Immobili
Veicoli

CONFINEAuto ticinese in sosta vietata, la promessa del sindaco di Como Rapinese è divenuta realtà

10.07.22 - 08:59
Il carro attrezzi è intervenuto in piena Ztl, per rimuovere un fuoristrada
Foto QuiComo
Auto ticinese in sosta vietata, la promessa del sindaco di Como Rapinese è divenuta realtà
Il carro attrezzi è intervenuto in piena Ztl, per rimuovere un fuoristrada

COMO - «Ogni promessa è debito»: è quanto ha dichiarato ai colleghi di QuiComo Alessandro Rapinese, sindaco del capoluogo lariano. Il riferimento è al famoso carro attrezzi dedicato alle vetture ticinesi o comunque svizzere posteggiate in sosta vietata a Como, promesso dall'allora candidato della lista civica Rapinese Sindaco.

Sabato sera il carro attrezzi si è materializzato nella centralissima via Grassi, in piena zona a traffico limitato (Ztl). Gli addetti sono intervenuti per portare via un grosso fuoristrada posteggiato in sosta vietata. Presente sul posto anche una pattuglia della Polizia locale.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO