Uno dei diversi ponti sospesi nei parchi giochi della Svizzera italiana.
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
5 ore
Congedo paternità, libertà di adesione per i membri dell'Udc
Il comitato cantonale dei democentristi si è riunito oggi per la prima volta dopo il successo delle elezioni federali
CANTONE
7 ore
«Dobbiamo aggiornare la cartina», ma attenzione... è un contratto
Torna la modalità di vendita telefonica scorretta che ti fa sottoscrivere un servizio in abbonamento senza che te ne renda conto
CANTONE
8 ore
Mortale di Sigirino, per l'accusa è omicidio intenzionale
L'uomo che provocò il decesso di uno scooterista 36enne comparirà davanti alle Assise criminali
CANTONE
10 ore
Promuovere la comprensione reciproca e la pace
I ragazzi della scuola Sant’Anna di Lugano hanno preso parte al concorso promosso dal Lions Club Lugano
GAMBAROGNO
10 ore
Casa per anziani Cinque Fonti: dopo tre mesi via il direttore
Bocche cucite sulle ragioni della scelta. L'uomo avrebbe ricevuto una disdetta ordinaria. Alla base dovrebbe esserci una nuova strategia
CANTONE
10 ore
Controlli della velocità in cinque distretti
La prossima settimana i distretti di Blenio, Riviera e Vallemaggia saranno risparmiati da radar
LUGANO
10 ore
Sussidio di centomila franchi per San Giorgio che si sgretola
Il Municipio è pronto ad aiutare finanziariamente il Consiglio parrocchiale di Castagnola, ma traccia anche una radiografia preoccupante sullo stato dell’edificio sacro
CANTONE
11 ore
Non chiamateli "vecchi", ora c'è un sito Internet a loro dedicato
Lanciato questa settimana www.65piu.ch. Il fondatore: «Enti e associazioni riuniti su un'unica piattaforma per aiutare over65 e familiari»
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Patricia Danzi nuova direttrice dello sviluppo e della cooperazione
È stata nominata oggi dal Consiglio federale al posto di Manuel Sager. Cassis: «Si è dimostrata la candidata migliore al termine di un lungo percorso di selezione»
Attualità
12 ore
In diretta giorno e notte per i bambini in difficoltà
Anche quest'anno Radio Ticino partecipa alla raccolta benefica Ogni Centesimo Conta, e per l'occasione lavorerà 24 ore su 24
CANTONE / BERNA
13 ore
Negozi: in un anno sono 72 in meno
Commercio al dettaglio in fase di contrazione. In Ticino il dato era in controtendenza, ma non quest'anno
CANTONE / SVIZZERA
13 ore
Trapasso di comando nel Battaglione fanteria di montagna 30
Il tenente colonnello Maurizio Padè ha passato il testimone al maggiore Luca Stirnimann
BELLINZONA
13 ore
Guardate cosa hanno “nascosto” nelle cantine dell’ex convento
A Monte Carasso, oltre 400 presepi provenienti da ogni parte del mondo. Uno scenario suggestivo immortalato in video. La coordinatrice Maria Elena Guidotti: «Qui ci sono piccoli “gioielli”»
CANTONE
13 ore
Eroina nello zaino, arrestato un 22enne
Il giovane è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di droga a consumatori locali
FOTO
LUGANO
14 ore
Si inaugura la nuova sede del MASI
Chiusa per lavori di ristrutturazione nel 2016, riapre al pubblico con due giornate di porte aperte e un allestimento composto da opere significative della collezione
LUGANO
15 ore
Non è una città per ciclisti. Il Municipio faccia qualcosa 
L’interrogazione: «Lugano sia maggiormente attenta alle esigenze di ciclisti e pedoni»
CANTONE
15 ore
Studiare bene? Molte volte è anche questione di metodo
Sono aperte le iscrizioni ai corsi sulle tecniche di apprendimento che Pro Juventute propone ai ragazzi di scuola media
CANTONE
15 ore
C'è poca luce: rifletti e fatti vedere sulla strada
Il rischio di incidente per gli utenti più vulnerabili aumenta del 60% nei mesi da novembre a febbraio
FOTO E VIDEO
CANTONE / ALBANIA
15 ore
I terremotati ringraziano i ticinesi
Ecco dove sono finiti i beni che avete donato con generosità dopo l'appello su Tio. «Grazie di cuore a tutti»
CANTONE
15 ore
AlpTransit San Gottardo: più di 1 milione di visitatori da più di 100 paesi
Terminano oggi le visite alle gallerie di base del San Gottardo e del Ceneri
LUGANO
16 ore
Come ogni anno arriva “Natale a Besso”
Ricco il programma di domenica, in particolare per i più piccoli
CANTONE
16 ore
Un sostegno concreto ai medici di famiglia
Approvato il credito al programma di finanziamento per l’assistentato in ambulatorio medico privato di medicina interna generale
CANTONE
16 ore
MoVie, il Pedibus dell'ATA va al cinema
L'Associazione Traffico e Ambiente invita a una mattina di divertimento per bambini ed adulti
RIVA SAN VITALE
16 ore
Sinistra e Verdi corrono uniti
Si presenteranno insieme alle prossime elezioni comunali, sotto la denominazione Gruppo Unità di sinistra e Verdi
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Neve, sbanda e finisce in un riale
Sul posto la Tre Valli Soccorso che ha provveduto al trasporto del ferito in ospedale
LUMINO
18 ore
La Posta sostituisce la filiale di Lumino
Da febbraio 2020 partono la collaborazione con Denner e i nuovi orari
CANTONE
18 ore
Anche Cassis a festeggiare l'iscrizione delle Processioni nella lista Unesco
La Città di Mendrisio: «Un ragguardevole obiettivo che «valorizza appieno la nostra tradizione»
SAN VITTORE (GR)
19 ore
La presunta rapina si rivela una messinscena
La valigetta con un milione di franchi rubata a San Vittore non è mai transitata dai Grigioni. Ora l'uomo afferma di aver mentito sul luogo, ma non sulla rapina
FOTOGALLERY
CANTONE
19 ore
Dopo la neve il vento. Fino a 130 km/h
Neve in pianura ancora possibile fino alle 15 di oggi. Sole per il weekend
CANTONE / ITALIA
20 ore
Primo omicidio a 15 anni, condannato Pulice
Riconosciute le attenuanti per il sicario della 'ndrangheta, che aveva aperto diverse attività a Lugano, ora collaboratore di giustizia
LUGANO
21 ore
«Forse con l’eredità di mia nonna riuscirò ad arginare quel buco»
Raffaello Molina, imprenditore legato all’obbrobrio di Breganzona e al caso Adria, ha sul groppone un fallimento da 18 milioni di franchi. Ma ci sono novità
MENDRISIO
1 gior
«Un riconoscimento atteso da anni e che va alla gente»
L'iscrizione delle Processioni nella lista Unesco «non dev'essere un punto d'arrivo» per il presidente Gabriele Ponti. Nadia Lupi di Mendrisiotto Turismo: «Uno stimolo, ma anche responsabilità in più»
LUGANO
1 gior
L’UDC dice sì al moltiplicatore al 75%
Il Comitato direttivo della sezione cittadina si è riunito ieri per discutere diversi temi d'attualità
CHIASSO
1 gior
Ecco a voi il nuovo Nebiopoli
Il carnevale chiassese si reinventa. E presenta il programma del 2020
MENDRISIO / COLOMBIA
1 gior
Le Processioni storiche sono patrimonio dell'umanità
L'Unesco ha deciso di includere le celebrazioni della Settimana Santa nella lista del patrimonio culturale immateriale
BELLINZONA
1 gior
Promozioni e partenze alle cerimonia annuale della Polizia cantonale
Norman Gobbi: «In Svizzera l'istituzione che gode della maggiore credibilità è proprio la polizia»
CANTONE
1 gior
«Ha ucciso la nonna per darle una lezione»: 18 anni al nipote
L’autore del delitto di Caslano è stato condannato per assassinio. La pena sospesa a favore di un trattamento stazionario
LUGANO
1 gior
Mezzo milione per uno studio: obiettivo lungolago
Il Municipio di Lugano ha licenziato il messaggio per il credito al masterplan. Al via la progettazione
FOTO E VIDEO
LOCARNO
1 gior
Un mare in tempesta? No, solo nebbia
Spettacolare scenario, quello ripreso dalle webcam da Cimetta
CASTEL SAN PIETRO
1 gior
«A me, il salario minimo non cambia niente»
L'imprenditore Alberto Siccardi sulla soglia dei 19.50 franchi orari
SERRAVALLE
1 gior
Materiale in ritardo: «Hanno votato pure dal Canada»
Il Municipio prende posizione e spiega che l'informazione sarebbe «priva di fondamento»
MENDRISIO
1 gior
Presentata la nuova immagine del Mendrisotto
Le caratteristiche? Ereditate da quelle di Ticino Turismo, in un’ottica di sinergia e cooperazione a più livelli con l’ente cantonale
CADENAZZO
1 gior
Vestiti e coperte per i bambini albanesi
L'appuntamento è per sabato 14 dicembre dalle 9 alle 12 all'Isola dei bimbi
CANTONE / CONFINE
1 gior
Shopping natalizio in Italia? Domenica non ci saranno TILO
Ennesimo sciopero del trasporto ferroviario oltre confine. Non saranno assicurate nemmeno le fasce orarie di garanzia
CANTONE
1 gior
Bimba in affido maltrattata: colpevole
Confermata la condanna a 16 mesi sospesi, pronunciata in primo grado per il tutore legale
LUGANO
1 gior
Salvare i parcheggi per salvare Gandria
Consegnate oltre settanta firme alla Cancelleria comunale
SONDAGGIO
CANTONE
1 gior
Settimana sulla neve: in Ticino la vacanza è più conveniente
Un’analisi della Banca Cler rileva comunque che nel 2020 in Svizzera i prezzi aumenteranno del 6%
BELLINZONA
1 gior
Inaugurato e "in orario", ecco il nuovo nodo intermodale
Presentato oggi, come da programma, il rinnovato piazzale della Stazione
CANTONE
1 gior
Care Team Ticino sempre più sollecitato
Nel 2019 il servizio che offre sostegno psicosociale in caso di eventi traumatici è intervenuto 54 volte, assistendo in tutto 352 persone
CANTONE
1 gior
Domenica sera nessun treno tra Paradiso e Melide
A disposizione dei viaggiatori ci saranno dei bus sostitutivi
CANTONE
21.05.2019 - 06:100
Aggiornamento : 08:11

«Mio figlio quasi si ammazza cadendo da quel ponte sospeso»

Parchi giochi “pericolosi”: una mamma si reca nel suo Comune per protestare. La replica? Tutto in regola. «Ed effettivamente le normative europee parlano chiaro» conferma il portavoce dell’upi

LOCARNO – «Quei giochi sono pericolosi. In tanti la pensano come me». A raccontarlo è una mamma del Locarnese che di recente si è recata nel suo Comune per protestare sulla presunta pericolosità di alcune attrazioni del parco giochi locale. In particolare, in merito ai ponti di corde sospesi nel vuoto, che raggiungono anche altezze di diversi metri. La risposta delle autorità? Tutto in regola. «Il parco giochi – commenta la mamma – deve essere un luogo di relax. Non di tensione continua. Mio figlio ha tre anni e quasi si ammazza, cadendo da quel ponte. Per fortuna io e mio marito l’abbiamo preso al volo».

Ecco cosa dicono i numeri – I ponti sospesi tirano parecchio. Così come i castelli in legno. Tutte attrazioni piazzate ad altezze considerevoli. Le statistiche dicono che ogni anno nei parchi giochi svizzeri si feriscono 9'000 bambini e 2'000 adulti. Cifre piuttosto stazionarie. «Che vanno contestualizzate – precisa Pascal Agostinetti, portavoce dell’Ufficio prevenzione infortuni (upi) – le attrazioni che ci sono oggi sono molte di più rispetto a vent'anni fa. Quindi proporzionalmente potremmo ipotizzare un miglioramento della situazione».

L’importanza della pavimentazione – Anche perché le regole stabilite dalle normative europee sono chiare. I giochi sospesi prevedono altezze fino a tre metri. E alla base devono esserci pavimentazioni adatte. Ad esempio, con segatura o trucioli di legno. In modo che un’eventuale caduta possa essere attutita. «A livello statistico – riprende Agostinetti – l'upi parla di potenziali infortuni abbastanza gravi dopo cadute da altezze oltre il metro e mezzo. Occhio anche ai punti di intrappolamento. Non deve mai accadere che se un bimbo cade da un ponte sospeso, rischi di restare con la testa incastrata».

La rottura di un arto può essere “normale” – Ma non sarebbe più utile mettere reti di protezione, del tipo di quelle usate dai trapezisti, in modo da limitare ulteriormente i pericoli? «Noi cerchiamo di ridurre queste problematiche. Ma siamo confrontati con norme europee esplicite contro cui non possiamo ribattere. Le normative europee e svizzere, inoltre, accettano comunque che ci possa essere un determinato grado di infortunio. Ci sono dei rischi residui prevedibili e calcolabili. Sono ammessi lividi, contusioni e occasionali fratture agli arti».

Le responsabilità dei genitori – Il problema, secondo lo specialista dell’upi, tuttavia è anche un altro. «Su certi giochi i bambini piccoli non dovrebbero salire. Per legge è sempre indicata l’età minima per potere accedere a un’attrazione. Se i genitori li lasciano salire, si devono assumere la responsabilità di tenerli d’occhio. Se un bimbo di tre anni cade da un ponte sospeso, il genitore è in un certo senso complice dell’incidente».

Nuove incognite – Agostinetti constata, in ogni caso, un trend positivo a livello svizzero nella posa di determinate strutture. «Quasi il 90% dei Comuni ci consulta. I problemi maggiori li abbiamo con i parchi giochi in legno, personalizzati. Non avendo a che fare con prodotti omologati, in fase di collaudo è più complicato identificare e riconoscere i punti che possono portare a infortuni».

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Jasmine Jaja 6 mesi fa su fb
Basta stargli dietro, invece di avere la faccia nel telefonino..
Stefania Tami 6 mesi fa su fb
Se voleva rilassarsi doveva prendersi un ora libera e andare alla spa.
Daniela Sophie 6 mesi fa su fb
Di sicuro a tre anni il ponte sospeso non è adatto e non c è lo porti! Se poi vuoi il relax ti trovi una babysitter e non molli il bimbo al parco e poi dai le colpe agli altri!
Anna del Sordo 6 mesi fa su fb
Cara mamma ... io da mamma non lascio solo un bimbo di 3 anni su una giostrina che non e adatta a un bimbo piccolo cosi ' sarei salita su con lui ...queste giostrine sono adatte a bimbi piu 'grandi ...😕
Kevin Hill 6 mesi fa su fb
durante il giochi, donne controllate i vostri figlio, lasciare spendo la bocca e il telefonino
F.Netri 6 mesi fa su tio
E tu che ce l'hai fatto salire, come ti definiresti?
Anna Trajkova 6 mesi fa su fb
Sicuramente alcune strutture andrebbero riviste! Ma ci sono alcune mamme che non controllano per niente i propri bimbi!
Labinot Dautaj 6 mesi fa su fb
E che cazzo lo porti al parco giochi
Jacopo Rinaldo 6 mesi fa su fb
Che palle. Esistono delle norme molto restrittive per i parchi giochi. Invece di scassare i ciglioni, controllate di più i vostri figli, oppure lasciate che di sbuccino gomiti e ginocchie che tanto non muoiono.
Bianchi Gustavo 6 mesi fa su fb
Scusa non ho visto L ironia
Bianchi Gustavo 6 mesi fa su fb
Erik crivelli non fare figli se non sei capace di crescerli e curarli fatti vedere
Fabiana Moneghini 6 mesi fa su fb
Se questi sono i problemi di sicurezza nei confronti dei bambini in Ticino ...
Alessandro Bernaschino 6 mesi fa su fb
Siam cresciuti tutti con giochi molto più pericolosi, farsi male era normale... siam diventati grandi e forti... oggi solo bimbi tablet, ecco che poi non sanno giocare con i veri giochi 🤦🏼‍♂️
Roberto Griggi 6 mesi fa su fb
É solito, e mi capita spesso, di vedere mamme con l’orecchio attaccato al telefono, che non si preoccupano se il proprio figlio/a, sta attraversando una piazza e sta sopraggiungendo una macchina, e hanno anche il coraggio, semmai si fossero accorte dell’arrivo della macchina, di non staccare il proprio telefono dall’orecchio ma di avvisare il povero trottolino ( magari di 3-4 anni) “ stai attento che arriva una macchina”, senza premunirsi magari di andare e prendere per mano il proprio figlio......
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Cara signora spero lei abbia già ordinato una campana di vetro......! Io non ce la faccio davvero più a sentire ste cazzate.....e voi????
Mariangela Minotti 6 mesi fa su fb
A Eric Crivelli. Dovevi pensarci prima !!!!Un figlio fa parte della famiglia e naturalmente bisogna crescerlo,educarlo e....curarlo !!!!!!!!
Alessandro Minotti 6 mesi fa su fb
Non si può creare un parco giochi solo per bimbi da 1 a 3 anni.. Il parco giochi deve essere da 1 a 10 anni. Altrimenti i bimbi "grandi" nn ci andrebbero. Sta a noi genitori vigilare sulla sicurezza ed il parco giochi rispecchia la natura Ed onestamente, se mandi tuo figlio/a di 3 anni su tale ponte di corda, devi essere lì presente a vigilare come in ogni altra situazione. Altrimenti opti per alcuni parchi solo per piccoli bimbi
vulpus 6 mesi fa su tio
Portare i figli al parco giochi , va bene, ma bisogna anche sorvegliarli. E se la struttura dà dei dubbi eviate che i vostri pargolo vi salgano. È evidente che i giochi istallati non vanno per i bambini di tutte le età. Stà a chi li porta farli giocare con giudizio. Di questo passo, non andiamo da nessuna parte. Se poi si pretende che l'ente pubblico veda e provveda a tutto siamo sulla strada sbagliata. Già faticano a fare l'indispensabile immaginiamoci poi per il resto.
Verena Sommer Tashi Yangzom 6 mesi fa su fb
Noi cadevamo dagli alberi, dalla bicicletta in piena corsa, ci picchiavamo la testa e ci laceravamo braccia e ginocchia! E non in un parco giochi recintato, protetto e sterile. Nella natura cruda! Che avventura che era, e quanto ci ha insegnato.....CI HA INSEGNATO A RISPETTARLA! E proprio in questo modo la natura mi ha salvata la vita!
Susanita Michelle Coccinella 6 mesi fa su fb
Verena Sommer Tashi Yangzom https://youtu.be/Hqh0xthXMTY
Agostino Leone 6 mesi fa su fb
Comunque la risposta di UPI è un po’ strana . Perché si prevedono altezze dei giochi fino. 3 m di altezza e si accetta un determinato grado d’infortunio ? Le norme SUVA non dicono così!!
Verena Sommer Tashi Yangzom 6 mesi fa su fb
Guardare il foglio invece del telefono forse avrebbe aiutato. Del resto per il bambino sicuramente è stato un ottima lezione!
Francesco Cec Moretti 6 mesi fa su fb
Io andavo a Bellinzona sulla nave fatta in TUBOLARI DI FERRO. Due testate e 4 gengivate e ho imparato
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 6 mesi fa su fb
abbassiamo tutti i parchi giochi della svizzera di 1 metro cosi nessun figlio poteva morire, ironia BU RO CRA TI CA, tra poco ci sara bisogno anche un assistente personale che ci mette il dentifricio?
Antonella Cittadino 6 mesi fa su fb
Ma solo penserei a quanto sono a2tata scema a lasciare da solo mio figlio e non troverei altra colpevole di me stessa?Mah...posso capire fosse caduto in una buca stradale,si fosse fatto male conuna giostrina rotta e allora si segnala ma cosi che senso ha?
Monica Pellegrinelli 6 mesi fa su fb
Che esagerazione io ho 2 bimbe quella di quasi 4 anni lo fa ad occhi chiusi e chiaramente pure la piccola lo fa e non ha ancora 2 anni 🙈 io lo faccio con lei non la blocco passandole paure o ansie inutili 🙃 chiaro che io non posso permettermi di stare al parco a chiacchierare 😅
Liliana Flocchini 6 mesi fa su fb
Visto i commenti cara mammina? La prossima volta prima di andare a reclamare si faccia un esame di coscenza!!!
Gian-Maria Kurmann 6 mesi fa su fb
L importante dare colpa sempre a terzi ! Autocritica e prevedere prima che succede ....
Mike Roth 6 mesi fa su fb
Cerco compagna, che desidera avere un figlio/a, max 35 anni. Senza account di social. A cui non interessa far carriera a parte quella di mamma. Simpatica che non fuma, che le piace bere un bicchiere di vino.con un diploma di scuola media e AFC. Adoro i capelli rossi. Mi piace cucinare, andare in moto, in montagna.No mercenarie. Solo della zona. Come diceva massimo boldi...na bella fi...tta dei grigioni. Se a qualcuno interessa basta rispondere semplicemente con un „ mi prenoto“. 🤪😁🥰😳🤫🤭🤥🤔🤗🥴😴😯
Krisztina Sztrharszky 6 mesi fa su fb
I parchi giochi sempre sono stati pericolosi! Un bambino di 3 anni anche bisogno insegnare dove può rampicare e dove no! Relax si fa da soli non con bambini! Quell’età poi 🤪, devi essere un polipo 🐙 e dimenticare i cellulari e cicerate con le amiche🤗. Non sono giochi che quando si stufa togli la batteria! Se rampicava sul albero forse capirei😂
Giorgio Belli 6 mesi fa su fb
Va sempre controllato un bambino di tre anni...specialmente su giochi pubblici, impensabile che ci siano giochi sicuri al 100%...poi se era segnalato che il parco giochi non era idoneo a bimbi piccoli, motivo in più per tenerlo d’occhio....
Anja Céline Barnett 6 mesi fa su fb
Martino Giovannini 6 mesi fa su fb
Con tutte le volte che siamo caduti da alberi e vari, non siamo mai morti!!!! Per favore crescere che è ora
Luciana Thoeni 6 mesi fa su fb
Ma un minuto di silenzio per chi non capisce le battute ,nooo??? 😂😂😂😂
Annina Annetta 6 mesi fa su fb
Le mie bimbe non le faccio salire sui giochi non adeguati alla loro età, poi valuto caso mai le accompagno o mi tengo pronta a prenderle nel caso scivolano🤷
Stefy La Bernese 6 mesi fa su fb
si chiama "prendersi cura dei propri figli" se non é in grado o le scoccia non ne faccia e risolve il problema alla radice.
Vale Bo 6 mesi fa su fb
Pee non parlare dei più grandi che suli areampicano sul tetto dello scivolo in fondo... quanti capelli grigi e quante sgridate!
Vale Bo 6 mesi fa su fb
Oltretutto è il parco di due sezioni di asilo e li mio figlio si è rotto un braccio perché ha fatto una caduta correndo e fermandosi contro la casetta dei tricicli... togliamo anche quella?
Riccardo Franchetti 6 mesi fa su fb
altissimo livello dell informazione ticinese, queste son vignette da mettere alla fine per farsi 2 risate, non articoli in se
Vale Bo 6 mesi fa su fb
Il primo scalino per accedere alla struttura è sufficientemente alto per non permettere a bimbi piccoli di accedervi da soli.... se non ce la fai da solo non ci vai o vengo insieme. Lo conosco bene quel parco...
Fabio Memeo 6 mesi fa su fb
Al posto di portarlo al parco piazzali di fronte alla tv
Tamara Deon 6 mesi fa su fb
3 anni da solo? La mia ha 4.5 e la tengo ancora x mano 😐
Yolanda Iuliano 6 mesi fa su fb
Perché pensa che al parco giochi lascia il figlio da solo e lei si siede a parlare e vedere il telefono??? Cara signora,deve stare con il suo figlio,è piccolo.
Magdalena Studenovic 6 mesi fa su fb
Madoo quando ero piccola non c'era nemmeno la protezione per terra come in tutti i parchi, fatela godere un po' di infanzia a sti poveri bimbi, se cade sa che la prossima volta stata più attento 🙄
Sara Dias Teixeira 6 mesi fa su fb
Ciao a tutti, io sono mamma di un bimbo di 2 anni e quasi 4 mesi.. vedo che lui vuole imitare i grandicelli, quindi vuole sperimentare. Il problema e che non è in grado di andare da solo. Io ci ho provato ad accompagnarlo ad attraversare il ponte dondolante.. anche tenendolo in braccio.. ma essendo in dolce attesa vedevo il pericolo anche per me.. quindi ho evitato di attraversarlo per il nostro bene. Aspetterò che cresca per farlo andare. Ogni cosa giustamente ha il suo tempo. 😀 eh si.. vedo molte mamme e "non" mamme incollate al telefono mentre i bambini potrebbero farsi male. ☹
Roger Rashnu Brunschweiler 6 mesi fa su fb
I parchi giochi moderni sono fatti in modo che il genitore interagisca con il bambino, in molti c'è anche scritto! Per quel tipo di giochi ci vuole la supervisione costante del genitore... Io i miei non li i mollo mai, anzi gioco volentieri insieme a loro!
Andrea Catenacci 6 mesi fa su fb
Suo figlio è ritardato signora , selezione naturale 🤷🏻‍♂️... quante volte siamo caduti di faccia prima di imparare a mettere le mani davanti?😂
Billy Fully HD 6 mesi fa su fb
Che impiastro, io farei fare un controllo sia alla madre che al figlio. Il mio da 2 fino ad ora (6) non ha mai avuto un incidente, capita che inciampa. E' allevato bene, ha il permesso di provare a fare tutto quello che vuole e se ha bisogno di aiuto chiama. Io un occhio vigile c'e l'ho sempre.....madre 2.0 ??
Gus 6 mesi fa su tio
Se un bambino sale su un gioco non adatto alla sua età, la responsabilità deve essere dei genitori. Guardateli questi genitori moderni sempre occupati a chiacchierare o col telefonino in mano. .Vergogna!
Fabio Alba 6 mesi fa su fb
Ma scusa invece che stare con i telefoni in mano al parco perché tanti portano i bambini al parco con la scusa di liberarsene almeno due ore e farsi i fatti loro che stiano dietro ai bambini e controllino e giochino con loro così nessuno si fa male .
Antonio Kurtilas 6 mesi fa su fb
Fabio Alba sempre giocato mai fatto nulla c’è qual quadra che non cosa 🤷‍♂️😂
Fabio Alba 6 mesi fa su fb
Antonio Kurtilas 😂😂😂😂ma si perché stanno lì a farsi i cavoli loro 😂😂😬😬basta vedere che hanno pure i bambini che vanno in giro a menare gli altri e manco se ne accorgono 🤪🤪
Antonio Kurtilas 6 mesi fa su fb
Fabio Alba 😂😂
Fabio Alba 6 mesi fa su fb
Antonio Kurtilas finché non toccano la mia 😬
Antonio Kurtilas 6 mesi fa su fb
Fabio Alba eh tra un po’ dovrò difendere anch’io la mia 🤣
Fabio Alba 6 mesi fa su fb
Antonio Kurtilas auguri 🎉
Antonio Kurtilas 6 mesi fa su fb
Fabio Alba 😬
Sharon Bionda 6 mesi fa su fb
Troppo difficile guardare e assistere il il proprio figlio durante il gioco... al posto di attaccarsi allo Smart phone, ma andate a cagare.
Alessandro Minotti 6 mesi fa su fb
Sharon Bionda ti do ragione. Ma il problema è che questa coppia stava accompagnando il bimbo sul ponte che poi è scivolato.. Ed è ancora peggio.
Massimo Rovelli 6 mesi fa su fb
Comunque sia, come mio pensiero personale (non è un consiglio finanziario) questi articoli sono creati ad hoc dalla redazione del Tio. Visto la poca visibilità, ogni tanto spuntano questi articoli che servono solamente per montare sterili polemiche.....
Sanela Sanyy Sales 6 mesi fa su fb
Allora questa signora non ha visto il parco di Gerra mi sa che il parco più mal messo a Lugano in tutti i sensi!. Abbiamo fatto di tutto x avere del meglio per i nostri figli ma nulla ci hanno cambiato solo una 🐸 e hanno messo una paperella!. E pensare 💭 che li i bimbi ci sono tutti giorni perché è a fianco di una scuola elementare e i bimbi ci giocano ogni giorno!. Tutti speriamo 🤞 che vengano fatti dei lavori decenti in quel parco ma ho i miei dubbi!.
Patrizia Censi Dagani 6 mesi fa su fb
Giuseppe Rossi 6 mesi fa su fb
la mamma invece di stare su fb o czzeggiare deve stare attenta al figlio e nessuno si fa male...ma che pretese
Rosy Lia 6 mesi fa su fb
Ps. Se andate nei parchi vedete molte madri che chiacchierano o sono impegnate con il telefonino poi danno la colpa ad altri se capita qualche cosa
Rosy Lia 6 mesi fa su fb
Io la penso così. I miei figli gli ho sempre tenuti sotto controllo.,e non solo da piccoli ma anche da adolescenti, pericoli vene sono sin che non capiscono i pericoli non per questo erano ai domiciliari la loro liberta l hanno sempre avuta. Se sei una vera mamma stai sempre all erta e anteponi la loro sicurezza e benessere alla tua vacanze comprese. Trovo che oggi come oggi sia il contrario i genitori antepongono il loro benessere per egoismo. Se non siete capaci di essere genitori tralasciate di avere figli.
La Cri 6 mesi fa su fb
Al parco ci sono troppe madri incoscienti che o si fanno i fatti loro al cellulare o che chiacchierano allo sfinimento o che non fanno due conti fra eta' bimbo in rapporto al gioco che fa... mahh almeno se succede qlc taci...
Lel Belot 6 mesi fa su fb
Cara sciura,per alcuni ci sono i parchi giochi,per altri il divano e televisione,cosi non lo deve curare piu di tanto
Alex Fernandes 6 mesi fa su fb
Céline Deini
Céline Deini 6 mesi fa su fb
Alex Fernandes dico nnt
Michel Marma 6 mesi fa su fb
Se i genitori ansi che chiacchierare o guardare il cellulare guardassero i bambini.. la colpa è sempre degli altri!!!
Pippo70 6 mesi fa su tio
AAA... vendo campana di vetro d’ occasione :-))
Valerio Castellani 6 mesi fa su fb
Non è una novità ma magari giocare con loro e non lasciarli andare su giuochi per i più grandi può aiutare a evitare incidenti
Marco Pinotti 6 mesi fa su fb
porca boia il ritardo nella gente aumenta di giorno in giorno
Albisetti Luca 6 mesi fa su fb
Si sta crescendo un esercito di rammolliti.
Nadja Fieni 6 mesi fa su fb
3 anni sta al buon senso del genitore
Tania Bomio 6 mesi fa su fb
Quando si va al parco con i propri figli si è responsabili e i bimbi si curano ..., per fortuna è successo con la mamma è non cin maestra asilo , scuole , pre asilo o asilo nido , perché se no chissà cosa diceva alle maestre
Siro Ilmio 6 mesi fa su fb
Tania il problema e uno solo.... E qua mi bolle il sangue credimi... Portano al parco i bimbi si perdono su sti telefonini del caxxo e potrebbero pure rapigli il figlio che si accorgono quando e tardi...
Luana Jelmolini 6 mesi fa su fb
oggj ero al parco, tre bambini “grandicelli” scavalcavano la ramina per prendere dei rami in un semi precipizio. Non so quante volte l’abbiamo fatto, prima che una delle loro madri arrivasse a fermarli. Bastava una scivolata, e avrebbero potuto farsi molto male... ma erano troppo intende a chiacchierare tra di loro
Romina Tomaz Leitao 6 mesi fa su fb
Si ma ci sono mamme che con bambini piccoli stanno lì a spettegolare e fanno i loro cazzi e lasciano incustoditi i figli . X cui no comment !!!!
Brian Bernardi 6 mesi fa su fb
Tra un po' voteremo sulla riforma sui parchi giochi, in quanto prima causa di morte infantile in Europa
Dana Cobos 6 mesi fa su fb
Secondo me oggi giorno i genitori invece di educare e correggere scaricano le colpe agli altri. Colpa e di tutti e di tutto ma non loro, ma per favore.....Esempio- Tu genitore tuo bambino lo riprendi quando sbaglia e non lo giustifichi e solo un bambino. Successo a me a Bellinzona, bambino invece di passare normalmente ha voluto saltare la borsa contenente la macchina da cucire abbastanza costosa, quando ho detto di non farlo, la mamma arrabbiata con me risponde E SOLO UN BAMBINO - e io ad essere cattiva in mezzo a quella piazza di Bellinzona perché mi sono permessa a dire di non giustificarlo ma educarlo.
Pier Ciccarelli 6 mesi fa su fb
Ma noi che da piccoli cadevamo da altezze improbabili senza farci neanche un graffio cosa eravamo, alieni??
Jody Pierini 6 mesi fa su fb
Noi cresciuti nel parco più pericoloso ever Andy Alan Aldo Amos Denis Gabriele Sven
Andy Albertini 6 mesi fa su fb
Jody Pierini #giùlemanidalparchetto
Alan Fabiano 6 mesi fa su fb
Jody Pierini e siamo tutti sopravvissuti
Amos Gloor 6 mesi fa su fb
con qualche problema in testa ma c’è l’abbiamo fatta hahah
Denis Celi 6 mesi fa su fb
Jody Pierini si spiega come mai sei così
Renzo Merelli 6 mesi fa su fb
è vero che un genitore deve sempre stare attento però è anche vero che se un gioco è fatto per bambini (che ne so) dai 5 anni in su ed il mio che ne ha 6 dovrebbe poter giocare in tutta tranquillità senza il genitore che lo assilli "stai attento qua" "stai attento di la"...
Petra Pigazzini 6 mesi fa su fb
Renzo Merelli quando avete iniziato con lo svezzamento... Gli avete dato subito le costine? O avete iniziato con patate e carote per poi aggiungere pian piano tutto il resto. In prima elementare quando iniziano a leggere gli si da direttamente la Divina commedia? O si parte da libretti con poche parole per aumentare via via la difficoltà proporzionata alle capacità del bambino di decodificare le parole?!?! Esempi stupidi capisco, ma che valgono anche per il parco giochi, il bambino come ogni cosa, deve imparare gradualmente e una volta che si sente sicuro avanzare con giochi sempre più "difficili" per poi arrivare a padroneggiare da solo ogni elemento (fisico, motorio, mentale) che serve per arrampicarsi su una torre o attraversare un ponte sospeso. Ma in questo suo percorso come lo svezzamento (noi genitori) lettura (maestre) un adulto lo deve accompagnare e rafforzare ogni capacità sino al giorno che lo farà da solo e in modo più consapevole che mollarlo al parco "solo" perché il parco è un momento di relax.
Mattia Palmeri 6 mesi fa su fb
Se invece di guardare il telefono guardava il figlio.. poi è così che ci siamo fatti le ossa...
andrea28 6 mesi fa su tio
Gli insegnanti d'asilo si accorgono che molti bimbi non sanno più camminare, inciampano ad ogni gradino e non sanno valutare il pericolo (rispetto alla loro età) perché vengono portati (di peso) ovunque. Alcuni, troppi, genitori li rendono andicappati. Sono i maestri a chiedere che i parchi giochi possano ancora stimolare equilibrio e motricità per sopperire alle mancanze. In questo contesto poi i genitori voglio comunque chi i loro figli accedano a qualsiasi gioco per non essere da meno e non sanno dire NO, scaricando poi i loro sensi di colpa sulle autorità...
Carla Parolari 6 mesi fa su fb
Insomma!!come stare attenti e seguirli??
Pamy Bernardi 6 mesi fa su fb
Sì ma basta semplicemente non farlo salire no?! Sti genitori che si credono perfetti sempre a criticare tutto e tutti!! Un bimbo di 3 anni deve andare in altalena, sullo scivolo, sui seggioloni che dondolano, sulla giostra!! Insomma giochi che sono posizionati per terra non sospesi in aria!! 😗
GI 6 mesi fa su tio
magari cüral in tant che al giüga no ??
F/A-18 6 mesi fa su tio
Povera società, sempre a dare la colpa a qualcuno, per certi genitori, figli di una generazione iperprotettiva , tutto deve essere dovuto, tutto deve essere garantito, purtroppo la vita è un po' diversa e questi genitori non sono ancora cresciuti abbastanza, la vita gli riserverà a loro ed ai loro figli tante difficoltà che non saranno in grado di affrontare, da qui suicidi, psichiatra, burnaut, stress, divorzi, isterismo e quant'altro, tutto parte da un'educazione da campana di vetro, sarebbe invece opportuno qualche no e qualche pedatone in quel posto.
sedelin 6 mesi fa su tio
CHE PRETESE LA SIGNORA! RIPETO QUANTO SCRITTO DA ALTRI: 1. TUTTI I PARCHI-GIOCO SONO IDEATI E COSTRUITI A NORMA DI LEGGE. 2. COME GENITORE LA SIGNORA DOVREBBE ESSERE IN GRADO DI VALUTARE QUALI SONO LE CAPACITà MOTORIE DI SUO FIGLIO E SAPERE DOVE E QUANDO PUÒ CIMENTARSI IN ACROBAZIE. 3. IL PARCO-GIOCHI NON é UN LUOGO DI RELAX PER I GENITORI MA UN LUOGO PER BAMBINI CHE VANNO SORVEGLIATI E GUIDATI NELLE VARIE ATTIVITà. 4. TUTTI I BAMBINI CADONO E SI FANNO MALE, NON é LA FINE DEL MONDO E, TANTOMENO, NON é MOTIVO PER AVVIARE UNA CAGNARA CON LE AUTORITà!
Michele Di Bartolomeo 6 mesi fa su fb
Vogliamo parlare delle strade? Ma è possibile che mio figlio di 3 anni non possa andare all’asilo da solo senza che venga investito da qualche auto o bici...non se ne può più...al mattino non posso dormire perché lo devo accompagnare...🤣😂🤣
Petra Pigazzini 6 mesi fa su fb
Io non capisco come si possa concepire il tempo passato al parco giochi, relax?!? Il parco giochi è: avventura, scoperta, crescita, giochi, svago, un pizzico di spericolatezza, follia, lo spingersi un pochino oltre, sporcarsi, cadere, imparare... Come tutto questo può essere definito relax? Relax è leggere un buon libro, andare al cinema... Il tempo del riposino dopo essersi sfogati al parco! Se già si parte che parco giochi = relax. Della vita non si è capito nulla.
TI.CH 6 mesi fa su tio
Signora, comperi un bel "training" lo imbottisca ben bene di ovatta ci metta dentro il suo bambino e lo mandi a giocare. Haa non dimenticare casco para gomiti para ginochhia e guanti.
Mami Bi 6 mesi fa su fb
I figli bisogna curarli Sempre!!! Piccoli o grandi che siano...cosa li fate a fare se poi volete stare seduti tranquilli a prendere il sole o peggio a guardare il telefonino 🙈🤐
Carito Giuseppe 6 mesi fa su fb
invece di guardare il cellulare controllava il figlio
Simone Garau 6 mesi fa su fb
Ridicoli certi genitori
malcantone 6 mesi fa su tio
Ecco un aforisma di Oscar Wilde: "A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio" Cara signora era meglio tacere....
Luana Jelmolini 6 mesi fa su fb
Mio figlio ha 2 annj e 8 mesi e, se vuole provare nuovi giochi al parco, anche se per bambini più grandi, non glielo impedisco... MA, c’è un ma grande come una casa, gli sto vicino e mi assicuro che non si faccia male. Se dovesse farsi male, non sarebbe colpa del comune, ma della mia incuria.
Andrea Cattaneo 6 mesi fa su fb
Ai tempi si facevano casette sugli alberi.... Si giocava in natura e nessuno è mai morto...anzi qualche graffio ce lo portiamo dietro😀... Viviamo sempre più in una società penosa... Che gente... Poro mondo...
Mawar Kakar 6 mesi fa su fb
Andrea Cattaneo ma che casete? Quelo da picolo più emozionante che facevi era salire su cavallo a dondolo
Andrea Cattaneo 6 mesi fa su fb
Mawar Kakar 🤣ne ho fatte ben due belle in valcolla 👍
Karin Penzold 6 mesi fa su fb
Andrea Cattaneo bravo....
Vera Nada 6 mesi fa su fb
Ho due figli. 10 e 5 anni... gli porto al parco e qnd erano piu piccoli gli insegnavo dove mettere piede e come muoversi per giocare. Non stavo al telefono. Facile incolpare gli altri.
Elisabetta Iorio 6 mesi fa su fb
Ma dove vedete l’ironia??? ma vi guardate in giro ogni tanto!!
Alfredo Corradi 6 mesi fa su fb
boh, io ci ho giocato con i miei amici e sono ancora qui, mia figlia ci ha giocato ed è ancora qui come un sacco di altri bambini... forse il problema non è la giostra...
Shamano GP 6 mesi fa su fb
Adesso i bimbi sono specialisti del telefonino ecc., una volta erano come i gatti, si arrampicavano su tutto e non cadevano. Ora sono gatti da salotto.
Marco DP 6 mesi fa su fb
A volte, se vi capita, magari, forse, curate i vostri figli quando giocano e non affidateli al comodo fato!!!
Elisabetta Iorio 6 mesi fa su fb
No scusate facciamo una riflessione sullo scritto del signor Erik Crivelli!! Non ho parole!!
Lele Calanchini 6 mesi fa su fb
Elisabetta Iorio la riflessione è da fare sul suo, visto che non coglie l’ironia
Niki Bertolino 6 mesi fa su fb
Elisabetta Iorio stava scherzando..🙄
Niki Bertolino 6 mesi fa su fb
Elisabetta Iorio stava scherzando..🙄
Claudia Regazzoni 6 mesi fa su fb
Ironia....legga sul dizionario il significato...
Elisabetta Iorio 6 mesi fa su fb
Sui figli non c’è ironia!!!
Patty PozziMorelli 6 mesi fa su fb
Ironia, non per tutti.
Tania Malaika Russo 6 mesi fa su fb
Dicevamo: una recente ricerca dimostra che la capacità di ironia è direttamente proporzionale al livello di intellingenza...
Luana Jelmolini 6 mesi fa su fb
Elisabetta Iorio sui figli c’è molta ironia. È conseguenza di quella cosa che poi ci permette di seguirli al parco giochi e al mare, evitando così che si ammazzino.
tip75 6 mesi fa su tio
i genitori facciano i genitori, altrimenti mettano i pargoli dentro una botte di cristallo...
Equalizer 6 mesi fa su tio
Probabilmente sarà da chiedere alla signora chi viene prima, se l'attenzione per il figlio o per lo smartphone.
Afeni Liotta 6 mesi fa su fb
Ma scusa e lei dove era?
Manuela Laghi 6 mesi fa su fb
Ci risiamo....sempre a incolpare gli altri...e magari pure a chiedere risarcimenti!!! Tutti siamo responsabili e i bimbi piccoli vanno seguiti e tenuti d'occhio!
Karmen Goy 6 mesi fa su fb
Oggi i genitori sanno sempre a di dare le colpe
Alessia Fontana 6 mesi fa su fb
Curarli no??
Igor Petralli 6 mesi fa su fb
Da piccolo ne ho fatti di voli... eppure sono cresciuto anche troppo...
Susanita Michelle Coccinella 6 mesi fa su fb
Il parco giochi non è un luogo di relax... Oggi per qualsiasi problemino si fa rumore.E figo farsi vedere,chiamare subito gli avvocati ecc.. ma guardarsi dentro e assumere la proprio responsabilità no .....
Mirko Zxy 6 mesi fa su fb
Ok , sarà colpa del ponte oppure della chat di gruppo 🤔🤫🤔
Dani Bitta 6 mesi fa su fb
Io da piccolo da quel coso ci sono caduto di faccia nel tentativo di fare una capriola e mi sono pure slogato il polso ma non ci sono mica finito su tio per rompere i coglioni a tutti i genitori ritardati.
Srdjan Tomic 6 mesi fa su fb
Dani Bitta 👏
Charles Castioni 6 mesi fa su fb
Questa è semplicemente una selezione naturale...
Valentina Arcabasso 6 mesi fa su fb
tienerlo per mano invece di stare seduta a guardare?
Olga Ersoy 6 mesi fa su fb
I parchi sono pericolosi, le piscine, le spiagge... aboliamo tutto, sarà molto più divertente la vita dei bambini! Ma anche la casa stessa è piena di pericoli, allora che facciamo!? Certo che responsabile e il genitore...🤦‍♀️
Simona Bottinelli 6 mesi fa su fb
Olga Ersoy vero il tavolodi casa mia figlia 2 anni ha preso gli spigoli in fronte che solo dio lo sa come ha fatto a rimanere in piedi 🤪 ovviamente coperti con i copri spigoli per attutire il colpo ma che ematomi in fronte 🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️
Orsettina 6 mesi fa su tio
Perfettamente d’accordo con D G Gagliardi,in tutto e per tutto!!!!!Non aggiungo altro.
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
DICIAMO CHE FORSE LA MAMMA DOVREBBE ESSERE PIÙ VIGILE (3 anni sono pochi x capire il pericolo )SE NON SI VUOLE SACRIFICARE DEL TEMPO X I FIGLI NON FATELI ///ANDATE AL CINEMA OD ALTROVE !!!!!!!!!!!VALE ANCHE X I PAPÀ
Sonia Macchi 6 mesi fa su fb
Si ma non gridare
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Sonia Macchi ok //però non bisogna essere laureati X comprendere
Daniele Lombardini 6 mesi fa su fb
Antonio Santandrea di sicuro era intenta con il tf, e non si curava del figlio.
Matteo Monzeglio 6 mesi fa su fb
Stava controllando che i suv delle « amiche » non fossero più recenti del suo?
Susanita Michelle Coccinella 6 mesi fa su fb
Matteo Monzeglio hahahahahaha
Albisetti Luca 6 mesi fa su fb
Stava cercando di fare un video.. in verticale.
Adriana Giannotti 6 mesi fa su fb
Micky Ceschi 6 mesi fa su fb
E lei signora mamma dov'era? Con gli occhi incollati al telefonino? Ma per piacere... 🙈🙈🙈
Lorenzo Pozzi 6 mesi fa su fb
Un classico nei parchi giochi. Bimbi allo sbaraglio e genitori sulle panchine con lo smartphone appiccicato alla faccia
Dony Martignoni 6 mesi fa su fb
Così le solite "norme europee" tirate in ballo a ogni piè sospinto "permettono" la rottura di qualche arto...ma bene, che cosa intelligente👹👹👹
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
Ma per favore.......basta che si guardino i bambini, quel gioco lo si trova praticamente in tutti i parchi. Gli occhi si tengono sii figli non sui telefonini. E quando affrontano un gioco particolare gli si dice di no o gli di sta accanto giocando con loro !!!!!!!!!!!!!!!!!!! Lo sanno anche i muri. E lo dico da mamma da nonna e da baby sitter,.
Dony Martignoni 6 mesi fa su fb
Non conosco il parco quindi non posso giudicare trovo però perlomeno strano che delle norme per i giochi dei bimbi "Permettono la frattura di qualche arto". So benissimo che gli infortuni sono sempre in agguato ma le "norme" dovrebbero cercare di prevenirli il più possibile...ma magari sbaglio...forse lo stato dovrebbe mettere un guardiano in ogni parco giochi così i genitori potrebbero rilassarsi tranquillamente🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
😂😂😂 praticamente lo trovi in ogni parco, il ponte ha un altezza di circa un metro e venti apposta per poter accompagnare eventualmente il bambino stando sotto, in più hanno tutti quelle coperture morbide, particolari sul terreno fatte apposta per attutire eventuali cadute 😁😁😁😁😁
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Dony Martignoni se i genitori si vogliono rilassare si Portino dietro una baby-sitter, cosa c’entra lo stato con il tempo libero ?
Dony Martignoni 6 mesi fa su fb
Bruna Bralla Ma mica lo dicevo sul serio...era una presa per i fondelli per quei genitori che vorrebbero sempre che lo stato facesse da baby sitter ai loro pargoli...🤣🤣🤣
Dony Martignoni 6 mesi fa su fb
Laura Bernasconi Nell'articolo si parlava di tre metri😜...così è decisamente meglio...
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Dony Martignoni però qualcuno potrebbe pretendere veramente che ci sia un addetto al parco che si occupi dei pargoli , secondo alcuni anche nei ristoranti dovrebbe essere il gerente ad occuparsene mentre loro stanno tranquilli a tavola
Dony Martignoni 6 mesi fa su fb
Bruna Bralla A me una mamma alla quale ho riportato a casa il figlio con la febbre mi ha detto che insomma le scuole e i docenti dovrebbero essere a disposizione anche il mercoledÌ pomeriggio, il sabato e la domenica per se i bimbi sono malati perché altrimenti i genitori come fanno. Le ho risposto che per questo ci sono i collegi e lei si è lamentata con il direttore🤣🤣🤣
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Dony Martignoni però qualcuno potrebbe pretendere veramente che ci sia un addetto al parco che si occupi dei pargoli , secondo alcuni anche nei ristoranti dovrebbe essere il gerente ad occuparsene mentre loro stanno tranquilli a tavola
Daniela Giancarlo Gagliardi 6 mesi fa su fb
Il credo che se si curano i propri figli,magari accertandosi che camminano sul ponte!certi incidenti si potrebbero evitare.A volte i genitori non guardano i figli al parco giochi e fanno tutt’altro,mentre i bimbi si arrampicano e saltano su giochi dove potrebbero cadere😰
albertolupo 6 mesi fa su tio
Accidenti, oggi quasi non vado a lavorare, perché per uscire di casa devo scendere ben un piano di scale e se mi faccio male non saprei bene a chi dare la colpa.
albertolupo 6 mesi fa su tio
Accidenti, oggi quasi non vado a lavorare, perché per uscire di casa devo scendere ben un piano di scale e e mi faccio male non saprei bene a chi dare la colpa.
Il Paolino 6 mesi fa su fb
Molto più facile scaricare le colpe che assumersi le proprie responsabilità...
Mara Grisoni 6 mesi fa su fb
Basta stargli accanto
Anna Zollino 6 mesi fa su fb
Mara Grisoni un bambino di tre anni non sale su certe attrezzature e vietato . La mamma piuttosto spieghi stava parlando al telefono e non si interessava della figlia ? Questa e la realtà che vedo in giro . Figli piccoli lasciati a loro stessi e genitori attaccati ai telefonini. Non date la colpa agli altri , siete voi la colpa
Aron Clementi 6 mesi fa su fb
Ultimamente Tio sforna notizie clickbait e assolutamente inutili
Giovanni Tumminello 6 mesi fa su fb
Anche mia figlia ha giocato in questo parco giochi. Io gli avevo detto: no amore è pericoloso sei ancora piccola. Lei alla fine la voluto fare lo stesso però mi sono messo sotto e la seguivo è tutto e andato liscio. Quello che voglio dire basta stare attenti hai propri figli.
Sylvan Rusca 6 mesi fa su fb
Questa società diventerà un po' migliore quando prendersi cura del proprio figlio non sarà un "peso" ma una gioia....
Nadia Morandi-Sargenti 6 mesi fa su fb
Sylvan Rusca brava sante parole 👍🏻👍🏻👏🏻👏🏻
Angela Croci 6 mesi fa su fb
Sylvan Rusca Anche perché un bambino di 3 anni sul ponte sospeso non lo fai salire , punto e basta !
Massimo Enzo Grandi 6 mesi fa su fb
solitamente in alcuni parchi giochi ho visto i cartelli "non custoditi", ciò significa che i genitori sono pur sempre responsabili dei giochi dei bambini come lo sono all'esterno di essi... cartello o meno....
Pamela Riboldi 6 mesi fa su fb
Massimo Enzo Grandi vero!
Maury Bernasconi 6 mesi fa su fb
Ticinonline ma devi sempre dare spazio a chiunque te lo chiedi? Non potresti iniziare a valutare con una certa oggettività gli articoli che ti vengono spediti?
Susy Erba 6 mesi fa su fb
fare un figlio e poi non avere il tempo per seguirlo e non voler essere responsabili per lui ?? addossare sempre colpe agli altri ??
Devi Furlan 6 mesi fa su fb
Forse a 3 anni è presto permettergli di fare queste avventure? Bene se è stato preso al volo. Le autorità non c'entrano e sti parchetti sono fichi ma dai 5 anni in su quando i bimbi hanno più coscenza!
Antonella Moscato 6 mesi fa su fb
Jack Geronzi
Elisabetta Iorio 6 mesi fa su fb
Bisogno star dietro ai figli non si sta seduti sulle panchine a guardare il natel.... dico in generale... si lasciano allo sbanco i bambini e poi è colpa degli altri
Erik Crivelli 6 mesi fa su fb
Anche io mi sono lamentato con le autorità, mio figlio ha un anno e tra poco andremo al mare, non è possibile che i mari di oggi non siano a norma per bambini di 1 anno che non puoi lasciarli soli perché rischiano di affogare quindi mi tocca curare mio figlio. Non è giusto andare al mare con l’ansia di curare i figli, le vacanze dovrebbero essere rilassanti per tutti!!
Conny Suter 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli mitico
Jessy Leo Cazzamalli Fonio 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli scherzi apparte mio figlio a 1 anno e mezzo cadendo vicino a un gioco del parco, si è preso nel occhio uno dei bulloni 😱.. con tutto il posto dove poteva cadere proprio li. Purtroppo gli incidenti capitano, tanto spavento ma alla fine tranne il taglio sopra il sopracciglio niente di grave.. è rimasto 1 mese con il cerchio del bullone intorno all'occhio 😅 .
Giovanna Ponti 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli una baby sitter?
Simona Bottinelli 6 mesi fa su fb
Ahahahahahhaha
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli MA TU DEI UN IDIOTA///NESSUNO ORDINA DI CREARE FIGLI IMBECILLE ///MA CHE CAZZO TI RISPONDO A FARE ///
Alessia Fontana 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli denunciamo il mare!!!!😂👍🏻👍🏻
Mila Franzi 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli 🤣🤣grande
Patty Pedrazzi 6 mesi fa su fb
A me invece dà fastidio il sale nel mare; cioè tutti i nutrizionisti dicono di non mettere sale e poi mi fate il mare salato?!?!?
Elisabetta Iorio 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli se non avete voglia di curare i figli non fateli... non è obbligatorio...cosi vi godete le vacanze in santa pace!!
Sandra Cottini 6 mesi fa su fb
Ironia questa sconosciuta......🤣
Claudia Regazzoni 6 mesi fa su fb
Mamma mia ma certa gente potrebbe guardare sul dizionario il significato di IRONIA?
Lele Calanchini 6 mesi fa su fb
Antonio Santandrea dare dell’idiota e dell’imbecille, solo perché non si è in grado di cogliere l’ironia è brutto, no?
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Lele Calanchini ma lascia stare anche tu //:
Tania Malaika Russo 6 mesi fa su fb
Una recente ricerca ha dimostrato che la capacità di ironia è direttamente proporzionale al livello di intelligenza...😉
Cinzia Piotti 6 mesi fa su fb
Claudia Regazzoni l'ironia non è per tutti... Per il cervello capire l'ironia è un affare serio, il processo di interpretazione inizia nella zona coinvolta nel linguaggio, capace di cogliere il senso letterale della frase... non tutti ci arrivano 😁
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Lele Calanchini fidati///ne sei priva /
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Cinzia Piotti fidati ne sei privata
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Tania Malaika Russo fidati ne sei privata
Erik Crivelli 6 mesi fa su fb
Antonio Santandrea Anche i tuoi genitori non erano obbligati ad avere figli però ahimè... ma che ti rispondo a fare
Erik Crivelli 6 mesi fa su fb
Elisabetta Iorio giuro che pensavo si cogliesse l’ironia. Comunque tanto per la cronaca a me piace curare mio figlio e passare il tempo con lui.
Cinzia Piotti 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli ... era palese che fosse ironia! Purtroppo le persone semplici e i bambini, di fronte a ironia e sarcasmo, non hanno difese proprio perché non riescono a districarsi tra testo e contesto... 😉
Isabella Scricciolo 6 mesi fa su fb
Mi chiedo perchè alcune persone non abbiano l'umiltà di ammettere di aver frainteso 😂🙈 non muore nessuno a dire "si, in effetti ho sbagliato" e invece preferiscono aggredire gli altri 🙄 È anche vero che ammettere i propri errori è sinonimo di capacità d'autocritica e intelligenza.
Carmelo Mangani 6 mesi fa su fb
ma una sana e bella risata fattela ogni tanto!!! Grande Erik 🤣🤣🤣
Anna Zollino 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli bravo 😂😂😂
Anna Zollino 6 mesi fa su fb
Patty Pedrazzi come hai ragione 😂😂😂
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Ok//peccato/TANTI SALUTI X VOI TUTTI 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻
Anna Zollino 6 mesi fa su fb
Elisabetta Iorio signora era ironico
Carla Parolari 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli ,mi scusi, ad un anno!!!???O si porta la baby sitter o mi sembra piu"che normale che bisogna curarli.Bohhh!!!
Fabio Mora 6 mesi fa su fb
Chi non percepisce l'ironia di questo commento, non deve essere molto sveglio.
Elisabetta Iorio 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli questa è una bella risposta .. 😊e scusa se io non ho visto dell’ironia nel commento..
Eros Gehri 6 mesi fa su fb
Antonio Santandrea non sei serio vero?
Karolina Monti 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli sei un mito!! 😎
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Eros Gehri serissimo ragazzo//:e sicuramente non ho visto nelle righe L’umor /che ovviamente X me è tutt’altra cosa-non certo quando si parla di problematiche di bambini non seguiti in modo adeguato/
Antonio Santandrea 6 mesi fa su fb
Vedo che sei un giovane atleta//complimenti//Fiducia in se stessi:arma vincente: da ex boxer
Lele Calanchini 6 mesi fa su fb
Eros Gehri è serissimo, purtroppo
Claudia Regazzoni 6 mesi fa su fb
Ora si capiscono molte cose!!!! Ex boxer
Nadia Morandi-Sargenti 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli 👍🏻👍🏻😂😂grande
Mike Wiggers 6 mesi fa su fb
Eros Gehri non ha tutti i neuroni al suo posto poveretto é padre perché non sapeva usare il glodo e e quindi ora si sente in obbligato di prendersi cura di un figlio 😡
Frank Mor 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli e aggiungerei: ha fatto l'università il tipo sopra ;-) quando si dice non fermartti alla 3 media 😂
Lel Belot 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli noi ci siamo andati a febbraio,malgrado c'era anche il sole e i bambini sono piu grandicelli,3 e 6 anni li sotterravamo nella sabbia la mattina e li riprendacavamo la sera,solo dopo una srttimana ci siamo accorti che in giornata passava l'alta marea,senza nemmeno un cartello,li ritrovavamo con le alghe al posto dei capelli(speriamo capiscano scherzo certe persono,perche a leggere certi commenti ga nè da gnuk)
Claudio Trabattoni 6 mesi fa su fb
Curateli come abbiamo fatto noi e finitela di reclamare
Claudio Trabattoni 6 mesi fa su fb
Ridicolo
Lorenzo Pozzi 6 mesi fa su fb
Fossi in te scriverei al sindaco del Comune dove andrai in vacanza chiedendo di emanare il divieto al mare di generare onde. Troppo pericolose per i bambini fino a 10 anni e niente relax per i genitori!
Claudio Patritti 6 mesi fa su fb
Carmelo Mangani stai calmo che so già che mi saresti partito in rissa😂😂
Robi Nese 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli ahahahhahaha ma i papà servono a questo 😊curare i bambini in vacanza ....per potersi allontanare un po’ dalla moglie ....
Liliana Flocchini 6 mesi fa su fb
Se il mare non va bene, portalo a scalare una montagna, mentre tu ti fai un pisolino rilassante!!!
Monja Picariello Crivelli 6 mesi fa su fb
Antonio Santandrea idiota sei tu... ma che ti rispondo a fare..
Mike Roth 6 mesi fa su fb
Mamma mia che strano essere....
Virginia Vivì 6 mesi fa su fb
Volevo // scrivere / qualcosa di toccante per Antonio// ma non mi viene niente /////
Tiziano Sirchia 6 mesi fa su fb
zio hai vinto tutto💪
Manu Selvaggia 6 mesi fa su fb
🙈🤦‍♀️
Roberta Redaelli 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli commento azzeccatissimo! Se le mamme al parco giochi controllassero un po’ di più i propri pargoli e un po’ meno gli smartphone....
Verena Sommer Tashi Yangzom 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli BRAVO 👏 🤣
Cinzia Piotti 6 mesi fa su fb
Virginia Vivì ... Il silenzio è la forma più alta della parola; comprenderlo è la forma più alta dell’essere umano. (EliSaby) 😜
Verena Sommer Tashi Yangzom 6 mesi fa su fb
Ragazzi......cogliete l’ironia.....
Raf Mariotti 6 mesi fa su fb
Quelli che dovrebbero cadere da un ponte (alto 100metri) sono quelli che non hanno capito l'ironia 🙈
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Antonio Santandrea minkia un altro messo malissimo😱😱😱
Alberto Roberto Listen Restuccia 6 mesi fa su fb
Roberto Gaiani 6 mesi fa su fb
mammina, ma davvero è pieno di deficienti che non sanno cogliere l'ironia e il sarcasmo in un commento???😟
Michele Sersale 6 mesi fa su fb
Erik Crivelli ahahahahhaha, mitico
Kevin Hill 6 mesi fa su fb
allora caro mio non fare i figli , accendi la TV invece di scopare per casa
Viviana Pasta 6 mesi fa su fb
🤔 mio figlio a due anni si arrampica ovunque... ovviamente essendo responsabile per lui, ci resto accanto per evitare che si “ammazzi”.... (poi ne approfitto e gioco pure io)
Daniela Giancarlo Gagliardi 6 mesi fa su fb
Viviana Pasta mitica 👍
Petra Pigazzini 6 mesi fa su fb
Anche il mio era una sorta di scimmietta, mai dato un limite ("li non puoi perché cadi!") ma l'ho sempre assecondato il suo desiderio di scoperta, standogli accanto e alla fine capiva da solo i suoi limiti anche da piccolino e non mi è mai capitato di doverlo "acchiappare" al volo.
Anna Zollino 6 mesi fa su fb
Viviana Pasta anche io ho fatto così 😂
Anna Russo 6 mesi fa su fb
Viviana Pasta finalmente una mamma intelligente, brava 😘
Eliano Pasta 6 mesi fa su fb
Viviana Pasta si boh Loris ogni tanto porta qualche segno di battaglia 😂😂
Viviana Pasta 6 mesi fa su fb
Eliano Pasta tutta salute! 🤣😅😇
Dilma Elena Cruise 6 mesi fa su fb
La responsabilità è del genitore di sapere se il gioco è adatto all'età di suo figlio
Paul Vega 6 mesi fa su fb
All'età e alle capacità motrici del bimbo. Ma probabilmente era attaccata al Natel e manco la/lo stava guardando. Facile poi dare sempre le colpe agli altri per le proprie in competenze.
Séverine Aguilar 6 mesi fa su fb
Un bimbo di 3 anni deve essere accompagnato su certi giocchi... ed e normale,non capisco sta madre 😕
Elena Rebuscini 6 mesi fa su fb
Anche io mio figlio di quasi 3 anni non lo avrei mai fatto salire...🤔🤔
Charlie Oneway 6 mesi fa su fb
Certi genitori sono proprio messi male 🙈
Francis Tourillon 6 mesi fa su fb
A 3 anni per ammazzarsi cadendo da 1 metro e mezzo scarso ce ne vuole. Non sarà la sua caduta peggiore della sua vita, sappialo
Laura Bernasconi 6 mesi fa su fb
In più questi giochi per essere a norma hanno sempre sotto il "tappeto" morbido, proprio per limitare le conseguenze delle cadute.
Bacche80 6 mesi fa su tio
D’accordo con l’esperto, a 3 anni i bambini vanno controllati. I parchi giochi non sono luoghi di relax per genitori ma luoghi di gioco per bambini, il che implica anche mettere alla prova le capacità di equilibrio, movimento e coordinamento. Ci sarà un momento nella sua crescita in cui vorrà farlo ma non sarà ancora in grado di percorrerlo da solo. I genitori sono lì per aiutarlo. Dopodiché avrà imparato e lo farà da solo. A 3 anni il bimbo deve essere controllato, a 4 o 5 anni potrà fare il ponte sospeso da solo. È chiaro che i bambini piccoli richiedono sempre mille attenzioni, questo è molto stancante per i genitori
bimbogimbo 6 mesi fa su tio
Sono genitore di 2 bimbi ed entembi giocano quotidianamente su queste strutture. Saltano, si arrampicano, rotolano e a volte cadono... insomma, semplicemente VIVONO!!!! È quello che dovrebbero fare tutti per imparare e crescere. Noi da piccoli facevamo molto peggio e siamo cresciuti bene... smettiamola con queste esagerazioni, ultraprotezionistiche, che vorrebbero far crescere i nostri figli sotto campane di vetro (vetro infrangibile ovviamente ??) e con un bel po’ di piume d’oca (fosse mai che dentro la capana cadesse a terra il mio piccolo). La cosa ancor più triste è che ci sono dei giornalisti che perdono il loro tempo a scrivere di questa gente e alimentano questa follia. Lasciamo vivere i nostri figli... l’importante è essere al loro fianco per supportarli quado ne avranno bisogno. Solo cosi non creeremo delle generazioni di rammolliti ma degli adulti capaci di affrontare le difficoltà della vita...
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@bimbogimbo Il parco giochi nel mio paese è stato costruito dalla pro loco nel 2006, mai usato (avevo 6 anni). Sempre nel bosco, ho fatto balte dagli alberi che in confronto il bambino è scivolato in un prato. Sono vivo e vegeto :-)
Daniel Cinesi 6 mesi fa su fb
Aboliamo i parchi giochi. Anzi aboliamo anche le scale, l'altro giorno sono quasi caduto. La tenga a letto e sotto una campana di vetro
Nadia Peverelli 6 mesi fa su fb
I genitori sono responsabili?! Certo ma come la mettiamo quanto i bimbi vanno all’asilo o scuola elementare? Chi li guarda?! Non è la prima volta che vedo giochi non adatti all’età dei bimbi
Adriana Giannotti 6 mesi fa su fb
Nadia Peverelli i docenti ovvio...ma non è mai successo nulla. Questo parco non è frequentato solo dalla scuola elementare ma anche da bambini che frequentano la scuola dell'infanzia. Non sono giochi pericolosi
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Nadia Peverelli davanti a casa mia c’è un asilo , in decine di anni non è mai successo un incidente , le maestre sorvegliano i bambini in ogni momento , i genitori non so ...🤔
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Nadia Peverelli Eravamo anche noi piccoli, io non mi ricordo che stando di fuori eravamo controllati dai genitori e la via per andare a scuola a piedi durava ca. 10 minuti e noi al ritorno ci mettavamo anche un ora.
Anouk Berger 6 mesi fa su fb
Grazie ..mi sento un po meno un extraterrestre😂..la penso anch io così...poi ad essere così super protettivi non mi sembra che stiamo facendodelle generazioni migliori..anzi..
Nadia Peverelli 6 mesi fa su fb
Premetto che questo parco giochi non lo conosco e non sono la mamma super protettiva ... però appunto dico che bisognerebbe avere giochi adatti dove ci sono asili e scuole elementari
Irena Rogozinska 6 mesi fa su fb
Bimbo non deve giocare da solo
Manuela Quattropani 6 mesi fa su fb
Bisogna solo stare un pochino atteni al proprio figlio!!! forse al giorno d'oggi e'chiedere troppo!!
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
A tre anni non li lasci salire sui ponti sospesi, li porti in posti con giochi adatti a loro , poi la responsabilità è sempre degli altri
Jack Hcap 6 mesi fa su fb
Quando non c' erano i parchi giochi ci si arrampicava sugli alberi... E li non c' erano i genitori a prenderti se cadevi...
Myriam Tognetti 6 mesi fa su fb
Jack Hcap né il comune a risarcire.......
Marco Galati 6 mesi fa su fb
Jack Hcap Bravo ed era un avventura. Che tempi stupendi.....
Anouk Berger 6 mesi fa su fb
Si ..davvero..Siamo in una società..dove i propri figli..Non possono sporcarsi..farsi "male"..tutto hyoer protetto..non vanno più a scuola da soli..almeno ..qui al sud degli Alpi..in Svizzera tedesca o francese..i bimbi vanno al asilo a piedi da soli..
Ana Margarida Borges 6 mesi fa su fb
Jack Hcap A me se mi trovavano arrampicata sugli alberi rischiavo più mazzate che se ci fossi caduta dall’albero...😂
Petra Pigazzini 6 mesi fa su fb
🤣😂🤣😂 Al max il padrone della pianta che ti correva dietro perché gli "rubavi" le mele😂🤣😂🤣🙈🙈🙈🙈
Anouk Berger 6 mesi fa su fb
Ma il problema che se oggi hai dei figli che fanno un infanzia normale😂😂😂..sei giudicata come madre un po fuori e incosciente😂
Petra Pigazzini 6 mesi fa su fb
Verissimo!
Nadia Morandi-Sargenti 6 mesi fa su fb
Petra Pigazzini o le ciliegie !! Bei tempi
Petra Pigazzini 6 mesi fa su fb
Nadia Morandi-Sargenti siiiiii pure quelle.. quanti mal di pancia e già a dire il perché 🤣😂🤣😂🙈🙈🙈😵
Nadia Morandi-Sargenti 6 mesi fa su fb
Petra Pigazzini infatti che poi ti facevano venire male da un’altra parte 😂😂 oppure non andare lì che cadi poi le prendi ancora da me 👍🏻quante volte l’ho sentito
Luca Blanco Bianchi 6 mesi fa su fb
E se cadevi e ti facevi male le prendevi pure 🤣
Véronique Lecaplain Pola 6 mesi fa su fb
Cara signora. Questo parco è semplicemente indicato per bambini più grandi. Se va dall’altra parte della cantonale, scendendo un circa 200m, troverà un altro bellissimo parco adatto ai bambini di 3 anni. Non tutti i parchi giochi sono fatti per bambini piccoli ed è la sua responsabilità di sapere se il gioco è adatto all’età di suo figlio, non del comune. Saluti.
Véronique Lecaplain Pola 6 mesi fa su fb
Cara signora. Questo parco è semplicemente indicato per bambini delle scuole elementari. Se va dall’altra parte della cantonale, scendendo un circa 200m, troverà un altro bellissimo parco adatto ai bambini di 3 anni. Non tutti i parchi giochi sono fatti per bambini piccoli ed è la sua responsabilità di sapere se il gioco è adatto all’età di suo figlio, non del comune. Saluti.
Adriana Giannotti 6 mesi fa su fb
Véronique Lecaplain Pola concordo! E mi chiedo chi sia stato...
Nadia Morandi-Sargenti 6 mesi fa su fb
Véronique Lecaplain Pola 👍🏻👍🏻👍🏻👏🏻
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 03:40:18 | 91.208.130.85