Tipress
CHIASSO
22.12.2017 - 10:220

Traffici di valuta, 113mila euro sequestrati in un mese

Dal 15 novembre al 15 dicembre, la Guardia di Finanza ha intercettato documentazione valutaria per 10 milioni di euro e contanti per 1,3 milioni di euro

CHIASSO - Di pari passo con l’aumento del traffico merci, dovuto alle imminenti festività natalizie, nel corso dell’ultimo mese sono stati intensificati anche i controlli presso i valichi doganali, stradali e ferroviari, tra Svizzera e Italia.

Dal 15 novembre al 15 dicembre, la Guardia di Finanza di Ponte Chiasso ha sequestrato oltre 113mila euro in contanti ed assegni privi di dicitura di non trasferibilità. Nello stesso periodo, è stata intercettata documentazione valutaria per quasi 10 milioni di euro e valuta contante per circa 1,3 milioni di euro, mentre il totale delle oblazioni ammonta a poco più di 28mila euro.

Tra i ritrovamenti più rilevanti del periodo sono da citare in particolare quello nei confronti di un imprenditore bielorusso - fermato al valico autostradale di Brogeda -, trovato in possesso di oltre 56mila euro in contanti, e quello di un imprenditore isrealiano - presso il valico ferroviario di Chiasso - che trasportava nel proprio bagaglio a mano 80mila euro in banconote di grosso taglio.

Potrebbe interessarti anche
Tags
milioni euro
113mila euro
euro contanti
113mila
chiasso
valuta
contanti
mese
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-24 07:02:24 | 91.208.130.87