma: a sud delle Alpi la preoccupazione è nettamente maggiore.
CANTONE
14 ore
Quarantena australiana scampata per un soffio
L'odissea vissuta da una giovane ticinese per rientrare dall'Australia.
CANTONE
16 ore
«La passeggiata sotto casa va bene, le escursioni nel bosco no»
Il momento resta delicato e l'emergenza potrebbe durare ancora a lungo.
MANNO
16 ore
Cercasi nuove idee e soluzioni per affrontare il coronavirus
Dal 2 al 5 aprile al via una maratona di esperti informatici per lo sviluppo rapido di nuove soluzioni
CANTONE
16 ore
Radar ancora in quarantena
Le risorse della polizia devono essere impiegate altrove.
CANTONE
17 ore
Non vivremo in un Grande Fratello
La portavoce di Swisscom allontana i timori su un'eventuale violazione della sfera personale.
LUGANO
17 ore
Beltraminelli: «Finalmente a casa. Ho perso 6 chili»
È guarito dal coronavirus. Ora dovrà restare ancora in quarantena. «Grazie. Il vostro sostegno è stato fondamentale»
POSCHIAVO (GR)
18 ore
Si ribalta con il trattore, grave un 76enne
L'uomo stava eseguendo dei lavori nel bosco quando è precipitato in una scarpata
BELLINZONA
18 ore
Creato un fondo di un milione per aiutare le imprese
Verranno erogati prestiti fino a 10'000 franchi per richiedente, con una durata massima di 36 mesi a interessi zero.
CANTONE
18 ore
Diciassette mesi (sospesi) per spaccio
È la sentenza emessa oggi nei confronti di un uomo per infrazione aggravata alla Legge sugli stupefacenti
CANTONE
16.02.2020 - 13:470
Aggiornamento : 17:27

Riget e Sirica alla guida del Partito socialista

A larga maggioranza il Congresso li ha preferiti al duo formato da Simona Buri ed Evaristo Roncelli

MASSAGNO - Sarà la coppia formata da Laura Riget e Fabrizio Sirica a succedere a Igor Righini alla testa del Partito socialista ticinese. I due granconsiglieri l'hanno infatti spuntata sul tandem composto da Simona Buri ed Evaristo Roncelli.

A nominare i due giovanissimi deputati socialisti (24 anni lei, 30 lui) è stato il Congresso del partito riunitosi questa mattina al cinema Lux di Massagno. Riget e Sirica hanno ottenuto 157 voti, molti di più rispetto ai 78 raccolti dal duo Buri-Roncelli.

Per la prima volta nella sua storia, il PS verrà condotto da una copresidenza grazie alla modifica dello statuto del partito approvata l’anno scorso dall’assemblea dal Congresso.

Durante il congresso - dove sono intervenute più di 350 persone - oltre ai candidati e all'applauditissimo presidente uscente, hanno preso la parola pure la consigliera agli Stati Marina Carobbio e il consigliere di Stato Manuele Bertoli.

Da evidenziare, tra le modifiche statutarie approvate dal Congresso, il fatto che la denominazione formale della sezione ticinese del Partito Socialista sarà d’ora in poi Partito Socialista Ticino, come succede per le altre sezioni cantonali del Partito Socialista, fermo restando che  il PS.

Il Congresso ha pure eletto i 20 membri del Comitato cantonale: Francesco Branca, Giulia Broggi Vescovi, Fabio Canevascini, Alberto Casari, Mirko D’Urso, Carla Falconi, Danilo Forini, Nathalie Gianola Tami, Veronica Lipari, Martina Malacrida, Roberto Martinotti, Wanda Monaco, Dante Morenzoni, Ruben Notari, Lara Robbiani, Clio Rossi, Martino Rossi, Aurelio Sargenti, Santiago Storelli e Adriano Venuti.

I due candidati

 

Laura Riget, Granconsigliera del PS dallo scorso mese di aprile, ha 24 anni ed è segretaria politica del Gruppo per una Svizzera senza esercito. Fabrizio Sirica, Granconsigliere socialista eletto ugualmente nel 2019 è anche Consigliere comunale del PS a Locarno, ha 30 anni ed esercita la professione di educatore presso la CSUM. Entrambi sono legati all’attività politica della Gioventù socialista – GISO e ciò dimostra l’importanza di una sezione giovanile socialista attiva, preparata e presente sul territorio. 

Ti-press (Elia Bianchi)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F.Netri 1 mese fa su tio
Quei pugni alzati non si possono guardare!
4cerchi 1 mese fa su tio
Er mondezza e Paris hilton
Tarok 1 mese fa su tio
l’importante è crederci
vulpus 1 mese fa su tio
Il consigliere di stato ha già messo i puntini sulle iiiii
volabas 1 mese fa su tio
@vulpus si sara' fatto aiutare da qualcuno penso
vulpus 1 mese fa su tio
@volabas Vai a riascoltarti l'intervista TSI di ieri sera.
Fabio Waelti 1 mese fa su fb
Dioneus 1 mese fa su tio
grandissimi! ottimo lavoro a voi, schiantate i partiti pericolosi per il Ticino :)
Mirco Zabot 1 mese fa su fb
Cambiano il Presidente ma resta comunque un Partito di 💩!
seo56 1 mese fa su tio
Nel partito socialista ce ne vogliono due per farne uno.... imbarazzante.....
Bayron 1 mese fa su tio
No comment!!
Vinnie Brega 1 mese fa su fb
don lurio 1 mese fa su tio
Bene spero che vi date da fare a far pagare le tasse arretrate e cassa malati trattasi di socialismo……. e senza opposizione capito.
Gus 1 mese fa su tio
Pugno alzato. Mi ricordano i peggiori comunisti o fascisti
vulpus 1 mese fa su tio
La sinistra all'estrema sinistra : un partito che ora si schiera definitivamente all'opposizione nonostante sia rappresentato in governo. Forza Ticino
Mattiatr 1 mese fa su tio
@vulpus Considerando le politiche economiche della Lega oserei dire che la sinistra è fin troppo rappresentata.
De Da 1 mese fa su fb
Povero partito, alla canna del gas.....
Giorgio Bernasconi 1 mese fa su fb
Facsisti
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Giorgio Bernasconi magari.....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 10:16:04 | 91.208.130.89