Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
7 ore
Meglio la calca, o una multa da 90 franchi?
Per evitare i bus pieni, alcuni studenti del Cpt di Trevano optano per l'auto. Ma anche qui i problemi non mancano
FOTO E VIDEO
QUARTINO
10 ore
Fiamme in una carrozzeria: un operaio ricoverato
Il rogo è divampato attorno alle 18.30 in via Mondette. Ingenti i danni alla struttura
CANTONE
11 ore
«Sindaci ticinesi, uscite dal buco»
Giovanni Cossi, presidente della Conferenza dei sindaci del Malcantone, lancia un appello: «Salviamo il Cantone».
FOTO E VIDEO
RIVIERA
11 ore
Troppa pioggia, il riale esonda
Allagato un giardino privato a Osogna. Sul posto sono intervenuti nel pomeriggio i pompieri di Biasca
CANTONE
12 ore
Gastroticino: «Grazie Governo»
Soddisfatti bar e ristoranti per le scelte del Consiglio di Stato: «Così possiamo lavorare»
CANTONE
12 ore
Covid: scatta l'obbligo della mascherina all'aperto
La protezione sarà da adottare laddove le distanze non possono essere mantenute, in particolar modo nei mercati.
LOCARNO
14 ore
La funicolare del San Salvatore fa tappa a Locarno
La mostra itinerante per i 130 anni dell'impianto è visitabile nella cornice dei Giardini Arp
LUGANO
15 ore
È di nuovo tempo di Artecasa
La fiera avrà luogo al Padiglione Conza di Lugano dal 28 ottobre al 1. novembre 2020
CANTONE
15 ore
Fregati dalla solitudine e dal bisogno di affetto
Col Covid-19 aumentano i rischi di truffe amorose. Il ricercatore Luca Brunoni si è trasformato in esca.
CONFINE
17 ore
«Siamo stati picchiati, perché avevamo chiesto di mettere la mascherina»
L'appello dal Rifugio dell'Alpe di Colonno, in provincia di Como, pubblicato sui social
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Un altro mattone per far rivivere Prada
L'antico nucleo medievale di Bellinzona è diventato comparto protetto d'interesse cantonale nell'autunno del 2019.
VERNATE
18 ore
Un'aula senza tetto né pareti
In compenso, ha un grande totem di legno. È stata realizzata dalle scuole di Vernate
CANTONE
18 ore
Quando gli applausi non bastano più
Al via la settimana di protesta per migliori condizioni per gli operatori sociosanitari
CANTONE
18 ore
Una classe in quarantena al Liceo di Lugano 2
Ieri la misura era stata decisa anche per allievi della Scuola cantonale di commercio
CANTONE
19 ore
Coronavirus in Ticino: altri 147 contagi e 15 ricoveri in 24 ore
Negli ospedali ticinesi sono attualmente ricoverate 80 persone positive al coronavirus.
CANTONE
19 ore
In perdita i trasporti, il sindacato scrive a Simonetta Sommaruga
Il SEV teme un aumento delle perdite d’introiti per le imprese di trasporto. Chiede un maggiore sostegno
CANTONE
20 ore
Anche il Ticino avrà il suo rumorometro
È iniziata negli scorsi giorni la sperimentazione del congegno che informerà sul livello di rumore generato dai veicoli.
CANTONE
22 ore
Negazionisti ticinesi: ecco come la pensano
Anche in Ticino i Covid-scettici e i "no mask" non mancano. L'esperto Garzoni risponde ad alcuni di loro
CONFINE
22 ore
Prendeva il reddito di cittadinanza, ma il marito lavorava in Ticino
La donna, residente a Carlazzo, è stata denunciata alla Procura di Como.
MUZZANO
23 ore
«Pesavo 29 chili: così sono ripartita»
Apryl Franchini, 20 anni, ha sofferto di anoressia nervosa. Oggi aiuta chi è confrontato con disturbi alimentari.
CANTONE
1 gior
Vaccino anti-influenzale: la prima fornitura è già esaurita
Nonostante potesse essere prescritto solo ai gruppi a rischio, il primo stock del vaccino è già terminato
VIDEO E FOTO
SOBRIO
1 gior
Giovane si ferisce in una stalla, interviene la Rega
Il ragazzo sarebbe stato colpito da una parete caduta all'interno della struttura.
VIDEO
BELLINZONA
1 gior
È caccia a questa macchina
Si cerca un'Audi A1 scura. Ecco cosa ha combinato in Viale Portone.
BELLINZONA
1 gior
Un'altra quarantena alla Commercio
La misura è stata attuata questa mattina. Lo annunciano DSS e DECS
CANTONE
1 gior
Rifornivano di droga il Luganese, in manette cinque persone
La Polizia ha sequestrato 250 grammi di cocaina, alcuni grammi di eroina, marijuana e hashish, e circa 12mila franchi.
CANTONE
1 gior
Altri due morti e 256 contagi
Negli ospedali ticinesi ci sono 65 pazienti positivi al coronavirus.
CANTONE
1 gior
«Coazioni, non aggregazioni»
Le recenti bocciature sarebbero la dimostrazione che i cittadini sono stanchi di questi «giochetti di palazzo».
CANTONE
1 gior
Rinnovo del comitato per la Gioventù Socialista
Dopo diversi anni lascia Angelo Mordasini. Subentrano Yannick Demaria, Siro Fadini e Laura Guscetti
CANTONE
1 gior
Le case in Ticino fanno gola agli svizzero tedeschi
Sul mercato immobiliare si registra un aumento delle richieste da parte della clientela d'oltralpe
CANTONE
2 gior
Coronavirus e Gran Consiglio: è un grattacapo
Nonostante il protocollo e le rigide misure sanitarie, si valuta nuovamente un cambiamento di sede
CANTONE
2 gior
Ecco l'ora solare: stanotte "si dorme di più"
Le lancette vanno riportate indietro di un'ora
CANTONE
2 gior
Una parentesi di sole prima di pioggia e neve
Al weekend di bel tempo farà seguito un inizio di settimana contraddistinto dalle precipitazioni.
LUGANO
2 gior
Permessi al Planet: scatta l'interpellanza
Giovanni Albertini e Sara Beretta Piccoli interrogano il Municipio in merito all'apertura della struttura di Pazzallo.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
2 gior
Cede il terreno sotto i binari: disagi, ma danni limitati
Dopo qualche ora, le FFS hanno ripristinato la linea ferroviaria tra Cadenazzo e Locarno.
CONFINE
2 gior
Troppi dipendenti positivi, chiude l'hospice di Como
Gli otto degenti della struttura sono stati trasferiti altrove
CANTONE
2 gior
Frana sui binari, linea interrotta fra Cadenazzo e Locarno
La durata dell'interruzione non è al momento nota. Predisposti dei bus sostitutivi
CANTONE
2 gior
Dieci ricoveri, un decesso e altri 257 contagi
Negli ospedali ticinesi ci sono 62 persone positive al coronavirus.
FOTO
RIVIERA
2 gior
Esce di strada e finisce contro i ripari fonici della ferrovia
L'incidente della circolazione ha avuto luogo questa notte all'incrocio fra via Traversa e via Cantonale.
FOTO
CANTONE
3 gior
Comitato rinnovato in casa GLRBV
Kevin Pelli è stato nominato quale nuovo presidente
CANTONE
3 gior
Un deputato positivo, ma il Gran Consiglio non va in quarantena
Il rispetto delle misure anti-contagio non rende necessario il provvedimento
CANTONE
09.07.2020 - 10:080
Aggiornamento : 14:08

Coronavirus, due nuovi contagi e nessun decesso

I casi registrati nel nostro cantone salgono a 3'365. I decessi restano 350.

Nelle strutture sanitarie è stata ricoverata un'altra persona. Gli ospedalizzati sono ora due.

BELLINZONA - Due nuovi casi positivi e nessun decesso legato al Covid-19 nell'arco delle ultime 24 ore in Ticino. Sono queste le cifre, aggiornate come di consueto alle otto di questa mattina, riferite dall'Ufficio del Medico cantonale. Ieri, ricordiamo, i nuovi contagi erano stati otto.

Il totale dei contagi confermati dall'inizio dell'emergenza nel nostro cantone sale così a 3'365 casi, mentre il bilancio dei decessi è fermo - dallo scorso 11 giugno - a 350 vittime. 

Due pazienti ricoverati - Negli ospedali dedicati alla cura dei pazienti Covid-19, intanto, è finita un'altra persona. Ieri, ricordiamo, era stato segnalato la prima ospedalizzazione in reparto dopo quattro giorni in cui i nosocomi non registravano più pazienti ricoverati. Entrambi i pazienti, comunque, non si trovano in cure intense.

Dall'inizio della pandemia, le strutture ospedaliere ticinesi hanno dimesso un totale di 915 pazienti malati di Covid-19. Nessuno di questi nelle ultime 24 ore.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Angelo Michele Maiorano 3 mesi fa su fb
Uno era Topo Rotto di 87 anni, che non usciva di casa dal 16 marzo e l'altro una simpatica e pimpante vecchietta che è andata a ballare vestita da regina, con la corona in testa
spank77 3 mesi fa su tio
https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbrueche- epidemien/novel-cov/situation-schweiz-und-international.html
spank77 3 mesi fa su tio
Elisabetta Farolfi Qui trovi tutto quello che vuoi sapere su test, tamponi, ricoverati... Ecc https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbru eche-epidemien/novel-cov/situation-schweiz-und-international.html#-1407840960
Roberto R L Facchinetti 3 mesi fa su fb
Quando i dati su tutti gli altri tipi di decessi e contagi di altre malattue HIV ecc 🤔 cosi confrontiamo ? Chiedo x un amico...
Ivana Kohlbrenner 3 mesi fa su fb
Roberto R L Facchinetti ..non ci sono contagi a x quale malattie w Hanno le cure x il covid..no
Pat Santini 3 mesi fa su fb
Vi prego state a casa , tenete le distanze, rispettate le leggi.Dai presto torneremo più forti di prima e organizzeremo una mega festa con fiumi di birra e Song metal 😍😍
Paolo Pinana 3 mesi fa su fb
Non dice mai DOVE ??? Informare di piú per evitare i contaggi altrui. Svegliaaa governo politici somari
Manuela Decarli 3 mesi fa su fb
credo che i somari in questo caso sono quelli che non hanno ancora capito come funziona sia il tracciamento che le misure di distanziamento
Manu Rey 3 mesi fa su fb
Paolo Pinana cosa serve?! se uno abita a Lugano e ha fatto il test senza aver sintomi, per chissà che motivo, cosa ti cambia a te sapere dove è stato diagnosticato? Puó averlo preso settimane prima chissà dove e aver girato mezza Svizzera.... dai su non diamo dei somari a gratis alla gente e accendiamo il cervello!
Paolo Pinana 3 mesi fa su fb
Manu Rey é importante sapere dove ...per evitare .chiaro? A Lugano non dice niente... A B'zona si ,poi Sementina,ecc svegliati !!!!
Ivana Kohlbrenner 3 mesi fa su fb
Manu Rey si vero il tipo può essere un rappresentante che gira mezzo ticino ..amen
Tania Bomio 3 mesi fa su fb
Comincio a credere alla medium che nel 2013 se non mo sbaglio scrisse che nel 2020 saremmo girati con mascherine e guanti per via di un virus che come è arrivato se ne va 😉
miba 3 mesi fa su tio
...per tazmaniac. Finita al posto sbagliato.
miba 3 mesi fa su tio
Esagerare come fai tu per partecipare attivamente all'isteria collettiva da covid19 merita una (dovuta) precisazione. I decessi in CH dovuti al covid19 ammontano all'1 PER MILLE della popolazione!!!! Eppure con una calcolatrice dovrebbe arrivarci chiunque... Basta prendere i morti ufficialmente dichiarati, moltiplicare per 100 e dividere per il numero di abitanti della Svizzera. Una vita fatto ciò devi ancora dividere per 10. Motivo: lo stesso BAG ha affermato che solo 1 decesso su 10 è imputabile al covid19 di una persona sana, alias senza patologie pregresse, deficienze immunitarie e/o già in presenza di malattie a rischio
spank77 3 mesi fa su tio
@miba Scusa ma vivi con la calcolatrice? Mi sembra che il problema di base e stato dimenticato... Lascia perdere con calcoli di quanti morti... Il problema non e quello. Il problema sono i potenziali picchi imprevedibili che potrebbero aumentare la domanda di posti letto in ospedale . La ospedale non può permettersi di riservare podti letto per emergenze covid. Ha un lavoro parallelo che ne garantisce anche la sopravvivenza economica. Il concetto base e controllare la diffusione e evitare picchi. Ovvio che con il tempo tutti, almeno la maggior parte raggiungeremo l immunità, anche se e da dimostrare quanto dura la immunità. Basta con queste calcolatrici. Concentratevi sul problema di base
tazmaniac 3 mesi fa su tio
@miba avevo scritto ieri ma vedo che non è ancora stato postato...boh..riprovo, sperando che poi non ne escano 5 ;o) Ciao Miba, io non esagero e non si tratta, da parte mia, di isterismo collettivo, ma di realismo. I dati che ho indicato io, infatti, sono reali ed incofutabili. Mentre quelli che prendi tu, possono essere presi in considerazione solo nel momento in cui tutta la popolazione continuasse a fare la vita come prima dell'avvento del virus. Senza restrizioni, senza regole particolari, ecc...allora sarebbe interessante vedere se il vostro 0.00001 regge ancora. Tutto qui, nessun isterismo. Poi posso sicuramente darti ragione sul fatto che tante persone sono diventate fobiche, ma questo è un altro discorso. Saluti.
MIM 3 mesi fa su tio
@tazmaniac Ti piace giocare con le cifre? Non sono in discussione, e se permetti la percentuale che hai dato è incomprensibile così come la spiegazione che dai. Conta i morti e conta le persone, se parli di tasso di mortalità; altrimenti stai parlando di altro confondendo le cifre. La matematica non è un'opinione, ma questo detto non vale per tutti, a quanto pare
spank77 3 mesi fa su tio
@tazmaniac Pollice su ?? . Ormai osservare la situazione , compresa tutta L evoluzione in e alla estero, ed essere cauti...in Svizzera e diventato sinonimo di fobia, di sottomissione e chi ne ha più ne metta.
tazmaniac 3 mesi fa su tio
@MIM no infatti per te è una chimera, a quanto pare ;o) visto che la ritieni incomprensibile, mi spiace ma lì non posso aiutarti.
MIM 3 mesi fa su tio
@tazmaniac Certo che non puoi, su questo non vi è nessun dubbio :-)
spank77 3 mesi fa su tio
@spank77 Inoltre picchi ttoppo alti causano un numero di morti elevato che potrebbe essere più basso se la curva dei contagi viene appiattito sul tempo. Concetto facile . Per farlo non serve chiudersi in casa, ma usare la testa
MIM 3 mesi fa su tio
@spank77 Il problema non sono i morti? Bene, noto con piacere che cominci a guardare le cifre. Perché fino a poco tempo fa scrivevi "mancanza di rispetto verso i morti". E' una buona evoluzione; tra qualche settimana anche tu avrai mille domande a cui non saprai rispondere e non accetterai la fobia come soluzione. Sono positivamente sorpreso di questo tuo nuovo atteggiamento. Volevo però anche dire che l'immunità di gregge non sarebbe la soluzione; almeno io non credo.
miba 3 mesi fa su tio
@spank77 Ok, nemmeno le cifre sono sufficienti...ora (per sviare il discorso?) parli del problema dei potenziali picchi. Ma quali potenziali picchi??? I luminari accreditati come tali sono in contraddizione perenne tra di loro, tutti si atteggiano a scienziati, i media non fanno che soffiare a gogò sulla brace dell'isteria ma nemmeno sui picchi qualcuno ne ha azzeccata una giusta! Picco previsto per maggio (non è arrivato...), picco spostato per l'estate (finora non è arrivato...) e, ultima variante, ora il picco è stato previsto per il prossimo inverno... Chissà come mai e perché? Magari che abbiano già la strategia di contare su qualche influenza stagionale per poi ripescare il covid19? Scusa la franchezza ma il coronavirus sta diventando la pagliacciata del secolo e forse ti è capitato di vedere l'intervista al direttore dell'Istituto di patologia di Genova (comunque ancora reperibile in YouTube) il quale ha affermato candidamente che durante i mesi di marzo ed aprile 2020 in Liguria ci sono stati decessi solo per covid19: né altre malattie, né per anzianità ecc... Concludendo le cifre, al contrario dell'isteria, dicono molto e sono soprattutto chiare, veritiere ed affidabili :)
spank77 3 mesi fa su tio
@miba Per il momento ti do ragione. Ma ricorda anche le parole di molti verso fine febbraio.... Sono le stesse di adesso... E poi si e visto cosa e successo
spank77 3 mesi fa su tio
@miba Sicuramente sei una persona intelligente e molto probabilmente da come ti esprimi anche con una buona formazione professionale. Io ho la mia opinione ed è in linea con la maggior parte delle persone direttamente coinvolte coinvolte. Su 100 opinioni scelgo quelle di 90 concordi non il gruppo di 10....perche comunque concordano con le mie idee che mi sono fatta leggendo diversi studi scientifici... Preferisco fare qualche piccola modifica nella routine per un po di tempo ...magari per niente e poi arrossire...che urlare al vento il coronavirus e la bufala del secolo....e poi guardare in basso dalla vergogna e dal rimorso
spank77 3 mesi fa su tio
@MIM Il tuo commento mi fa capire come carpisci le informazioni ricevute e come le elabori.
sedelin 3 mesi fa su tio
@spank77 i picchi alti sono dovuti ai tamponi. non significa un tubo riguardo né alla malattia né alla morte. se non si facessero tamponi, tutti sarebbero tranquilli e godrebbero la vita senza paranoie dannose per il sistema immunitario.
Don Quijote 3 mesi fa su tio
La cosa più ovvia che salta subito all’occhio è che il numero dei contagi è in linea con il 10% circa della popolazione che corrisponde alla media di tutte le influenze. L’altra cosa ovvia è che non esistono esperti di propagazione e contagio dell’influenza classica o sporadica come il CV19, anche qui sappiamo che si trasmette con la vicinanza ma nessuno conosce l’esatta dinamica, quanto dovuto alle goccioline di saliva in forma aerosol e quanto a quelle depositate sulle superfici, come si sa poco sull’efficienza protettiva dei batteri che abbiamo nelle vie respiratorie alte. Non ci sono nemmeno studi guida di come i virus influenzali e l’apparato immunologico umano si adattino reciprocamente. Invece sappiamo che l’influenza come arriva se ne va, indipendentemente da qualsiasi intervento umano o vaccino. Quando lo esperto di turno arieggia la lingua, in pratica ne sa quanto mia nonna, forse anche meno.
Andrew Valentine 3 mesi fa su fb
Ma basta!!! Date i numeri al lotto ormai.
Stefano Botta 3 mesi fa su fb
Ma se andassimo avanti con questo ritmo (2/3/4 contagi al giorno senza decessi, che troverei anche "positivo " visto la situazione), per quanto tempo pensate di andare avanti a pubblicare questi articoli che a lungo andare diventano pressoché inutili, tendenziosi e fastidiosi?
Elisabetta Farolfi 3 mesi fa su fb
Stefano Botta sono convinta che l’appuntamento con il dato sia atteso da molti. E che se il dato non fosse comunicato sarebbero in molti a reclamare. E i complottisti potrebbero sostenere che ora che le notizie sono buone, non vengono date. A dimostrazione di.... (non so che, ma loro si). Allora direi che è buona cosa che pubblichino, chi vuole sapere, sa, chi no, fa altro e non legge.
Alessandro Sbabo 3 mesi fa su fb
Secondo me dovrebbero dare i dati anche di tutte le altre malattie e morti per altre malattie così ogni giorno mi danno una grande botta di vita
Jimmy Meier 3 mesi fa su fb
Elisabetta Farolfi Il problema di fondo credo non sia la pubblicazione o meno dei nuovi casi giornalieri , ma bensì la quantità di notizie correlate al covid. Di esempi li troviamo ogni giorno: mascherine, bar- ristoranti, piscine, app covid , licenziamenti ecc ecc. Bombardando la gente con queste notizie si crea solo delle fratture e discussioni di poco spessore e dubbia utilità.
Elisabetta Farolfi 3 mesi fa su fb
Jimmy Meier é vero. È così dall’inizio e dall’inizio invoco l’aggiornamento di una tabella con i dati salienti. Test, positivi, ricoverati, dimessi, deceduti. 5 colonne, volendo esagerare altre colonne per delle percentuali. Ma per qualche oscura ragione, questa cosa non la fa nessuno. E, sia chiaro, la stessa « chiarezza » la abbiamo su qualunque argomento. L’eccesso di fonti, unito a qualche filtro ideologico di troppo, rende difficile orientarsi nella giungla. Frequento i media con moderazione, sospetto e diffidenza.
Cinzia Cattaneo Airaghi 3 mesi fa su fb
Stefano Botta speriamo non fino a quando si è raggiunta la quota di 350’000 abitanti!
sedelin 3 mesi fa su tio
il caso nr 1, se ben ricordo, era in febbraio. un mio conoscente a inizio gennaio ha avuto forte tosse e raffreddore, risultato essere, dopo parecchio tempo, covid. qualche domanda si pone in merito a tutto il marasma creato attorno a un microbo...
MIM 3 mesi fa su tio
Bene, stiamo praticamente tornando al doppio zero. Trovate una scusa per chi vuole restare chiuso, così potrà farlo con cognizione di causa e sarà felice.
sedelin 3 mesi fa su tio
tam tam
Luca Mere 3 mesi fa su fb
Qui è IMPENNATA diamineeeeeee
tazmaniac 3 mesi fa su tio
tasso di mortalità attuale in Ticino 10,4
MIM 3 mesi fa su tio
@tazmaniac Stai nel bunker
MIM 3 mesi fa su tio
@tazmaniac resta nel bunker
sedelin 3 mesi fa su tio
@tazmaniac si muore tutti, ognuno di qualcosa
tazmaniac 3 mesi fa su tio
@tazmaniac ps chiedo scusa alla red per la ripetizione, ma usciva in rosso che il post non era stato inserito, scusatemi...
tazmaniac 3 mesi fa su tio
@sedelin quando giro il rubinetto con il pallino rosso esce acqua calda.
sedelin 3 mesi fa su tio
@tazmaniac perspicace sei!
tazmaniac 3 mesi fa su tio
@sedelin un pelo meno di te...
tazmaniac 3 mesi fa su tio
tasso di mortalità attuale in Ticino 10.4 ...
tazmaniac 3 mesi fa su tio
tasso di mortalità attuale in Ticino 10.4%
MIM 3 mesi fa su tio
@tazmaniac resta nel bunker
tazmaniac 3 mesi fa su tio
tasso di mortalità attuale in Ticino 10.4%...
momo73 3 mesi fa su tio
mi raccomando, guanti mascherina e tuta da sommozzatore per uscire di casa.
miba 3 mesi fa su tio
Mi sa che nel nostro cantone gli incidenti della circolazione superano i casi di covid19....:):):)
Laura Yoah 3 mesi fa su fb
Agli inizi parecchi decessi purtroppo , ora solo contagi..... boh mi pare tutto così strano
Mariella Montano 3 mesi fa su fb
Laura Yoah forse adesso é meno aggressivo per il caldo. Quando l'ho preso io si era già in una stagione fresca in cui raffreddori, influenze e polmoniti da freddo erano già avvantaggiate. (Ipotesi mia eh? ;-) )
Manuela Decarli 3 mesi fa su fb
questa volta i contagiati sono i giovani, quindi meno a rischio di complicazioni
Marco Gruosso 3 mesi fa su fb
Concordo con Manuela. Vi allego anche un articolo in cui spiegano che i contagi sono di meno rispetto qualche mese fa, e di conseguenza anche le ospedalizzazioni. Questo perché ora vengono diagnosticati molti più casi rispetto al periodo di crisi in cui venivano testati solo i casi più gravi. https://m.tio.ch/ticino/attualita/1447866/covid-casi-primavera-po-numeri
Fabiola Schneebeli 3 mesi fa su fb
Laura Yoah i decessi in genere avvenivano dopo giorni,se non settimane, in ospedale. Poi anch'io concordo con Manuela Decarli: probabilmente la minor gravitá adesso é dovuta all'etá dei contagiati. Purché si riesca a tenerlo lontano dalle persone più fragili...
Jen Jam 3 mesi fa su fb
Laura Yoah Sulle ospedalizzazioni Cavalli spiega: “Non è in contrasto perché le ospedalizzazioni iniziano ad avvenire due o tre settimane dopo che i numeri hanno cominciato a salire. Dai dati a nostra disposizione inoltre risulta che ora sono soprattutto i giovani a essere infettati (militari, avventori dei locali notturni) che non finiscono quasi mai in ospedale ma rischiano di contagiare poi persone a rischio o più anziani. Il fatto che per il momento non ci siano nuove ospedalizzazioni non tranquillizza per niente, quello che conta è il numero delle nuove infezioni e la percentuale dei contagi, ovvero quanto queste persone contagiano” asserisce. Ad oggi, dunque, bisogna ancora prestare attenzione e anzi “fare di più rispetto a quello che si è fatto nelle ultime settimane”. “Ho visto spesso poche persone con la mascherina sui mezzi pubblici”, spiega cavalli. Mascherina di cui ora estenderebbe l’obbligo per esempio anche ai negozi per “evitare una seconda ondata che al momento non è esclusa, visti i numeri dei contagi”. Dr. Franco Cavalli
Mariella Montano 3 mesi fa su fb
Manuela Decarli mah... dipende da giovane a giovane. In questa stagione PARE non si prenda così forte come nella stagione fredda poi 🤷‍♀️
Elisabetta Farolfi 3 mesi fa su fb
Laura Yoah virus nuovo, situazione nuova. C’è molto che non sappiamo. Pensi che i medici curanti stanno ancora avanzando a tentoni nella cura dell’HIV che “frequentiamo” da 40 anni. La medicina è molto ma molto più complessa di quanto crediamo. Moltissimo resta ancora da capire. Questa importante parte di ignoto non viene accettata, e scatena diffidenza, teorie su trame oscure, e quant’altro. Abbiamo “opinioni “ su temi su cui non c’è posto per “opinioni”. Non possiamo riempire il vuoto del sapere con qualsiasi teoria ci piaccia.
Tiziana Sargenti 3 mesi fa su fb
Manuela Decarli hai ragione. Speriamo restino lontani dalle persone fragili !
Anna Rota-Biadici 3 mesi fa su fb
Marco Gruosso infatti, e quindi a un giovane positivo ma asintomatico (come le reclute) o chiunque con sintomi lievi in marzo-maggio non avrebbero sicuramente fatto il test (a meno che fosse personale sanitario), e perciò per deduzione a parità di situazione adesso saremmo ancora sempre a 0 positivi quasi ogni giorno... 🍀
Serena Giedemann 3 mesi fa su fb
Marco Gruosso ora i test li paga Berna dunque ci saranno molte persone che andranno a testarsi che prima erano frenate.
KilBill65 3 mesi fa su tio
Ma vediamo cosa succedera' poi se mai arrivera' la seconda ondata (speriamo di no) cosa accadra'!!!.... Tutto e' nelle nostre mani dipende dai comportamento di tutti noi!!….Semmai arrivera' in autunno!!!......
momo73 3 mesi fa su tio
@KilBill65 fammi mago che ti faccio indovino
Don Quijote 3 mesi fa su tio
@KilBill65 Succederà la solita cosa all'arrivo di ogni influenza, contaggio di una minoranza della popolazione e qualche decesso dovuto alla complicazione di malattie pregresse. Il CV19 è più agressivo, dunque, il problema sarà più acentuato, ma passerà come tutte le influenze della storia ... poi tornerà la solita paura di morire per altre cose ben più drammatiche di quest'influenza.
red_monster 3 mesi fa su tio
Più controlli, più casi. Ci meravigliamo per cosa? L'app sta facendo il suo successo!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-27 05:31:35 | 91.208.130.85