Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
39 min
Auto contro il muro di una casa, grave incidente a Genestrerio
Il conducente è rimasto incastrato fra le lamiere. Non si esclude il malore. Sul posto anche la Rega.
MELANO
59 min
Melano regala le mascherine ai suoi abitanti
Tutti i fuochi riceveranno gratuitamente una confezione di mascherine chirurgiche.
FOTOGALLERY
MENDRISIO
2 ore
Incivili in azione all'ecocentro
Rifiuti buttati alla rinfusa e fuori dalle norme: il PPD sollecita il Municipio di Mendrisio
FOTO
CANTONE
3 ore
TicinoMusica 2020, malgrado il Covid è stata «un'edizione sorprendente»
Parola dell'organizzazione che guarda con fiducia alla prossima (che sarà quella del 25esimo)
LUGANO
4 ore
Lugano PasSteggia ritornerà questo 6 settembre
Con un'edizione tutta nuova che toccherà anche Collina d'Oro e Sorengo, nel pieno rispetto delle norme sanitarie.
BERNA
4 ore
Coop punta a una nuova formazione
Per chi intende iniziare un tirocinio ci sarà prima una formazione di base, e poi una specializzazione
CANTONE
4 ore
Il Ticino ha un nuovo riciclatore
Il giovane Ivo Bazzanella ha terminato il ciclo di formazione durato tre anni.
CANTONE
4 ore
Sette nuovi casi nel weekend
I contagi dall'inizio dell'emergenza salgono a 3'442. I morti restano 350.
LUGANO
5 ore
L'Endorfine Festival non cede al virus e ospita Roberto Burioni
La seconda edizione dell'evento si terrà dall'11 al 13 settembre a Lugano e sarà aperta dal noto virologo italiano.
CANTONE
5 ore
Vigneti di collina: «Il prezzo dell'uva garantirà il loro futuro?»
I filari sulle colline sono un simbolo ticinese che potrebbe andare perso.
CANTONE
6 ore
Chiesa presidente, ma con remunerazione
Il 45enne ticinese sostiene che senza indennizzi finanziari solo i ricchi potrebbero candidarsi.
CANTONE
7 ore
Gli "sboroni" non hanno paura
Auto truccate e rumorose: la Polizia fa controlli mirati. Ma chi opera nel settore non teme conseguenze
CANTONE
8 ore
Giovani conquistati da TikTok: «Un viale per la notorietà»
Dalla Cina con furore. Fino a sbarcare negli Stati Uniti e in Europa.
LOCARNESE
8 ore
Che paradosso quegli sportelli turistici semi chiusi
Interrogativi sulla strategia adottata dall’OTR Lago Maggiore e Valli. Lavoro ridotto? La direzione smentisce.
CANTONE
17 ore
Potente temporale si abbatte su Castione, disagi al traffico
La strada tra Castione e Lumino è al momento chiusa a causa di un allagamento
CANTONE
21 ore
Chiuso (e poi riaperto) il Gottardo per un'auto in panne
Per chi viaggia in direzione nord previsti 5 km di coda e tempi di attesa di oltre un'ora
LUGANO
05.12.2019 - 16:150
Aggiornamento : 06.12.2019 - 07:00

Arriva la tassa sul sacco: tutto quello che dovete sapere

Il prezzo dei sacchi. Le novità degli ecocentri. Quelli che il sacco possono averlo a un prezzo agevolato. Lugano si prepara alla rivoluzione dei rifiuti.

LUGANO - Il primo gennaio sarà una data importante per i luganesi: entrerà in vigore la tassa sul sacco. Per gettare i rifiuti solidi urbani si potranno usare unicamente i sacchi ufficiali. Di colore rosso, i sacchi della Città sono acquistabili a partire dal 9 dicembre a Puntocittà e nei principali distributori di Lugano: Aldi, Brico, Coop, Coop City, Denner, Lidl, Manor, Migros e Piccadilly. Le tariffe: 0.55 centesimi i sacchi da 17 litri, fr. 1.10 i sacchi da 35 litri, fr. 1.90 i sacchi da 60 litri e 3.45 i sacchi da 110 litri. 

La campagna informativa
Entro il 13 dicembre arriverà, a tutta la popolazione di Lugano, una busta con un sacco dei rifiuti in omaggio, un opuscolo con tutto quello che c’è da sapere sulla tassa sul sacco e la raccolta dei rifiuti a Lugano e una cartolina con una panoramica dei servizi di raccolta separata presenti nel proprio quartiere di residenza. Per l’occasione è stata aggiornata l’app (gratuita) Lugano servizi: dal 16 dicembre sarà arricchita di una sezione “rifiuti” pensata per facilitare i cittadini nella gestione della raccolta differenziata. Con l’app sarà facile trovare il punto di raccolta più vicino a noi in base al tipo di scarto, ma anche scoprire informazioni preziose sullo smaltimento, per esempio è utile ricordare che oli vegetali e minerali - consegnabili negli ecocentri - si possono mischiare, che il vetro non può essere gettato la sera perché troppo rumoroso, che la latta deve essere ripulita prima di venir buttata e molto altro ancora. Lugano servizi, infine, permette anche di segnalare eventuali danni o malfunzionamenti alle infrastrutture per la raccolta dei rifiuti. La campagna sarà rafforzata dalla presenza in città di manifesti.

Novità per la raccolta separata
Il 2020 sarà un anno di cambiamenti anche per la raccolta separata. Da gennaio saranno estesi gli orari di 5 ecocentri cittadini: gli ecocentri di Breganzona, Cadro, Molino Nuovo, Noranco e Pregassona saranno aperti martedì e sabato dalle 07:00 alle 19:00 (da mercoledì a venerdì gli orari di apertura resteranno invece invariati, dalle 09:30 alle 17:30). Anche l’ecocentro di Val Colla manterà gli orari consueti, sarà dunque aperto il mercoledì dalle 13:00 alle 17.30 e il sabato dalle 09:30 alle 17:30. 
Buone notizie anche per la raccolta degli scarti umidi di cucina e i contenitori in polietilene (PE e PE-HD): nell’ambito di un progetto pilota, a partire da gennaio si potranno consegnare negli ecocentri della città. Nel corso dell’anno la Divisione spazi urbani farà una valutazione della sostenibilità ambientale ed economica dell’intervento per definire come continuare. 

Cosa cambia per gli organizzatori di eventi
Il nuovo Regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti prevede anche dei cambiamenti per gli organizzatori dei ben 2’000 eventi che ogni anno hanno luogo a Lugano. Anche i sacchi delle manifestazioni saranno soggetti alla tassa sul sacco: quelli da 200 litri, che non si potranno acquistare nei supermercati, dovranno essere richiesti al DSU e avranno un costo di fr. 6.30 ciascuno (chi lo desira potrà comunque acquistare i sacchi, più piccoli, nei supermercati). Gli organizzatori di eventi, inoltre, dovranno prevedere la raccolta separata dei rifiuti riciclabili e la consegna negli ecocentri. Su richiesta, la DSU metterà a disposizione delle stazioni di riciclaggio per la raccolta separata. Inoltre, quale misura di sostenibilità, dal 2020 le manifestazioni che prevedono un’affluenza di almeno 200 persone saranno tenute a usare unicamente stoviglie riutilizzabili. Nei casi in cui, per ragioni organizzative o finanziarie, non fosse possibile, sarà permesso usare stoviglie monouso compostabili. Il recupero o il compostaggio delle stoviglie saranno a carico degli organizzatori.

La tassa sul sacco e la tassa base
Queste novità sono coerenti con l’obiettivo della tassa sul sacco, che è quello di ridurre la produzione di rifiuti non riciclabili, e completano le misure di sostenibilità messe in atto progressivamente dalla Città di Lugano. Su di un territorio di 75.8 km2 con circa 68’000 abitanti, 44 ecopunti e 6 ecocentri, a Lugano si producono circa 20’000 tonnellate di rifiuti solidi urbani all’anno. Con la tassa sul sacco, si prevede la riduzione di almeno il 20% di rifiuti che, dal sacco, vengono spostati nei contenitori per la raccolta separata o, meglio ancora, non sono più prodotti. Affinché la tassa sul sacco non gravi sulle economie domestiche con bambini piccoli (da 0 a 3 anni) o con adulti con problemi di incontinenza, la Città di Lugano ha previsto delle agevolazioni: è possibile richiedere ai Puntocittà 20 sacchi gratuiti da 35 litri all’anno. Le autorità ricordano inoltre che la tassa sul sacco è accompagnata dalla tassa base, che per le economie domestiche è calcolata in base al numero di persone nel nucleo famigliare. Per l’anno 2020, la tassa base fissata dalla Città di Lugano è di 50 franchi annui per la residenza di una sola persona e di 100 franchi annui per la residenza di due o più persone. Le attività economiche saranno invece tassate secondo il tipo di attività lavorativa. La tassa base viene riscossa nel mese di settembre.


Le tariffe dei sacchi:
. sacchi da 17 litri: fr. 0.55, un rotolo (10 sacchi) fr. 5.50
. sacchi da 35 litri: fr. 1.10, un rotolo (10 sacchi) fr. 11.00
. sacchi da 60 litri: fr. 1.90, un rotolo (10 sacchi) fr. 19
. sacchi da 110 litri: fr. 3.45, un rotolo (5 sacchi) fr. 17.25

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 14:44:21 | 91.208.130.89