© 2019 Google / Artisa
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
Al San Grato si dorme come sugli alberi le foglie
L'idea lanciata da Elia Frapolli è stata inserita nella campagna di SvizzeraTurismo
CANTONE
2 ore
“Politica e imprenditori a confronto”, il Plrt incontra chi produce
Si è discusso delle strategie di rilancio dovranno essere messe in pratica nei prossimi mesi
CANTONE
3 ore
Merlani sul caso Woodstock: «Tanti nomi illeggibili, fittizi, parolacce»
Il Medico Cantonale si è espresso sul caso della recluta ticinese e sul contact tracing
LUGANO
4 ore
Il Gruppo HRS Real Estate SA si aggiudicato il concorso per investitori per il Polo sportivo
A darne notizia in un comunicato è la Città di Lugano
CANTONE
5 ore
«L'esercito annulli la Scuola Reclute estiva»
La richiesta arriva dalla Gioventù Comunista, dopo la scoperta della recluta ticinese positiva al Covid
LOCARNO
7 ore
In piscina senza prenotazione
La struttura balneare è pronta ad attivare il proprio vasto programma estivo
CANTONE
7 ore
Val Mara, Basso Ceresio o... niente
Il Governo ha fissato la data per la votazione sul progetto aggregativo
FOCUS
7 ore
C'è una legge nel mare: si chiama "salvare"
Durante l'emergenza Covid c'è chi non si è fermato per salvare in mare le vite dei migranti. Noi li abbiamo incontrati
CANTONE
8 ore
UBS premia tre giovani sportive
UBS Ticino ha omaggiato i tre migliori allievi durante la cerimonia tenutasi il 26 giugno al Centro Sportivo di Tenero.
LUGANO
8 ore
Visita d'amicizia e solidarietà per Moret e Stöckli
I due presidenti delle Camere federali hanno incontrato il Municipio di Lugano e visitato LAC e MASI.
CANTONE
8 ore
Pro Senectute registra un anno di crescita
Sono più di 17mila le persone che hanno fatto ricorso ai servizi della Fondazione
CONFINE
9 ore
Sul San Giorgio il più antico rettile dotato di pinna dorsale
Il reperto retrodata di 50 milioni di anni la comparsa nei rettili marini della pinna dorsale
BELLINZONA
9 ore
Bellinzona accende la sua Estate in Città
La capitale proporrà un ricco programma di animazione con una cinquantina di appuntamenti dal 9 luglio al 5 settembre.
LUGANO
02.12.2019 - 11:470

Al posto dello stabile ARL appartamenti a pigione sostenibile

Per un monolocale 580 franchi al mese, 890 franchi per un bilocale. Ma anche hotel a 3 stelle e una zona per cultura e svago

LUGANO - Artisa vuole acquistare lo stabile ARL in via La Santa a Viganello. La notizia, trapelata la scorsa settimana, ha già alimentato polemiche. I socialisti hanno presentato una mozione al Consiglio di Stato, Giovanni Albertini ha lanciato una petizione e sul tavolo del Municipio è finita anche un’interrogazione. Ma la diretta interessata non si era espressa fino a oggi.

Viene infatti pubblicato in data odierna il progetto di Artisa per Viganello: l’investimento totale ammonterà a 45 milioni di franchi, di cui circa 1/3 destinato all’acquisizione complessiva del fondo.

Al posto dello stabile di inizio ‘900, il gruppo immobiliare intende costruire un nuovo complesso multifunzionale che include appartamenti a pigione sostenibile, un hotel lifestyle a 3 stelle e una zona aperta multiuso.

Sarebbero 100 gli appartamenti ai piani superiori, destinati principalmente ad anziani e studenti, con una pigione mensile di 580 franchi per il monolocale e di 890 franchi per il bilocale. Ai primi tre piani sorgerebbe una struttura alberghiera, «per rispondere ai futuri sviluppi dell’università e del futuro centro congressuale». Parte del piano terra ospiterebbe infine una zona aperta con una proposta gastronomica e spazi multiuso (per eventi di carattere culturale e di svago).

Artisa precisa di avere realizzato il progetto «rispettando pedissequamente il piano regolatore comunale che prevede una volumetria vincolata e dunque un edificio continuo su quasi tutta la lunghezza del sedime, con un’altezza minima di 5 piani». È previsto anche l’allargamento del marciapiede, secondo regolamento comunale, utilizzando parte del fondo in oggetto e la creazione di un porticato pubblico al piano terra.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 7 mesi fa su tio
E via....., con i milioni delle casse pensioni si distrugge l'identità di una città che sarà presto anonima, fredda e grigia come i casermoni di Artisa, interessante è che verranno abitati dagli studenti della vicina università che vengono da noi proprio per acculturarsi ! Ma dove? Ma cosa? Ma quando mai??? Addio Lugano bella, addio, chi può se ne va via.....! Sempre più invivibile.
ni_na 7 mesi fa su tio
Ma con tutti gli appartamenti sfitti che ci sono bisogna andare a costruirne di nuovi perché le "pigioni" siano "moderate"? Dobbiamo per forza rinunciare a un altro piccolo pezzo di storia di Lugano? O fare un favore ai SOLITI speculatori?
Carlo Aiele 7 mesi fa su fb
Invece poi salta tutto e lo usano per i migranti attenzione alle bugie.....
Giovanni Albertini 7 mesi fa su fb
Attenzione ai doppioni e a non condensare in un unico quartiere appartamenti a pigione moderata
Giovanni Albertini 7 mesi fa su fb
https://m.tio.ch/ticino/politica/1360398/il-quartiere-intergenerazionale-di-viganello-s-ha-da-fare
Max Bartolini 7 mesi fa su fb
Giovanni Albertini si questa é una proposta interessante e ottima... specialmente perché quegli stabili non hanno niente di storico e lo spazio a disposizione é enorme.
Giovanni Albertini 7 mesi fa su fb
Max Bartolini per quello puntavo a rivalorizzarlo in mercato coperto - sede di aggregazione per il quartiere
Max Bartolini 7 mesi fa su fb
Ma sai qui costruisce una ditta, di la, se viene fatto, il comune.... diciamo che la soluzione idrale sarebbe di non avere doppioni nello stesso quartiere e a 300m di distanza
Raffaele Balacco 7 mesi fa su fb
La cultura c'è già, basta valorizzarla. Ma si preferisce l'ennesimo cubo di cemento...
GI 7 mesi fa su tio
svelato il segreto di pulcinella ! Uno stabile "importante" ci mancava proprio in quella zona.....ricordi di bambino: la segheria, la Campari....il tram.....ora case su case, catrame e cemento....così cantava il molleggiato una cinquantina di anni or sono (l'albero di trenta piani....)
Max Bartolini 7 mesi fa su fb
Prima si dice alto standing e 7 piani.... adesso pigjone moderata, 5 piani, hotel e spazi per eventi.... vedremo ma chiaramente la 2a variante é migliore.... peccato solo per lo stabile attuale
fakocer 7 mesi fa su tio
Le "polemiche" accennate nell'articolo sono quisquiglie da osteria numero mille. Le divergenze a suon di pugnalate alle spalle saranno quelle configurate da chi potrà, o non potrà, tettarci dentro.
Tarok 7 mesi fa su tio
mi sembra che Tio.ch sia particolarmente sensibile alle attività del gruppo artisa, paginate per ogni mattone. almeno mettete l’indicazione “pubblicità”
Val Caste 7 mesi fa su fb
Dipende da come si costruisce si spera non i soliti obrobi solidi 🍁🍁🍁
Mirella Zanni Abdul 7 mesi fa su fb
...valore spese?
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 7 mesi fa su fb
Bhe per una volta nonostante la perdita di un edificio liberty del 1900 il progetto e BUONO!!!! MIRACOLO
Cristina Botta 7 mesi fa su fb
Un centro per giovani! I giovani non hanno posti per andare a divertirsi. O almeno non posti cristiani 😂
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 22:26:38 | 91.208.130.86