archivio Tipress
CANTONE
06.09.2017 - 16:110

Volata finale per lo «stop all’isola dei prezzi elevati»

CHIASSO - Venerdì 8 settembre si svolgerà la giornata nazionale di raccolta firme a favore dell’iniziativa “Per prezzi equi”, alla quale parteciperà anche HotellerieSuisse Ticino.

In Ticino saranno tre i luoghi presidiati da albergatori in cui, dalle 10 alle 14, sarà possibile recarsi per dare il proprio sostegno all’iniziativa, che ha già raccolto oltre 90mila delle 100mila necessarie: Lugano in Piazza Cioccaro, Ascona in Piazzale Torre e Locarno in Largo Franco Zorzi (zona Globus).

«In Svizzera i consumatori devono pagare per identici prodotti d’importazione prezzi molto più elevati rispetto a quelli applicati nei Paesi confinanti. L’iniziativa “Per prezzi equi” intende far sì che le imprese svizzere possano acquistare i prodotti di fornitori esteri agli stessi prezzi di cui beneficiano gli acquirenti che operano negli altri stati», ha sottolineato HotellerieSuisse Ticino in una nota.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
prezzi
ticino
iniziativa
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-16 02:53:12 | 91.208.130.87