foto Rehoboth
I nove volontari in una scuola
MONTECENERI/BURKINA FASO
11.02.2018 - 13:200
Aggiornamento 18:29

Nove ticinesi alla scoperta dell'Africa

Il viaggio di un gruppo di volontari in Burkina Faso, raccontato in fotografie. Alle popolazioni locali hanno donato 400 kg di materiale scolastico e sanitario, e altrettanti di riso

RIVERA/OUAGADOUGOU - Dal monte Ceneri alle riarse pianure sub-sahariane. Si è appena conclusa l'avventura africana di un gruppo di volontari dell'associazione Rehoboth di Rivera. I nove ticinesi hanno portato nei villaggi del Burkina Faso la bellezza di 400 chilogrammi di materiale scolastico e altrettanti di riso. E sono tornati con un carico di bellissime fotografie e tante cose da raccontare. 

Latte in polvere e vestiti - A comporre la comitiva: Amanda Peduzzi, Angelica Londino, Daniele Ventura, Elia Ierovante, Emmanuel Pfister, Giuseppe Minardi, Monica Leone, Ruth Munz e Ursina Fasani. «Ovunque siamo andati ci hanno offerto un’accoglienza indimenticabile» raccontano. «Il nostro viaggio è iniziato nel sud del paese in un centro ospedaliero dove offrono consulenza nutrizionale a mamme e bambini. Abbiamo donato diverso materiale, latte in polvere, vestiti, creme».

Malnutriti e felici - Nel diario di viaggio, il ritratto triste e gioioso dell'Africa è disegnato dai bambini: «Bambini denutriti e malati» ma anche «bambini che cantavano, danzavano e malgrado tutto pieni di gioia» raccontano i volontari. «Ogni giorno visitavamo scuole, orfanotrofi, centri accoglienza. Il Burkina Faso non ha molto da offrire per il turismo, ma allo stesso tempo è possibile scoprire dei paesaggi pieni di storia e villaggi antichi, dove la tradizione è rimasta una priorità». 

«Esperienza indimenticabile» - Bilancio finale: «Abbiamo incontrato più di 3'000 bambini nelle loro classi scolastiche e un centinaio in vari orfanotrofi, nella speranza di trovare una nuova famiglia» spiega il portavoce dell'associazione Daniele Ventura. Un ringraziamento particolare «va a tutti i donatori e agli sponsor che hanno permesso di donare oltre 400 chili di materiale e d'acquistare 400 chilogrammi di riso per un villaggio». Insomma un'esperienza «indimenticabile». E probabilmente non sarà l'ultima. 

Commenti
 
Denise Cacciatrice Di 1 anno fa su fb
Non é certo sano togliere i commenti, la libertà di opinione è per tutti.
Malika Guex 1 anno fa su fb
non è normale che si tolgano i commenti, tutti hanno il diritto di esprimersi, anche e sopratutto per esprimere dissenso , ho tolto la fine di una frase, ma niente giustifica l'idea di cancellare un post, legalmente. 2 volta "Evangelica pentecostale solo per specificare... Associazione sì loro sono... Evangelica pentecostale.... Perché questa reazione da parte mia? Un non mi piacce? "Che me lo chiedano....
Denise Cacciatrice Di 1 anno fa su fb
E' importante capire che se le azioni di molti possono essere giuste se e solo se guidate dalla verità.Dalla verità di un cuore pieno di voglia di dare, ed é giusto comprendere che la storia di un bene che si costruisce è parte della coerenza personale.Per questo é fondamentale andare oltre l'apparenza e comprendere la sostanza di ciascuno: i santi che fanno finta di essere tali, hanno vita breve nell'inconsistenza del loro pensiero finto.Non tutte le pecore sono bianche e i lupi sanno avere maschere pesanti.
Malika Guex 1 anno fa su fb
vero !
Isabella Perli 1 anno fa su fb
Con l'esperienza che hai avuto (malika) con uno di loro è normale una conseguenza del genere, (non mi piace) sarebbe giusto si arrivi al perché. Ora ci si chiede, é una questione di atteggiamento di uno o di maniera di fare di tutti? Che chi di dovere si faccia delle domande.E' facile giudicare e credere di conoscere senza conoscere. La parola di uno non deve essere il vangelo per tutti.
Alessandro Russo 1 anno fa su fb
That’s incredible Good job guys
Luca E Vane Rahmani 1 anno fa su fb
Angelica Londino??
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-24 00:43:05 | 91.208.130.87