TiPress
+7
CANTONE
12.06.2020 - 20:280

Spuntano "alberi femministi"

Il 14 giugno si avvicina e nonostante i limiti imposti dall’emergenza covid-19, il movimento femminista non si arresta

Un’azione collettiva sarà organizzata a tal proposito in Piazza del Sole proprio domenica mattina

MENDRISIO - A Mendrisio, Lugano. E poi Locarno e Bellinzona. Dal 12 al 14 giugno in diverse località del Cantone spunteranno degli "alberi femministi" con messaggi contro le discriminazioni e a favore della parità.

«Spunteranno come linfa - sottolinea la rete "nateil14giugno" - anche i volti delle pioniere svizzere del diritto di voto, azione che aderisce alle iniziative per le celebrazioni del CH2021».

Il 14 giugno si avvicina e nonostante i limiti imposti dall’emergenza covid-19, il movimento femminista non si arresta e torna a riunirsi per difendere i propri diritti. Un’azione collettiva sarà organizzata a tal proposito in Piazza del Sole proprio domenica mattina, nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione della salute e di distanziamento sociale.

Gli interessati possono partecipare scrivendo a sciopero@nateil14giugno.ch

TiPress
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 22:32:30 | 91.208.130.86