foto Ufficio federale servizio civile
Il campus di Schwarzsee
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
Al San Grato si dorme come sugli alberi le foglie
L'idea lanciata da Elia Frapolli è stata inserita nella campagna di SvizzeraTurismo
CANTONE
2 ore
“Politica e imprenditori a confronto”, il Plrt incontra chi produce
Si è discusso delle strategie di rilancio dovranno essere messe in pratica nei prossimi mesi
CANTONE
3 ore
Merlani sul caso Woodstock: «Tanti nomi illeggibili, fittizi, parolacce»
Il Medico Cantonale si è espresso sul caso della recluta ticinese e sul contact tracing
LUGANO
4 ore
Il Gruppo HRS Real Estate SA si aggiudicato il concorso per investitori per il Polo sportivo
A darne notizia in un comunicato è la Città di Lugano
CANTONE
5 ore
«L'esercito annulli la Scuola Reclute estiva»
La richiesta arriva dalla Gioventù Comunista, dopo la scoperta della recluta ticinese positiva al Covid
LOCARNO
7 ore
In piscina senza prenotazione
La struttura balneare è pronta ad attivare il proprio vasto programma estivo
CANTONE
7 ore
Val Mara, Basso Ceresio o... niente
Il Governo ha fissato la data per la votazione sul progetto aggregativo
FOCUS
7 ore
C'è una legge nel mare: si chiama "salvare"
Durante l'emergenza Covid c'è chi non si è fermato per salvare in mare le vite dei migranti. Noi li abbiamo incontrati
CANTONE
8 ore
UBS premia tre giovani sportive
UBS Ticino ha omaggiato i tre migliori allievi durante la cerimonia tenutasi il 26 giugno al Centro Sportivo di Tenero.
LUGANO
8 ore
Visita d'amicizia e solidarietà per Moret e Stöckli
I due presidenti delle Camere federali hanno incontrato il Municipio di Lugano e visitato LAC e MASI.
CANTONE
8 ore
Pro Senectute registra un anno di crescita
Sono più di 17mila le persone che hanno fatto ricorso ai servizi della Fondazione
CONFINE
9 ore
Sul San Giorgio il più antico rettile dotato di pinna dorsale
Il reperto retrodata di 50 milioni di anni la comparsa nei rettili marini della pinna dorsale
FRIBORGO-BELLINZONA
01.12.2019 - 22:150
Aggiornamento : 02.12.2019 - 06:19

I civilisti ticinesi protestano: «Camere sporche e lenzuola macchiate»

Condizioni igieniche «indecenti» al centro di formazione di Schwarzsee? Qualcuno ha fatto reclamo

FRIBORGO - Macchie nei letti, condizioni di pulizia «al limite della decenza». Un gruppo di civilisti ticinesi ha avuto qualche “problemino” d'igiene durante un recente soggiorno al campus di formazione di Schwarzsee (FR). Ne è nato un reclamo e una piccola protesta simbolica.

«Quando ho preso posto nell'alloggio mi sono accorto che il mio piumone aveva delle strane macchie, che sembravano di pipì. Anche altri si sono lamentati» racconta un 28enne bellinzonese. L'origine delle macchie? La struttura viene affittata anche da altri gruppi o associazioni: l'Ufficio federale del servizio civile non risponde della pulizia. «Non siamo proprietari dello stabile» spiegano da Berna. «Non riceviamo molti reclami di questo tipo, comunque, da parte dei civilisti».

Fatto sta che le lenzuola sporche non sono state rimosse. Al termine del soggiorno i compagni di corso italofoni – una quindicina – hanno manifestato il loro disappunto rifiutandosi di rifare i letti. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gloria Bergamo 7 mesi fa su fb
Pulite e lavate... 😏😏
falcodellarupe 7 mesi fa su tio
Scusate, solo una doverosa spiegazione: chi sono i civilisti ticinesi?? di cosa si occupano?
don lurio 7 mesi fa su tio
Mi domando solo i compagni italofoni hanno reclamato. Ho letto fatto sta che le lenzuola sporche non sono state rimosse, solo dopo aver dormito ed al termine del corso non hanno fatto i letti…. per manifestare che cosa…… la voglia di non fare i letti.
Evry 7 mesi fa su tio
Certo che se fosse un centro per RIFUGIATI E CLANDESTINI questa situazione indegna e vergognosa non risulterebbe. Per fortuna è nel canton Frtiborgo.
Meck1970 7 mesi fa su tio
Sempre a lamentarsi. Chi è quanti hanno reclamato???
KilBill65 7 mesi fa su tio
@Meck1970 Dormire nelle lenzuola sporche dove ha dormito un'altro senza cambiarle, fa' un po' schifo!!….Penso sia giusto che quando arrivi un'altro turno di persone sia igienico cambiarle!!!.....
Meck1970 7 mesi fa su tio
@KilBill65 Giusto. Hai ragione. Se veramente è così.... una legnata a chi gestisce l'infrastruttura
Bobby Seven 7 mesi fa su fb
Invece di perdere tempo a protestare, contattate il proprietario e fatevi cambiare le lenzuola :/
Violet Barrow 7 mesi fa su fb
certo che è una situazione un po schifosa direi !
Andrea Nese 7 mesi fa su fb
Non commento questa notizia perché diventerei troppo volgare... dico solo se vi lamentate per così poco dovevate fare il militare ma che cosa volete un hotel a 5 stelle!! Non vado oltre perché l’adrenalina sta salendo
Vinnie Brega 7 mesi fa su fb
Andrea Nese “non commento” ma hai commentato. Parli come se l’esercito fosse il covo dei super uomini 😂 forse non hai visto com’è diventato negli ultimi anni.
OCP 7 mesi fa su tio
È vero che chi mette a disposizione la struttura deve essere responsabile anche della pulizia. Detto questo è anche vero che a militare la caserma viene pulita dai militi, stessa cosa deve valere per i civilisti e anche per altre associazioni che utilizzano queste strutture... e ripeto... il proprietario è responsabile di controllare che viene consegnato pulito e RIconsegnato pulito. Non mi sembra difficile.
Guru82 7 mesi fa su tio
@OCP Vorrai mica far pulire l'alloggio a dei civilisti! Son mica al militare! Sarebbe il colmo...scappati dal militare per ritrovarsi a fare le stesse cose nelle vesti civiliste... pori
MrBlack 7 mesi fa su tio
@OCP Qui si sta parlando di lenzuola sporche...o mi sbaglio e leggiamo articoli diversi? Ho fatto anche io il militare e le coperte non le pulivamo noi. Forse tu sì?
OCP 7 mesi fa su tio
@MrBlack Ciao MrBlack, ti copio un paio di passaggi del mio scritto "...chi mette a disposizione la struttura deve essere responsabile anche della pulizia." e questo "...il proprietario è responsabile di controllare che viene consegnato pulito (ndr. consegnato dal proprietario a chi lo userà) e riconsegnato (ndr. da chi lo ha usato al proprietario) pulito". Pensavo fosse chiaro che ognuno ha la sua competenza, quindi per quanto riguarda la biancheria chi la usa la dovrebbe consegnare al proprietario e il proprietario consegnare biancheria pulita... a meno che ci sia a disposizione degli utilizzatori una lavanderia, condizione che presuppone il lavaggio della biancheria. A militare in caserma non mi risulta ci fosse una lavanderia ma la biancheria mi è sempre stata consegnata pulita e cambiata (sporco conto pulito). La pulizia degli accantonamenti invece (pavimenti, servizi igienici, docce, corridoi, ecc. invece la facevamo noi. Dovrebbe funzionare così anche per i civilisti. Ti è più chiaro adesso o pensi che per i civilisti sia una cosa impossibile da applicare?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 22:21:29 | 91.208.130.86