tipress
CANTONE
17.04.2018 - 12:130
Aggiornamento 21:13

Assistenza: spuntano diversi casi non in regola

Irregolarità in 11 casi sui 36 analizzati. Il caso emerge grazie ad Argo 1

LUGANO - Inizialmente, cifra poi ridimensionata, si era parlato di 29 irregolarità contabili e/o procedurali su 36 casi analizzati di erogazione di prestazioni assistenziali. La cifra? Stando alle Rsi si tratterebbe di oltre 132'000 franchi versati in eccesso.

A evidenziare il problema è stato il Controllo cantonale delle finanze in un rapporto del marzo 2017 riguardante quello stesso ufficio che nell'estate del 2012 aveva scelto la Argo 1. Il documento evidenziava anche carenze nelle verifiche interne. L'ufficio del sostegno sociale e dell'inserimento (USSI) è stato invitato a rifare i calcoli degli ultimi cinque anni.

Il caso è capitato sotto gli occhi della Commissione parlamentare di inchiesta grazie ad Argo 1. Quindi è stato trasmesso alla Gestione, che dovrebbe discuterne oggi, e alla sottocommissione della vigilanza. L'USSI avrebbe contestato le conclusioni dell'analisi.

Dopo ulteriori verifiche, come spiegato dallo stesso capodivisione dell’azione sociale Renato Bernasconi, il numero degli errori riscontrati è sceso da 29 a 11.

Tags
casi
argo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-25 23:36:33 | 91.208.130.87