ULTIME NOTIZIE Ticino
GAMBAROGNO
2 ore
Centocampi in bilico: il giovane agricoltore getta la spugna?
LUGANO
4 ore
Lo Stato alla caccia delle imposte non pagate dal direttore della Aston
LUGANO
5 ore
Sebalter per festeggiare il 25esimo anniversario di Apple da Manor
SEMENTINA
5 ore
Associazione dei Contabili-Controller, premiati i neo-diplomati
CANOBBIO
6 ore
Rilasciato l'ex municipale, docente e allenatore accusato di pedofilia
CADENAZZO
7 ore
Tamponamento sull'A2 prima della galleria del Monte Ceneri
CANTONE
8 ore
L'occhio del radar scruta mezzo cantone
MUZZANO
8 ore
I tre sindacati al Corriere: «Ritirate i licenziamenti!»
CANTONE
9 ore
Erosione delle Guardie di confine, il PLR interroga il Governo
CANTONE
9 ore
«Bisogna incentivare i giovani ad usare i mezzi pubblici»
AQUILA
9 ore
Incidente nel nucleo di Aquila
BELLINZONA
9 ore
Giovani in piazza per salvare il clima
CANTONE
10 ore
Due importanti nomine per De Rosa
BELLINZONA
10 ore
«Ci hanno tagliati fuori dal mondo senza preavviso»
LUGANO
10 ore
Appartamenti sussidiati a 400 franchi in più: «Il Municipio lascia fare?»
CANTONE / SVIZZERA
30.11.2018 - 10:150

Treni affollati: «Serve un "Binario 5"»

Lanciata la petizione online di Generazione Giovani PPD Ticino che chiede inoltre di estendere la validità degli abbonamenti "Binario 7" fino alle 7 del mattino

BELLINZONA - Estendere l’orario di validità dell’abbonamento “Binario 7” fino alle 7 del mattino (almeno durante i fine settimana); garantire agli studenti universitari un abbonamento che non scada al compimento del 25esimo anno d’età; introdurre un “Binario 5” (valevole dalle 17 alle 7 del giorno successivo) rivolto in primis agli studenti delle città romande e aumentare le città sulle cui reti urbane saranno validi i due abbonamenti.

Sono queste le quattro richieste principali contenute nella petizione - annunciata la scorsa estate - lanciata oggi online da Generazione Giovani PPD Ticino per «dimostrare al Consiglio federale e alle FFS quanto gli studenti vogliano un cambiamento della situazione attuale», non solo lamentandosi della situazione attuale ma «proponendo delle soluzioni concrete».

Le quattro proposte nel dettaglio:

  1. Estendere l’orario di validità dell’abbonamento “Binario 7” fino alle ore 07:00 tutti i giorni o almeno durante i fine settimana (a differenza di quello attuale valido solo fino alle 05:00);
  2. Garantire a tutti gli studenti che frequentano un’università o una scuola superiore la possibilità di usufruire di un abbonamento (attraverso un attestato di iscrizione) che non scada al compimento del 25esimo anno di età, come attualmente con “Binario 7”;
  3. Introdurre un abbonamento “Binario 5” valevole ogni giorno dalle 17:00 alle 07:00, rivolto in particolare agli studenti delle città romande (la cui durata del viaggio equivale a più di tre ore) così da permettere loro di poter giungere in tempo per l’ultima corsa dei trasporti urbani della propria città, e con l’intenzione di sgravare maggiormente le corse serali dopo le 19:00;
  4. Aumentare le città sulle cui reti urbane saranno validi gli abbonamenti “Binario 7 e 5”, o che almeno prevedranno una riduzione della tariffa.

Per leggere e sottoscrivere le petizione clicca qui.

Commenti
 
KilBill65 5 mesi fa su tio
Mi sembrano i film di Fantozzi!!.....Ma purtroppo e' la realta'...Poi hanno anche il coraggio di alzare i prezzi dei biglietti/ abbonamenti.....Ma c'e' da chiedersi ma e' compreso tutto questo trambusto?...." Viaggio in treno viaggio sereno"....Si una volta ormai non piu'!!.....
GI 5 mesi fa su tio
...lanciano un'iniziativa anche per "gli studenti delle città romande"....ma loro saranno d'accordo ? Non è che intendano "nelle città romande" ??
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-25 01:40:11 | 91.208.130.87