Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO
45 min
«L’aeroporto può cambiare rotta»
LOSONE
2 ore
Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»
RIVIERA
3 ore
Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano
CANTONE
4 ore
«Il caso Kering faccia scuola, servono condizioni quadro»
CANTONE
5 ore
Riforma fiscale, il messaggio del Governo entro l'estate
LUGANO
5 ore
Sciopero delle donne, "semaforo verde" dal Municipio
CANTONE
5 ore
«Le strutture logistiche resteranno, ma saranno ridimensionate»
LUGANO
6 ore
«Quel semaforo deve restare in versione cantiere?»
CANTONE
6 ore
Radio Ticino, problemi tecnici risolti
MASSAGNO
6 ore
Nuova viabilità vicino alla Migros
CANTONE
6 ore
Dipendenti pubblici: «Alta guardia sindacale sulle trattative»
LUGANO
6 ore
Nuova vicedirettrice per il Liceo cantonale di Lugano 2
MELIDE
8 ore
500 indiani in visita alla Swissminiatur
CANTONE
9 ore
L'ACS ricorda Lauda, poi aggiunge: «Non demonizziamo il trasporto in auto»
CANTONE
9 ore
Consegnati i Master 2019 della Supsi
CANTONE
16.04.2018 - 10:010

Derubarono un tassista in viale Stefano Franscini

Un 33enne e un 24enne a processo alle Correzionali per rapina e furto

LUGANO - Era l’alba del 7 ottobre 2017, quando in viale Stefano Franscini a Lugano avevano derubato un tassista. Oggi un angolano di 33 anni e un portoghese di 24 siedono al banco degli imputati davanti a una Corte delle Assise correzionali di Lugano, presieduta dal giudice Marco Villa, per rispondere principalmente del reato di rapina. Ma si parla anche di furto per una serie di colpi messi a segno o tentati, sempre nel corso del 2017.

Per i fatti dello scorso 7 ottobre si tratterebbe di rapina, secondo l’accusa sostenuta dal procuratore pubblico Moreno Capella, poiché per sottrarre al tassista il portamonete, il più giovane dei due lo avrebbe colpito con una gomitata. Il 33enne si sarebbe invece liberato dalla presa della vittima con una manata. Il colpo aveva fruttato un bottino di 1’060 franchi e 100 euro, che i due si erano spartiti.

Gli imputati sono difesi dagli avvocati Giovanni Augugliaro e Gaia Zgraggen.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-22 21:30:00 | 91.208.130.86