tipress
La casa anziani Santa Filomena di Stabio
STABIO
07.08.2019 - 10:440

La casa anziani sotto osservazione

Dopo la denuncia di Giorgio Fonio e Lorenzo Jelmini, all'istituto Santa Filomena sono arrivati due supervisori

STABIO - Errori nelle cure e cattiva amministrazione in casa anziani: dopo l'interrogazione presentata a maggio dai deputati Giorgio Fonio e Lorenzo Jelmini (Ppd) l'istituto Santa Filomena di Stabio sembra essere corso ai ripari. 

Martedì il personale della casa anziani ha ricevuto una comunicazione, che confermerebbe in parte l'esistenza di un problema. Eppure l'istituto aveva da subito negato ogni accusa e minacciato le vie legali. 

È notizia di oggi - riportata dalla Regione - l'arrivo di due supervisori, che d'ora in avanti «affiancheranno i responsabili nella gestione amministrativa e sanitaria» della struttura. Figure «di supporto» e di «garanzia», frutto di un accordo tra la Fondazione proprietaria, la direzione e l'ufficio del medico cantonale. 

I due deputati Ppd plaudono all'intervento: «Una risposta concreta alla nostra denuncia» ha scritto su Facebook Giorgio Fonio. «Ora si può ripartire per risolvere i problemi segnalati negli interessi di tutti i soggetti coinvolti».

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 09:07:46 | 91.208.130.85