© 2019 Google / Artisa
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
Un weekend sui diritti dei bambini per i 120 monitori
Ha avuto luogo l’annuale corso per i monitori maggiorenni attivi nei progetti della Fondazione IdéeSport
CANTONE
2 ore
«Il minimo che si poteva sperare, il massimo che si poteva proporre»
Il PS è fermamente deciso a sostenere l'introduzione del salario minimo sociale. Gli emendamenti proposti dalla destra? «Vogliono salvarsi la faccia di fronte al proprio elettorato»
CALANCA (GR)
3 ore
Henrik Bang è il nuovo direttore del Parco Val Calanca
Il suo compito sarà quello di condurre i lavori della fase di istituzione del parco naturale regionale
CHIASSO
4 ore
A Chiasso c'è «un gruppo armato che terrorizza la città»
Nei pressi della stazione sono stati affissi dei volantini parecchio pungenti contro la Polizia
FOTO
LUGANO
4 ore
Passaggio di comando nei pompieri di Lugano
Federico Sala ha preso questa mattina ufficialmente il posto di Mauro Gianninazzi
MENDRISIO
5 ore
Rossi e Verdi presentano L'Alternativa
«I tempi sono maturi per compiere un passo verso una nuova alleanza»
CANTONE
5 ore
L'idea di giustizia di Dick Marty in un libro
Verrà presentato martedì al Lac e raccoglie alcune delle più importanti indagini che Dick Marty ha seguito nel corso della sua carriera
FOTO
BELLINZONA
6 ore
Greina è tornata in libertà
La coturnice era stata trovata intontita, sottopeso e scoordinata nei movimenti. Ma la SPAB l'ha rimessa in sesto
CANTONE
7 ore
Salario minimo, sono 24 gli emendamenti dell’Mps
Proposto un salario orario lordo tra 24 e 24.50 franchi, perché «3'200 franchi non consentono una vita dignitosa»
CANTONE/SVIZZERA
8 ore
La solidarietà colpisce ancora
In due giorni Telethon ha raccolto 2,1 milioni di franchi
CHIASSO
22 ore
Un corteo contro le frontiere che uccidono
Dal Palapenz fino alla dogana, diversi giovani hanno voluto dire basta a un modello di società «sempre più spietato, disumano e schiavista»
CANTONE
22 ore
Rosso di sera... bel tempo si avvera
Le prossime giornate saranno contraddistinte da cieli generalmente sereni. In montagna ci sarà qualche nuvola in più e non mancherà il vento
CANTONE
1 gior
Per le Comunali nasce "TIResidenti. Il Movimento"
L'obiettivo del fondatore Stefano Introzzi è risolvere all'interno delle istituzioni i problemi «con soluzioni concrete e senza la propaganda che accomuna gli altri partiti politici»
LUGANO
02.12.2019 - 11:470

Al posto dello stabile ARL appartamenti a pigione sostenibile

Per un monolocale 580 franchi al mese, 890 franchi per un bilocale. Ma anche hotel a 3 stelle e una zona per cultura e svago

LUGANO - Artisa vuole acquistare lo stabile ARL in via La Santa a Viganello. La notizia, trapelata la scorsa settimana, ha già alimentato polemiche. I socialisti hanno presentato una mozione al Consiglio di Stato, Giovanni Albertini ha lanciato una petizione e sul tavolo del Municipio è finita anche un’interrogazione. Ma la diretta interessata non si era espressa fino a oggi.

Viene infatti pubblicato in data odierna il progetto di Artisa per Viganello: l’investimento totale ammonterà a 45 milioni di franchi, di cui circa 1/3 destinato all’acquisizione complessiva del fondo.

Al posto dello stabile di inizio ‘900, il gruppo immobiliare intende costruire un nuovo complesso multifunzionale che include appartamenti a pigione sostenibile, un hotel lifestyle a 3 stelle e una zona aperta multiuso.

Sarebbero 100 gli appartamenti ai piani superiori, destinati principalmente ad anziani e studenti, con una pigione mensile di 580 franchi per il monolocale e di 890 franchi per il bilocale. Ai primi tre piani sorgerebbe una struttura alberghiera, «per rispondere ai futuri sviluppi dell’università e del futuro centro congressuale». Parte del piano terra ospiterebbe infine una zona aperta con una proposta gastronomica e spazi multiuso (per eventi di carattere culturale e di svago).

Artisa precisa di avere realizzato il progetto «rispettando pedissequamente il piano regolatore comunale che prevede una volumetria vincolata e dunque un edificio continuo su quasi tutta la lunghezza del sedime, con un’altezza minima di 5 piani». È previsto anche l’allargamento del marciapiede, secondo regolamento comunale, utilizzando parte del fondo in oggetto e la creazione di un porticato pubblico al piano terra.

Commenti
 
F/A-18 3 gior fa su tio
E via....., con i milioni delle casse pensioni si distrugge l'identità di una città che sarà presto anonima, fredda e grigia come i casermoni di Artisa, interessante è che verranno abitati dagli studenti della vicina università che vengono da noi proprio per acculturarsi ! Ma dove? Ma cosa? Ma quando mai??? Addio Lugano bella, addio, chi può se ne va via.....! Sempre più invivibile.
ni_na 4 gior fa su tio
Ma con tutti gli appartamenti sfitti che ci sono bisogna andare a costruirne di nuovi perché le "pigioni" siano "moderate"? Dobbiamo per forza rinunciare a un altro piccolo pezzo di storia di Lugano? O fare un favore ai SOLITI speculatori?
Carlo Aiele 6 gior fa su fb
Invece poi salta tutto e lo usano per i migranti attenzione alle bugie.....
Giovanni Albertini 6 gior fa su fb
Attenzione ai doppioni e a non condensare in un unico quartiere appartamenti a pigione moderata
Giovanni Albertini 6 gior fa su fb
https://m.tio.ch/ticino/politica/1360398/il-quartiere-intergenerazionale-di-viganello-s-ha-da-fare
Max Bartolini 6 gior fa su fb
Giovanni Albertini si questa é una proposta interessante e ottima... specialmente perché quegli stabili non hanno niente di storico e lo spazio a disposizione é enorme.
Giovanni Albertini 6 gior fa su fb
Max Bartolini per quello puntavo a rivalorizzarlo in mercato coperto - sede di aggregazione per il quartiere
Max Bartolini 6 gior fa su fb
Ma sai qui costruisce una ditta, di la, se viene fatto, il comune.... diciamo che la soluzione idrale sarebbe di non avere doppioni nello stesso quartiere e a 300m di distanza
Raffaele Balacco 6 gior fa su fb
La cultura c'è già, basta valorizzarla. Ma si preferisce l'ennesimo cubo di cemento...
GI 6 gior fa su tio
svelato il segreto di pulcinella ! Uno stabile "importante" ci mancava proprio in quella zona.....ricordi di bambino: la segheria, la Campari....il tram.....ora case su case, catrame e cemento....così cantava il molleggiato una cinquantina di anni or sono (l'albero di trenta piani....)
Max Bartolini 6 gior fa su fb
Prima si dice alto standing e 7 piani.... adesso pigjone moderata, 5 piani, hotel e spazi per eventi.... vedremo ma chiaramente la 2a variante é migliore.... peccato solo per lo stabile attuale
fakocer 6 gior fa su tio
Le "polemiche" accennate nell'articolo sono quisquiglie da osteria numero mille. Le divergenze a suon di pugnalate alle spalle saranno quelle configurate da chi potrà, o non potrà, tettarci dentro.
Tarok 6 gior fa su tio
mi sembra che Tio.ch sia particolarmente sensibile alle attività del gruppo artisa, paginate per ogni mattone. almeno mettete l’indicazione “pubblicità”
Val Caste 6 gior fa su fb
Dipende da come si costruisce si spera non i soliti obrobi solidi 🍁🍁🍁
Mirella Zanni Abdul 6 gior fa su fb
...valore spese?
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 6 gior fa su fb
Bhe per una volta nonostante la perdita di un edificio liberty del 1900 il progetto e BUONO!!!! MIRACOLO
Cristina Botta 6 gior fa su fb
Un centro per giovani! I giovani non hanno posti per andare a divertirsi. O almeno non posti cristiani 😂
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 17:35:44 | 91.208.130.87