CANTONE
21.03.2013 - 15:180
Aggiornamento : 19.11.2014 - 03:20

Credito al Comune di Morcote per l’acquisto dell'autosilo

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha licenziato il messaggio per lo stanziamento di un credito di 13 milioni di franchi quale sussidio al Comune di Morcote per l’autosilo comunale. Il traffico a Morcote è tema di discussioni decennali e per ovviare al problema sono state elaborate diverse soluzioni e varianti. Le questioni da risolvere riguardano il traffico di transito, l’insufficienza di posteggi per residenti e ospiti (causa di parte dei problemi di transito), il disordine urbanistico e ambientale creato dal traffico lungo la riva del lago prospiciente il nucleo, e i problemi di sicurezza per tutti gli utenti.

 

La realizzazione dell’autosilo avviene nella forma dell’acquisto, da parte del Comune di Morcote, di spazi destinati a posteggio nell’ambito di un’edificazione a carattere privato. Questa opportunità rappresenta la possibilità di concretizzare quanto pianificato e previsto da anni.

 

Dal punto di vista del Cantone, questa soluzione è un passo sostanziale per la risoluzione del problemi di viabilità a Morcote, in modo conforme al Piano regolatore e al piano del traffico in vigore, che prevede 300 posti auto in base al calcolo del fabbisogno.

 

Il posteggio sarà a pagamento e l'operazione è vincolata alla soppressione di stalli esistenti sulla strada cantonale del lungolago. La realizzazione delle opere stradali annesse sarà delegata al Comune di Morcote, il finanziamento cantonale avverrà con mezzi dal settore stradale e in base alla Legge sul turismo.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 04:21:30 | 91.208.130.86