LOCARNO
11.01.2009 - 15:550
Aggiornamento : 20.11.2014 - 20:56

Successo di pubblico per Locarno on Ice: 130'000 visitatori

LOCARNO - Piazza Grande, dal 6 dicembre all’11 gennaio, ha potuto mostrarsi in tutto il suo splendore, accogliendo calorosamente il folto pubblico di visitatori accorso a Locarno on Ice. Accolta sin dalla sua prima edizione nel 2005 con entusiasmo da tutta la popolazione, la manifestazione può omai vantare non solo un folto numero di fedelissimi, ma anche una capacità di attrazione del tutto unica nel panorama invernale.

60'000 i visitatori nel 2005-06, 130'000 nell'edizione appena conclusasi. Il numero di partecipanti a Locarno on Ice si è dunque più che raddoppiata, a conferma del potenziale di quest’evento invernale e della lungimiranza degli ideatori ed organizzatori dell’evento.

La pista di ghiaccio ha accolto, tra il 6 dicembre e l’11 gennaio, quasi 40'000 pattinatori. Ma la piattaforma di Locarno on Ice, non è ormai “solo” una pista di ghiaccio ma è ben di più, grazie agli Igloo trasparenti, alla terrazza esterna riscaldata, al festoso albero di Natale e alle sfere che riflettono le luci sui palazzi della piazza, e quest’anno con un caratteristico mercatino di Natale. È un luogo d’incontro amatissimo e imperdibile, non solo per i locarnesi, ma per gli abitanti di tutto il Cantone. Locarno on Ice è infatti il salotto dove trovarsi, il luogo in cui capita di incontrare volti che non si vedevano da anni, dove conoscere e ritrovare nuovi e vecchi amici. Ed ecco che Piazza Grande torna ad animarsi e ad essere un vero e proprio cuore palpitante, animato e vivace.

Quest’anno, malgrado il tempo inclemente con oltre 10 giorni di pioggia battente e qualche giorno di neve, i fedeli frequentatori della piattaforma non sono mancati e hanno approfittato del prolungo d’apertura della manifestazione. Infatti, invece dei 34 giorni preannunciati (dal 4 dicembre all’Epifania), e grazie alla collaborazione dei fornitori, Locarno on Ice è rimasto aperto ben 40 giorni.

Locarno on Ice ora smonterà il suo albero, per depositarlo in fondo al lago, dove i pesci potranno depositare le loro uova. Spegne le sue luci e ringrazia di cuore tutti coloro che l’hanno resa possibile e l’hanno animata per trentadue giorni.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 12:21:10 | 91.208.130.86