Ti Press (archivio)
CANTONE
05.08.2019 - 12:140

«I bambini vadano a scuola a piedi»

È la raccomandazione dell'Associazione traffico e ambiente, secondo la quale solo così i bimbi imparano il giusto comportamento nel traffico

BERNA - I bambini devono andare a scuola a piedi, anche per imparare - passo dopo passo - il giusto comportamento nel traffico, aumentando in tal modo la loro stessa sicurezza: lo afferma l'Associazione traffico e ambiente (ATA), che lancia un appello ai genitori affinché rinuncino a portare i loro figli con l'auto.

È un circolo vizioso: temendo per la sicurezza dei bambini madri e padri li accompagnano a scuola con la loro vettura e davanti agli istituti si crea il caos viario, si legge in un comunicato odierno. Per uscire da questa situazione si tratta di insegnare ai ragazzi il giusto comportamento nel traffico e l'attenzione da prestare ai vari pericoli.

Per farlo il percorso casa scuola si adatta molto bene, secondo l'ATA: i genitori dovrebbero inizialmente accompagnare i bambini, affinché i piccoli possano acquisire competenze utili anche nel tempo libero. L'organizzazione fornisce anche una serie di consigli: in primo luogo scegliere il percorso più sicuro, non quello più corto, calcolare i tempi in modo che i ragazzi non debbano affrettarsi, fare loro indossare vestiti riflettenti. Secondo l'ATA inoltre trottinette e pattini online vanno molto bene nel tempo libero, ma non per andare a scuola.

L'associazione ricorda che, in base a dati dell'Ufficio federale delle strade, l'anno scorso sono morti sulle strade elvetiche 11 bambini. Altri 172 hanno riportato ferite gravi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 02:56:32 | 91.208.130.86