tipress
CHIASSO
13.01.2021 - 10:140

A Chiasso 33 morti in più

I decessi sono aumentati del 30 per cento quest'anno. Colpa del Covid

CHIASSO - Il Covid ha lasciato una traccia nei bilanci demografici. Quello del Comune di Chiasso spicca per il numero dei decessi: nel 2020 sono stati 33 in più rispetto all'anno precedente. Lo ha reso noto oggi il Municipio in una nota. 

Rispetto al 2019 - si legge nel comunicato - il Comune di confine conta oggi 147 abitanti in meno. Il trend in calo dura già da tempo, ma negli ultimi 12 mesi è stato più marcato (da 7874 a 7727 residenti) e naturalmente c'entra il Covid. 

Numeri alla mano, a calare non sono state tanto le nascite (41, l'anno prima erano state 43) quanto il numero di lavoratori stranieri con permesso B (meno 126). Anche i ticinesi domiciliati sono diminuiti (di 61 unità) ma il dato più significativo è appunto l'aumento dei decessi. Da 106 a 139, circa il 30 per cento in più. 

«Anche Chiasso ha patito dunque gli effetti dell'emergenza sanitaria» conclude il Muncipio. Più in generale, il fenomeno del calo demografico «è di difficile lettura e riguarda anche altri centri ticinesi» prosegue la nota. Un problema che il Municipio «non intende comunque sottovalutare».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-09 16:30:20 | 91.208.130.87