fotolia
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
11 min
Il rilancio dell’aeroporto parte da otto milioni
CONFINE
11 min
Con l'auto svizzera dichiara il falso. E viene denunciato
CANTONE
3 ore
Kering è pronta ad andarsene. Via 300 posti di lavoro
CANTONE
3 ore
Governi cantonali a confronto
CANTONE
3 ore
Traffico di droga, ai vertici l'omicida del Ceneri
CANTONE
4 ore
Marina Masoni: «Imposta sugli utili giù al 6%. O sarà tutto più difficile»
GAMBAROGNO
5 ore
Come nel far west: questioni amorose dietro ai vandalismi
MENDRISIO
5 ore
«Più piste ciclabili per migliorare la mobilità lenta»
CANTONE
5 ore
Incidente sull'A2, chiusa la galleria del Dosso di Taverne
CANTONE
5 ore
Traffico di droga stroncato: 8 arresti e 50 persone denunciate
LUGANO
6 ore
«Le bici condivise sono troppo poche?»
CANTONE
6 ore
Studi liceali, un nuovo Piano su cui «meditare bene»
ASCONA
6 ore
Ciclista finisce a terra e si ferisce gravemente
CANTONE
7 ore
SAM Trevano qualificata alla finale svizzera WRO
CANTONE
8 ore
«Il direttore non voleva aiutare il maestro»
LUGANO
28.03.2017 - 13:000

II design italiano sfila a Lugano

Ospite d'onore dell'iniziativa, organizzata dal consolato italiano, sarà il designer Carlo Colombo

LUGANO. A Lugano la prima edizione della "Giornata del design italiano nel mondo" svoltasi in cento città, si concluderà giovedì 30 marzo, alle 17, nella sala Carlo Cattaneo della sede del locale Consolato d’Italia, in via Pelli 16. Si tratta, si legge in un comunicato diffuso oggi, di «una manifestazione a sostegno di un fiorente settore che caratterizza il made in Italy». L'iniziativa vede la collaborazione del Consolato generale d’Italia a Lugano e della Camera di commercio italiana per la Svizzera.

«Nell’occasione - dice il console generale Marcello Fondi - sono stati invitati alla manifestazione designer, docenti, imprenditori, oltre a scuole specializzate e in genere portatori di interessi, al fine di dialogare con gli altri esponenti del settore operanti in Canton Ticino».

Ospite d’onore sarà l’architetto e designer Carlo Colombo, che presenterà al pubblico alcune proprie opere ed al quale verrà conferita l’onorificenza di cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia per le benemerenze acquisite quale promotore dei rapporti di amicizia e di collaborazione economica tra l’Italia e i numerosi paesi in cui opera.

Inoltre sarà illustrato Marioway-The Upright Revolution: un mezzo destinato ad aprire nuovi orizzonti per la mobilità delle persone. Si tratta di un dispositivo di mobilità ad emissioni zero, concepito prevalentemente per persone con difficoltà motorie che usano carrozzine manuali ed elettriche: progettualmente generato dal cuore e dalla mente di Mario Vigentini, educatore che per 20 anni ha lavorato a stretto contatto con persone disabili e che con gli altri inventori del mezzo parteciperà all’incontro, Marioway è una rivoluzione culturale, uno strumento di integrazione, il primo ausilio per persone con paraplegia, ma ammirato e desiderato da normodotati per la sintesi perfetta tra tecnologia e artigianalità italiane. Un gioiello incastonato nell’Italian Design Day.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-21 21:13:47 | 91.208.130.87