Foto facebook / GiBi
ULTIME NOTIZIE Ticino
CONFINE
49 min
Auto ticinese parcheggiata di fronte al Duomo... e arriva il carro attrezzi
AVEGNO-GORDEVIO
2 ore
Vaccino alla francese per le bestie infette
CANTONE
3 ore
In 50 per i candidati al Consiglio nazionale del PPD
MENDRISIO
3 ore
La piazza si prepara per la Festa della Musica 2019
CANTONE
4 ore
«E ora aprite le porte e mostrateci come vivono»
CANTONE/EMIRATI ARABI UNITI
5 ore
La sostenibilità ticinese a Dubai
BELLINZONA
5 ore
Distrutta l'opera del progetto "Land Art": «Siamo amareggiati»
ITALIA/CANTONE
6 ore
La madre di Eleonora: «Non ho sbagliato niente»
CANTONE / BERNA
6 ore
Fiscalità dei frontalieri: «Visto chi comanda in Italia ci sono poche speranze»
CANTONE
6 ore
Rally matematico, ecco i vincitori
CUGNASCO
8 ore
Auto svolta e urta una moto, un ferito
CANTONE
10 ore
Cambio di sede per evitare la bocciatura: «È così che si aiutano i nostri ragazzi?»
CANTONE / STATI UNITI
12 ore
Notte travagliata per la New Orleans Jazz Orchestra e Nicolas Gilliet
CANTONE / BERNA
12 ore
«Serve un rapporto sull’efficienza dell'Ministero Pubblico della Confederazione»
BEDRETTO
12 ore
Il Passo della Novena è di nuovo aperto
CANTONE
22.09.2014 - 06:290
Aggiornamento : 25.11.2014 - 06:59

Il rapper che canta per i giovani ticinesi "sommersi dai debiti"

Il 20enne Matteo "Gibi" Maddes si impegna in un progetto realizzato in collaborazione con una classe della scuola cantonale di commercio di Bellinzona

BELLINZONA - "Arrivano le fatture, i richiami, / non dormi fino all’indomani". Per sconfiggere  l’indebitamento giovanile (dilagante, statistiche alla mano) il Dss si affida a un giovane rapper bellinzonese, il 20enne Matteo “Gibi” Maddes. La rima è fin troppo facile: «Crediti su crediti, / per pagare i debiti» e poi «zio vai tra’», lo slang in classe è tollerato se la causa è nobile. «Tra leasing, natel e eBay ci vuole un attimo a riempirsi di debiti, è capitato a diversi miei amici e sono felice di poter contribuire con questa canzone ad evitare che altri giovani ci caschino» racconta Matteo.

Per ascoltare la canzone di Gibi, clicca qui.

Il progetto, realizzato in collaborazione con una classe della Scuola cantonale di commercio di Bellinzona, è nato un po’ per caso. «Una mia amica che frequenta la Scc doveva presentare come compito scolastico un progetto sull’indebitamento: – continua Matteo – mi ha chiesto di scrivere una canzone, l’idea mi è piaciuta...». Ed è piaciuta anche alla Divisione dell’azione sociale e delle famiglie (Dss), che ha finanziato il progetto. 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-20 22:10:07 | 91.208.130.86