TiPress - foto d'archivio
LUGANO
19.12.2019 - 13:330

Il cantiere a scuola per la nuova mensa

La zona sarà realizzata con un accesso separato e indipendente su via Pazzalino a Viganello, in modo da separare i movimenti degli operai e dei mezzi da quelli degli allievi

di Redazione

LUGANO - Il Municipio comunica che il 13 gennaio 2020 cominceranno i lavori per la realizzazione della nuova mensa del centro scolastico di Viganello in via Crocetta. La durata prevista del cantiere è di circa un anno e quattro mesi. Il progetto rientra nella volontà del Municipio di estendere l’offerta di servizi extrascolastici a favore delle famiglie.

Mensa per 100 bambini - L’Esecutivo aveva ratificato nell’ottobre 2017 la decisione della giuria del concorso di architettura di aggiudicare il primo premio al progetto FIL ROUGE dello studio Inches Geleta di Locarno. Il progetto prevede l’ampliamento dell’attuale edificio scolastico, con una sopraelevazione della struttura che possa accogliere un centinaio di bambini.

Sicurezza garantita - La durata prevista del cantiere è di circa un anno e quattro mesi e i lavori dovranno quindi essere realizzati con la scuola in esercizio. Sono state prese tutte le misure utili a ridurre i tempi di esecuzione e i disagi. Al fine di garantire la massima sicurezza degli allievi durante le attività scolastiche all’interno e all’esterno della struttura e nel tragitto casa-scuola, i servizi cittadini hanno eseguito un’accurata analisi per definire la migliore ubicazione dell’area cantiere e dei relativi accessi. La zona del cantiere sarà realizzata con un accesso separato e indipendente su via Pazzalino, in modo da separare i movimenti degli operai e dei mezzi di cantiere da quelli degli allievi, dei docenti e degli utenti che frequentano l’edificio. Gli ingressi alla scuola saranno utilizzati unicamente dai ragazzi e i campetti di calcio e di basket resteranno sempre fruibili. Come ulteriore misura di sicurezza si annoverano il blocco delle movimentazioni della gru durante le pause fra le lezioni e la chiusura dei ponteggi al pianterreno e ai possibili punti di accesso ai piani. Durante i periodi di chiusura scolastica saranno concentrati i lavori che potrebbero interferire maggiormente con il normale svolgimento delle attività degli allievi e quelli che devono essere realizzati nelle aree accessibili agli utenti della scuola.

Albero tagliato (e sostituito) - La realizzazione del nuovo accesso su via Pazzalino comporta la necessità di rimuovere un albero del filare sul fronte strada. Il taglio della pianta è previsto nella settimana del 7 gennaio 2020. Sarà messo a dimora almeno un nuovo albero nelle adiacenze di quello rimosso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 17:01:19 | 91.208.130.89