Dal prossimo 2 settembre potranno assumere l’importante funzione di docenti.
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
25 min
Radar a Camorino: «Nessuna distanza minima dal cartello?»
MASSAGNO
44 min
Sberle e denunce tra mamme al parchetto
MENDRISIO
51 min
Una serata per aspiranti soccorritori volontari
CANTONE
1 ora
Ferrovia Ticino-Malpensa: un treno su dieci è in ritardo
CANTONE
9 ore
Frate cappuccino alla sbarra a dicembre
CANTONE
10 ore
Gobbi sul radar di Camorino: «Lo scopo preventivo è quantomeno discutibile»
CANTONE
11 ore
Swiss sui voli cancellati: «Siamo in stretto contatto con Adria Airways»
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Lavoratori distaccati: «No a maggiori diritti verso gli appaltatori»
CANTONE
11 ore
Casse malati, l’Ordine dei medici sta con Raffaele De Rosa
BIASCA
13 ore
Licenziato dall'Ocst: «Sono distrutto»
CANTONE
14 ore
Prevenzione o radar trappola? A Camorino è strage di multe
CANTONE
14 ore
Martina Hirayama ricevuta da Manuele Bertoli
CANTONE
15 ore
Consuntivo 2018, c'è l'ok del Gran Consiglio
CANTONE
15 ore
Troppi voli cancellati: «Non si può andare avanti così!»
CANTONE
15 ore
Pau-Lessi: «Mai coperto nessuno». E chiede di essere sentito dal Gran Consiglio
CANTONE
19.06.2019 - 21:120

Ecco i nuovi docenti della scuola ticinese

Diversi i premi consegnati ai più meritevoli

LOCARNO - Con la fine dell’anno accademico giunge al termine il percorso di formazione di 157 nuovi docenti (19 in Insegnamento per il livello prescolastico, 56 in Insegnamento per il livello elementare, 70 in Insegnamento per il livello secondario I; 12 in Insegnamento per le scuole di maturità), diplomati del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI, che dal prossimo 2 settembre potranno assumere l’importante funzione di docenti delle scuole ticinesi.

Oggi, presso il Chiostro del DFA, la cerimonia di consegna dei diplomi si è aperta con i saluti di Alberto Piatti, direttore del DFA, Alberto Petruzzella, presidente della SUPSI e Giuseppe Cotti, capo Dicastero Educazione, Cultura e Sport della città di Locarno che ha portato i saluti del sindaco.

Nel corso della cerimonia sono intervenuti, inoltre, il direttore della Divisione della scuola (DS) Emanuele Berger, seguito da Stefano Bragetti, responsabile della Formazione del Conservatorio della Svizzera Italiana (CSI) e Andrea Graf, responsabile della Formazione di base del Dipartimento tecnologie innovative (DTI).

Durante la seconda parte sono stati consegnati i seguenti premi:

  • Premio Lions Club Ceresio: per il miglior lavoro di diploma.
    Bachelor in Insegnamento per il livello prescolastico: Samuele Fontana
    Bachelor in Insegnamento per il livello elementare: Valeria Bullo

Il vincitore verrà premiato a gennaio/febbraio 2020 alla serata organizzata dal Lions Club Ceresio.

  • Premi Città di Locarno: per i migliori percorsi formativi nella formazione di base
    Bachelor in Insegnamento per il livello prescolastico: Larissa Foletti
    Bachelor in Insegnamento per il livello elementare: Ruben Moroni
    Master in Insegnamento per il livello secondario I: Alessandro Passuello (Master doppio titolo in educazione musicale)
    Diploma di Insegnamento per le scuole di maturità: Anna Lisa Mascitti (Biologia)

La/Il vincitrice/vincitore del premio Città di Locarno del Bachelor in Insegnamento per il livello prescolastico è stato insignito/a anche del premio Legato Imperatori.

La/Il vincitrice/vincitore del premio Città di Locarno del Bachelor in Insegnamento per il livello elementare è stato insignito/a anche del premio Legato Gussoni.

  • Premio Sylva Galli, per la migliore produzione grafico-pittorica: Giulia Canepa
  • Premio per il /la migliore studente nell’insieme della formazione iniziale in Didattica del francese lingua straniera, offerto dall’Ambasciata di Francia in Svizzera: Ruben Moroni
  • Premio Associazione Istituto Sant’Eugenio: per il miglior lavoro di diploma su temi inerenti la scolarità e la didattica attenta agli allievi e alle allieve con bisogni educativi speciali Martina Nicole Merlo (Bachelor in Insegnamento per il livello prescolastico)

La cerimonia è stata allietata dagli interventi musicali del gruppo Esperienze Vocali del DFA e del Laboratorio corale del Master of Music Pedagogy del CSI.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 07:19:23 | 91.208.130.85